COVER REVEAL| “Il guardiano rivelato” di Georgia Lyn Hunter| Hope Edizioni

Eccoci di nuovo in vostra compagnia, Notters! Torniamo con una nuova, anzi, bellissima… Eh, no! Meglio dire strabiliante notizia! Il 19 Maggio 2020 esce il terzo volume della serie Fallen Guardian. Il guardiano rivelato di Georgia Lyn Hunter. Che con i precedenti due volumi: “L’ultima resa” e “Scontro col destino” abbiamo imparato a conoscere.

divisorio notting hill books

unnamed

TITOLO: Il guardiano rivelato – Vol. 3
AUTORE: Georgia Lyn Hunter
EDITORE: Hope Edizioni
DATA PUBBLICAZIONE: 19/05/2020
GENERE: Urban Fantasy/ Paranormal
SERIE: Fallen Guardian (Precedenti L’ultima resa -vol.1 Scontro col destino – vol.2

SINOSSI

Dalle fosse del Tartaro, un guerriero riemerge con un bisogno più letale della vendetta …
Dagan, il Guardiano taciturno e solitario, convive con una sete inestinguibile che ha tenuto nascosta per tre millenni ai suoi stessi compagni. Mantenere l’autocontrollo è fondamentale per il suo lavoro, soprattutto ora che è sulle tracce di un pericoloso assassino, dotato di poteri letali. Ma, quando incontra una esasperante giovane donna, che risveglia i suoi istinti e minaccia di far crollare i suoi scudi mentali, tutti i suoi segreti rischiano di essere rivelati. E, quel che è peggio, non riuscire a resisterle potrebbe condurre entrambi alla distruzione.
Shae Ion, una ragazza umana con l’abilità di vedere gli Altri, cerca sua madre, scomparsa da sei mesi. Pur di ritrovarla si immerge sempre più nel mondo oscuro di cui è a conoscenza, finendo per diventare il bersaglio di una forza sinