Presentazione di: “Tutta colpa della mia impazienza (e di un fiore appena sbocciato)” di Virginia Bramati

Dall’8 marzo in tutte le librerie
il nuovo romanzo di Virginia Bramati

divisorio

unnamed (4)

TUTTA COLPA DELLA MIA IMPAZIENZA
(e di un fiore appena sbocciato)
di VIRGINIA BRAMATI
Giunti Editore – Collana A
pp. 240 – euro 14,90

Una grande casa nella quiete immutabile della campagna.
Una madre morta troppo presto.
Un giovane medico dagli occhi buoni e misteriosi.
E un’estate in cui tutto sta per cambiare.


«Sono nata con due mesi di anticipo, odio i tempi morti, sono fisicamente allergica ai giochi di pazienza e adoro il tasto fast forward»: Agnese è così, una ragazza esuberante, autonoma, insofferente verso il principio dell’«ogni cosa a suo tempo»…

Ma improvvisamente, ecco che la vita prende una piega terribilmente dolorosa e la scaraventa dal centro di una metropoli che non dorme mai a una grande casa lungo un fiume, lontana quanto basta per essere immersa nei ritmi lenti e immutabili della campagna. Non solo: quando l’inverno finalmente è alle spalle e tutto sta per sbocciare, si ritrova sola, con un esame importante da preparare e solo il ronzio delle api a farle compagnia.

Impulsiva come sempre, Agnese non si arrende e riesce ugualmente a riempirsi le giornate con tutto ciò che non dovrebbe fare… fino a che dalle pagine di un libro non spunta un piccolo dono prezioso: una bustina di semi di Impatiens, la pianta i cui fiori rosa hanno il potere di curare le ferite dell’anima e insegnare l’ascolto e l’armonia.

Sullo sfondo di una campagna lombarda sorprendente e rigogliosa, non lontano dal magico borgo di Verate che le sue lettrici hanno imparato ad amare, Virginia Bramati ci regala ancora una volta una protagonista adorabile, piena di vita, alle prese con un mistero da risolvere, un esame da superare e soprattutto con il compito più difficile: scoprire che la felicità è molto più vicina di quanto pensiamo, se solo sappiamo rallentare e guardarla negli occhi.

L’AUTRICE

Virginia Bramati vive e lavora a Milano. Ha esordito in rete, con un ebook che si è presto trasformato anche in un libro di carta: Tutta colpa della neve (e anche un po’ di New York) (Mondadori 2014) poi seguito da Meno cinque alla felicità e E se fosse un segreto? Tutti i suoi romanzi ruotano intorno al piccolo, verdeggiante borgo di Verate, in Brianza: un luogo immaginario eppure più che mai verosimile, destinato a diventare per le sue protagoniste un vero luogo del cuore.

divisorio

Buona lettura!
Naty&Julie

Presentazione di:”Segui il tuo respiro” di Max De Stefanis

Buongiorno Notters!
Oggi è con grande piacere che vi presentiamo un libro targato MJM, un libro che vi catturerà senza dubbi…
Sto parlando di “Segui il tuo respiro” di Max De Stefanis!

Seguiteci 😉

divisorio

 

segui-il-tuo-respiro-copertina-fronte

TITOLO: Segui il tuo respiro
AUTRICE: Max De Stefanis
EDITORE: MJM
DATA PUBBLICAZIONE: 7 gennaio 2017
GENERE: Distopico
FORMATO: Cartaceo
PREZZO: € 10,00

 

 

SINOSSI

In un futuro prossimo venturo si intrecciano le vicende di Ivan e Coline, che saranno i protagonisti di una storia d’amore fuori dagli schemi. Lo scenario è quello di un mondo angosciato da prospettive apocalittiche, dove il consumismo smodato da una parte e il graduale esaurimento delle risorse energetiche dall’altra, fanno presagire l’imminente estinzione della specie. È quindi necessario mettere in atto delle soluzioni drastiche, supportate dalla fiducia nella sperimentazione scientifica.

Nel contesto di una società costantemente “interconnessa”, e avanzata a tal punto da essere in grado di sostituire l’uomo con esemplari artificiali sorprendentemente complessi, tutto sembra possibile. Il pericolo di una deriva dai contorni horror diventa realtà e anche l’amore avrà risvolti imprevedibili.

L’AUTORE

Max De Stefanis è uno scrittore e cantautore svizzero. I principali temi affrontati nelle sue opere sono le trasformazioni e le derive adolescenziali, l’homo technologicus e gli scenari distopici connessi, la critica nei confronti dell’industria culturale e, in chiave più propositiva, la prefigurazione di una società più consapevole, compassionevole e illuminata. Max è anche docente di scuola media. In questo ambito, da diversi anni propone progetti mediatici, tecnologici e teatrali a partire da laboratori di scrittura creativa. Infine, da oltre venticinque anni pratica la meditazione buddhista e da diverso tempo si occupa di terapie olistiche (riflessologia, cromopuntura, massaoterapia).

DICONO DEL LIBRO…

«Segui il tuo respiro” non è solo un romanzo, ma in primo luogo un’esperienza assolutamente sconvolgente, paragonabile a quella di chi si trova sopra un treno lanciato a tutta velocità a causa della rottura dei freni e deve decidere se buttarsi fuori, sperando di salvarsi, oppure accettare il proprio destino, raggomitolandosi in posizione fetale per prepararsi allo schianto»

divisorio

 

Buona lettura!
Naty&Julie

 

Presentazione di: “2031. Amore peccaminoso” di Leonarda Morsi

Ciao Notters!
Vi segnaliamo il prossimo romanzo che sarà pubblicato dalla storica collana Pizzo Nero, ora in fase di rilancio.
E’ Leonarda Morsi che, nel mese di Marzo, pubblicherà il suo romance erotico “2031. Amore peccaminoso“.

divisorio

 

amore-peccaminoso_DEF-01

TITOLO: 2031. Amore peccaminoso
AUTORE: Leonarda Morsi
EDITORE: Pizzo Nero Editore – I Libertini
DATA PUBBLICAZIONE: marzo 2017
PAGINE: 187
GENERE: erotico, distopia
PREZZO: € 14,00

 


SINOSSI

Siamo nel 2031.
L’ Europa è in fiamme per i numerosi attacchi islamisti.
Un terribile attentato in Piazza San Pietro a Roma ha mietuto numerose vittime tra i fedeli e provocato la morte del Santo Padre. Il popolo italiano sconvolto e impaurito ha scelto di abbandonare la Repubblica per il Nuovo Stato Pontificio.

In un contesto politico e sociale di oppressione e oscurantismo si intrecciano le storie di tre coppie che desiderano godere della vita in maniera libera e appassionata.

Nella campagna Romagnola, un vecchio casale restaurato e adibito ad albergo diventa per molti amanti il luogo dove poter esprimere le proprie pulsioni erotiche con ardore e trasparenza.

divisorio
Buona lettura!
Naty&Julie ❤

Presetazione di: “Mr. Troublemaker – accanto a te non ho paura” di Mew Notice|ANTEPRIMA!

Ciao Notters!
E’ in arrivo per la Butterfly Edizioni “Mr. Troublemaker – accanto a te non ho paura” di Mew Notice.
A partire dal 15 marzo in ebook e dal 6 aprile in cartaceo, questo romanzo è pronto a travolgervi! ❤
divisorio
 
unnamed (1)

Titolo: Mr. Troublemaker – accanto a te non ho paura
Autore: Mew Notice
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Drammatico sentimentale
Pagine: 274
Prezzo ebook: € 2,99

Prezzo cartaceo: € 15,00
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
 

S
INOSSI

Martin Borg ha pagato caro per arrivare a essere lo stimato e famoso proprietario del locale più in voga a Malta: il Troublemaker. Di sera, è l’uomo del mistero, lo chef dal fascino irresistibile, cui basta uno sguardo per avere le donne ai suoi piedi. Di giorno, è il ragazzo dai mille problemi, un’anima persa che non riesce a liberarsi da un passato ingombrante che è come un chiodo al cuore. Non può dimenticare la casa dal tetto rosso, le ingiustizie subite e l’abbandono delle persone più care, e la sua vita è una continua lotta contro gli incubi. Bravo a incasinare tutto, pieno di rimorsi e colpe, è in cerca di riscatto. Sarà l’incontro fatale con una ragazza diversa dalle altre a mostrargli che anche un combina guai come lui merita amore. Perché l’unico modo per superare le proprie paure è affrontarle insieme a chi ci ama davvero…

unnamed (3)

divisorio
State pronti al click nostri amatissimi Notters! 😉

Naty&Julie ❤

Presentazione di:”Ritratto di dama”di Giorgia Penzo

Ciao Notters! 🙂
Vi segnaliamo l’ultimo libro di Giorgia Penzo, un romance intrigante che vi terrà incollati alle pagine: “Ritratto di dama”.

divisorio
ritratto di dama

TITOLO: Ritratto di dama
AUTRICE: Giorgia Penzo
EDITORE: CartaCanta Editore
DATA PUBBLICAZIONE: 05 Marzo 2017
GENERE: Romance
FORMATO: Cartaceo
PREZZO: € 13,00

 

SINOSSI

Il viaggio di due anime che si amano da sempre e che combattono per incontrarsi, una favola metropolitana dalle atmosfere parigine. Notte di San Lorenzo. Seduta su una panchina di fronte a Notre Dame una ragazza sembra aspettare qualcuno. Guillaume, studente di Storia dell’arte, la nota da lontano. Incrocia il suo sguardo e ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci. Con una immediata complicità, dal Point Zéro inizia la loro passeggiata attraverso la Ville Lumière. I due parlano di ciò di cui è fatta la vita: arte, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d’amore. A un passo dall’alba, la ragazza svela a Guillaume il suo segreto…

 

L’AUTRICE

Giorgia Penzo, 29enne di Reggio Emilia, è laureata in Giurisprudenza e appassionata di storia, mitologia
classica, filosofia, arte.
Nel 2013 pubblica una duologia urban fantasy (Red carpet e Asphodel, Editrice GDS) che riscuote grande
successo. Si autodefinisce una nerd, nata nel posto sbagliato, nell’epoca sbagliata e laureata nella facoltà sbagliata.
Forse proprio per questo il suo blog conta più di 5.000 iscritti (con 67.000 visitatori unici a oggi) e il suo profilo Twitter vanta più di 16.000 follower.

Blog: http://www.giorgiapenzo.wordpress.com
Twitter: @_redcarpet
Facebook: http://www.facebook.com/giorgiapenzo.autrice

divisorio

Buona lettura!
Naty&Julie 🙂

 

Presentazione di:”Il cuore fragile di una strega”di Adele Ross

Buongiorno Notters!
Oggi vi presentiamo il romanzo di Adele Ross, “Il cuore fragile di una strega”.
Pronti a farvi stregare anche voi?
Seguiteci 😉

divisorio

cop_stregaDEF
TITOLO: Il cuore fragile di una strega
AUTRICE: Adele Ross
EDITORE: Self- Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 24 febbraio 2017
GENERE: Romance Young adult
FORMATO: eBook / cartaceo
PREZZO: €1,99 / €9,99

 

SINOSSI

C’era una volta un principe e c’era una volta una strega.
Ma questa non è una favola. O forse sì? Charlotte è una strega. Almeno tutti lo pensano.
Ethan è ciò che si avvicina di più all’idea di principe azzurro.
Jason è il migliore amico di Ethan ed è un bad boy.
Theo è il perfetto fidanzato di Charlotte ma le cose, a volte, non sono come appaiono…
perché non sempre le streghe sono cattive e non sempre i principi sono azzurri.
Un istituto scolastico prestigioso, un gruppo di ragazzi ricchi e viziati,
un segreto inconfessabile, un musical e il percorso di crescita di una ragazza che rifiuta ogni regola e che ha deciso di andare contro ogni convenzione… ma che vuole diventare donna, anche se diventare adulta la spaventa da morire…

Dall’autrice dell’apprezzatissimo Tutta colpa del matrimonio e di Tutta colpa di San Valentino, una storia d’amore e di crescita interiore, una commedia young adult delicata e romantica, per chi sta iniziando a sognare e per chi non ha mai smesso di farlo, anche se young non lo è più da tempo.

divisorio

Naty&Julie

Recensione di: “Indelebile sulla pelle” di Margaret Mikki

Miei carissimi Notters,

nella vita si sa certe cose finiscono, è il naturale scorrere del tempo che le muta e le porta ad un epilogo.. ma non sempre. Ci sono volte in cui alcune cose non riesci a cancellarle, da dentro, e trovano il modo di ritornare da te. Margaret Mikki, con il suo secondo capitolo di Soul Mate ci racconta di questo, dell’ineluttabilità dell’amore, quello vero, che ti segna cosi nel profondo, che anche quando non lo credi più possibile, è capace di sorprenderti.

divisorio

51P40GLX3nL._SY346_

TITOLO: Indelebile sulla pelle
AUTRICE: Margaret Mikki
EDITORE: Self-Publishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: 30 Agosto 2016
GENERE: young adult/romance
PAGINE: 133
FORMATO: eBook
PREZZO: € 0,99

 

 

SINOSSI

Ricominciare con una ferita nel cuore non è il massimo che la vita può darmi. Ho giocato col fuoco e mi sono scottata, anzi ustionata. Il segno indelebile sulla mia pelle è il ricordo che l’amore è passato sul mio corpo. Ha lasciato il segno, ha fatto a brandelli il mio cuore in un battito di ali. Quello che voglio è dimenticare.

Ho rinunciato all’amore. L’amore quello vero, quello con la “A” maiuscola. L’ho lasciata per paura che la storia si ripetesse, che un’altra persona a me cara mi scappasse via tra le dita come granelli di sabbia. Il mio cuore non c’è più, l’ho lasciato a lei. Solo quando, dopo circa due anni, i miei occhi l’hanno rivista in me è nata la speranza e la voglia di riaverla solo per me.

imgres

RECENSIONE

Due anni. Riesci ad immaginare di lasciarti tutto alle spalle e ritrovarti dopo due anni a tentare di ricostruire quello che sei? Meggie e Navid non si vedono da due anni. Dopo aver lasciato Greenville, il tentativo per entrambi è stato quello di ricostruire una vita, spezzata da paure, delusioni e incomprensioni. Navid ha lasciato Meggie in un letto d’ospedale, l’ha abbandonata dopo averle fatto credere nel “per sempre”. Meggie ha guadagnato un fratello certo, ma come può questo ricostruirla dentro?

Harvard e le sue novità permettono di nascondere la polvere sotto il tappeto, per ora. Ritroviamo la protagonista alle prese con la routine del campus, una nuova amica, Eryè, e la voglia di lasciarsi andare, senza però riuscire a farlo davvero. Va alle feste, incontra ragazzi, e quando conosce Nash sembra possibile che una parvenza di normalità sia alle porte. Ma lui non è Navid. E per quanto la ragazza si sforzi di convincersi che Nash sia quantomeno una possibilità, non riesce a dimenticare.

Il destino gioca brutti scherzi quando ci si mette e dopo una delle feste a cui Meg si fa convincere ad andare, l’ultima persona che si sarebbe immaginata di vedere nell’appartamento che condivide con l’amica è proprio li, nel suo bagno.

“Speravi forse che nel momento stesso in cui mi avresti trovata ti sarei saltata tra le braccia e avrei acconsentito alle tue cavolate? Bè, mi dispiace per te, ma è arrivato il momento di affrontare la realtà e le conseguenze di ciò che hai fatto.”

Navid ha scelto di andarsene quando poteva e doveva restare, ora dopo due anni di silenzio eccolo ricomparire come in uno strano sogno. Quando queste cose accadono, inevitabilmente portano rivoluzione, di nuovo. Come se non bastasse, lui è li perché frequenta Eryè.. Può il destino essere più meschino di cosi? Meg si ostina a voler credere di odiarlo, di non volerlo nella sua vita, che non vuole mai più rivederlo.

E Navid? Lui cosa vuole? E se fosse possibile un vero nuovo inizio?

La speranza e l’amore, insieme, sono l’arma più potente di questo mondo. E quando si è anime gemelle, Soul Mate, c’è poco che tu possa fare per sottrarti a questo potere.

foto 1.jpg

Miss Mikki ci regala un seguito davvero sorprendente con “Indelebile sulla pelle”. Lo stile narrativo, sulla scia del precedente, regala al lettore un’esperienza piacevole di distacco dalla quotidianità, pur mantenendo una credibilità solida, sia nei personaggi che nella trama. Come lei stessa anticipa però.. non è finita qui.
A presto 😉

F.

 

Il mio giudizio:

IMG-20160606-WA0039

Nasce PAROLE IN CAMMINO, il Festival dell’italiano e delle lingue d’Italia – Siena, 7-9 aprile 2017

 

Nasce Parole in cammino

Il Festival dell’italiano e delle lingue d’Italia
Siena, 7-9 aprile 2017

unnamed (1)

Dal 7 al 9 aprile 2017 a Siena prende il via Parole in cammino, il Festival dell’italiano e delle lingue d’Italia, realizzato dall’Associazione La Parola che non muore e ideato e diretto da Massimo Arcangeli.

Il progetto più generale, promosso dall’Università per Stranieri di Siena per l’occasione delle Celebrazioni del Centenario della fondazione della Scuola di lingua italiana per Stranieri (1917-2017), dal Comune di Siena e dalla Regione Toscana, con la partecipazione dell’Università degli Studi di Siena, è pensato come un itinerario sull’italiano fra passato, presente e futuro, ma con il prezioso contributo portato alla storia linguistica, sociale, culturale del nostro paese dalle tante altre “lingue” presenti sul territorio (dialetti, lingue minoritarie, linguaggi giovanili, lingue di contatto, gerghi tecnologici, ecc.), dalle maggiori lingue di cultura (con riferimento alla traduzione letteraria,  alle parole “in viaggio”, alle nuove forme di “capitalismo linguistico”, ecc.), dalla comunicazione non verbale (la lingua dei segni, il linguaggio del corpo).
Il progetto e la manifestazione, che vedono altresì la collaborazione del complesso museale di Santa Maria della Scala, dell’Opera Laboratori Fiorentini, dell’Accademia della Crusca, della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana (FERPI) per la Toscana e ancora della Società Dante Alighieri, del MIUR, del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università degli Studi di Bologna, dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, della Camera di Commercio di Frosinone e di ConfimpreseItalia, punta a fare di Siena il centro strutturale, organizzatore, propulsore di una manifestazione annuale che potrà coinvolgere, negli anni, le tre città della Toscana sede di altrettante università (Firenze, Arezzo, Pisa) e altre regioni, città, cittadine e borghi italiani disposti a realizzare uno o più eventi, per un percorso tematico comune, all’interno di altre manifestazioni culturali (come Cassino OFF, il Festival della Crescita, il Festival delle Storie della Valle di Comino, le Feste Archimedee di Siracusa, Leggendo metropolitano di Cagliari).

Per l’Italia centrale potranno essere più direttamente coinvolti quattro festival, già gemellati in un progetto culturale di cultura in cammino (la Festa di Scienza e Filosofia di Foligno, il Futura Festival di Civitanova Marche, La parola che non muore di Civita di Bagnoregio, il Borgo dei Libri di Torrita di Siena), e ai quali si è poi aggiunto ANTICOntemporaneo di Cassino, rappresentativi di Umbria, Toscana, Marche, Lazio, le regioni che hanno visto affiorare le prime testimonianze dei volgari italiani: i Placiti capuani (960-963), il graffito della catacomba di Commodilla (prima metà del IX sec.), l’iscrizione di San Clemente (fine XI sec.-inizio XII sec.), la Passione cassinese (fine XII sec.), l’Inventario dei beni di Santa Maria di Fondi (fine XII sec.) per il Lazio; la Formula di confessione (inizio XII sec.) e il Cantico delle creature di san Francesco per l’Umbria; la Postilla amiatina (1087), il Conto navale pisano (inizio XII sec.), la Testimonianza di Travale (1158), le Decime di Arlotto (1160-1180), l’Annotazione pistoiese (1187-1208), il Ritmo laurenziano (fine XII sec. – inizio XIII sec.), alcuni documenti della badia di Coltibuono(fine XII sec. – inizio XIII sec.), i Frammenti di un libro di conti di banchieri fiorentini (1211), il Ritmo lucchese (1213) per la Toscana; la Carta osimana (1150 o 1151), la Carta fabrianese (1186), la Carta Picena (1193), il Ritmo su Sant’Alessio (inizio XIII sec.) per le Marche.

Tre giorni di incontri, un centinaio di ospiti tra accademici, intellettuali, poeti, scrittori, artisti, giornalisti. Tra gli altri: Sara Bentivegna, Maurizio Bettini, Massimo Cacciari, Ugo Cardinale, Tommaso Cerno, Daniele Chieffi, Michele Cortelazzo, Raffaella De Santis, Ivano Dionigi, Luciano Fontana, Vera Gheno, Francesco Giorgino, Amir Issaa, Leonardo Luccone, Michele Mirabella, Anthony Mollica, Francesco Morace, Mario Morcellini, Stefano Moriggi, Pasquale Polidori, Raffaella Petrilli, Lorenzo Pregliasco, Francesco Sabatini, Igiaba Scego, Marino Sinibaldi, Roberto Sommella, Gian Antonio Stella, Pierluigi Vaccaneo, Massimo Vedovelli, Pier Donato Vercellone, Andrea Vianello, Lello Voce, Zatarra. Ci saranno anche Lercio e Spinoza, e sarà premiato Enrico Mentana perwebete, insieme a Matteo T. e alla sua maestra Margherita Aurora, per petaloso, e ad alcuni degli studenti vincitori delle Olimpiadi dell’italiano (in un’iniziativa svolta in collaborazione con il MIUR).

Delle tre iniziative collaterali che, nella loro fase finale, approderanno al festival, due laboratori indirizzati a coinvolgere le scuole senesi, ma anche tutte le altre scuole toscane disposte a sposarli: il primo per la composizione di un testo italiano originale da cantare, il secondo per la realizzazione di un progetto sulle parole che sono in grado di cambiare il mondo. La terza iniziativa, realizzata in collaborazione con TwLetteratura (https://www.twletteratura.org), è invece un contestper tradurre/inventare parole da lanciare via Twitter (account: @ParoleInCammino; hashtag #Twittabolario). Nei tre giorni del festival sarà anche allestita una Fiera del Libro di Italiano (Gallerie di Palazzo Patrizi), accompagnata da incontri organizzati dagli editori aderenti. I partecipanti alla manifestazione potranno infine visitare, con l’ausilio di una guida, il Museo Civico, il Complesso di Santa Maria della Scala e il Teatro Comunale dei Rinnovati.
Sito: www.ilfestivaldellalinguaitaliana.it

Direttore artistico
Massimo Arcangeli

Comitato scientifico
Massimo Vedovelli (coordinatore), Carla Bagna, Pietro Cataldi, Giancarlo Liviano D’Arcangelo, Giovanni Manetti, Annalisa Nesi, Carlo Pulsoni, Francesca Vannozzi

Coordinamento generale
Sandro Mariani (relazioni con il territorio)
Segreteria organizzativa
Paola d’Orsi, Guglielmo Turbanti (per il Comune di Siena)
Davide Careddu, Francesca Ristori (contatti con gli ospiti)
Luca Chapelle (gestione sito e pagina Facebook)
Francesca Comandini, Sara Fabrizi (ufficio stampa)
Daniele Mazzacani (coordinatore, contatti con gli editori)
Raymond Siebetcheu, Simone Casini, Caterina Ferrini, Mika Maruta (per l’Università per Stranieri di Siena)
Claudia Colafrancesco (contatti con le scuole)
Renato Renzi (strumentazioni tecniche, luci, ecc.)
Letizia Pini (ricerca sponsor)
Riprese e montaggio video
Gianni Gadaleto

Con la collaborazione degli studenti dell’Università per Stranieri di Siena e dell’Università di Siena e dell’Associazione Culturale “Il Liceone”

Per informazioni:
Ufficio Stampa
Francesca Comandini:  press.francescacomandini@gmail.com – Tel +39 340.3828160

unnamed

Presentazione di:”La peggior settimana della mia vita” di Silvia Menini

Ciao Notters!

Oggi vi presentiamo un nuovo romanzo dal mood ironico targato Rizzoli YouFeel, sto parlando di “La peggior settimana della mia vita” della bravissima Silvia Menini!
Pronti a farvi tante risate? 🙂

divisorio

 

la-peggior-settimana-della-mia-vita

TITOLO: La peggior settimana della mia vita
AUTRICE: Silvia Menini
EDITORE: Rizzoli YouFeel
DATA PUBBLICAZIONE: 24 febbraio 2017
GENERE: Romance ironico
FORMATO: eBook
PREZZO: € 2,99

 

SINOSSI

Se escludi ogni possibilità che la magia possa esistere, non la troverai mai.”
A trentaquattro anni Camilla è stufa del ruolo marginale e dello stipendio da fame che le sono riservati nell’azienda in cui lavora: ufficialmente area manager per un produttore di patate di ogni formato e sapore, in realtà si limita ad assicurare la quotidiana dose di caffeina alla sua tirannica responsabile. Sospettando una storia clandestina fra questa e il titolare dell’azienda, Camilla escogita un piano per incastrarli e costringerli ad accordarle quanto le spetta. Peccato che Camilla non sia dotata del fiuto di Richard Castle né dell’agilità delle eroine di Occhi di Gatto, il suo cartone animato preferito. Mentre il suo piano infallibile crolla miseramente, un irresistibile sconosciuto incrocia il suo cammino. Una volta. Due. Tre. Un caso? E se, oltre a lei, ci fosse qualcun altro che trama nell’ombra per realizzare i propri obiettivi?
Una storia divertente e rocambolesca, un intreccio di intrighi e malintesi in cui l’amore complica – e risolve – ogni cosa.
Mood: IRONICO – YouFeel è un universo di romanzi digital only da leggere dove vuoi, quando vuoi, scegliendo in base al tuo stato d’animo il mood che fa per te: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.

L’AUTRICE

Silvia Menini nasce nel 1981 a Verona; quando torna in Italia dopo un lungo peregrinare in giro per il mondo, decide di unire al suo amore di sempre per la lettura una nuova passione: la scrittura. Frequenta la scuola Holden di Torino e poi scrive ben tre romanzi, che tiene custoditi nel cassetto sperando che un giorno qualcuno li tiri fuori. Giornalista pubblicista e sommelier, collabora con la rivista online “Mondo Rosa Shokking” dove scrive di vini, libri e un po’ quello che le capita; ha il blog “Il Cavalibri”, dove abbina a ogni libro un vino.

divisorio

 

Buona lettura!
Naty&Julie ❤

Presentazione di: “Il Passaggio per il Secondo Cerchio” di Juana Coluccio

Buondì Notters!
Oggi vi presentiamo un’uscita firmata Omnia One Group: “Il Passaggio per il Secondo Cerchio” di Juana Coluccio! Un fantasy tutto da scoprire… e allora che aspettate? 😉

divisorio

 

il-passaggio-per-il-secondo-cerchio

TITOLO:Il Passaggio per il Secondo Cerchio
AUTRICE: Juana Coluccio
EDITORE: Omnia One Group
GENERE: Fantasy
FORMATO: eBook / Cartaceo
PREZZO: €2,99 (gratis con Kindle unlimited) / €14,00

 

 

SINOSSI

Elliz è un’adolescente dalla vita ordinaria che sta per godersi la fine della scuola e l’inizio dell’estate. Il destino, però, ha in serbo per lei un’esperienza che le cambierà la vita, complici la sua voglia di conoscere nuove realtà e una spiccata predisposizione ai sogni.
Elliz affronterà il viaggio più strano e spaventoso che si possa immaginare e varcherà i confini di un mondo nuovo, dove il tempo sembra essersi fermato all’era delle dame e dei cavalieri e dove il magico prende il nome di sovrasensibile.
Nel suo viaggio di formazione scoprirà il suo posto tra le meraviglie dell’universo, lotterà contro pregiudizi, sarà sul punto di perdere una grande amicizia, ma nessun conflitto è paragonabile a quello che Elliz dovrà affrontare con se stessa. Perché alla legge del viaggiatore nessuno può sottrarsi.

divisorio
Buona lettura!
Naty&Julie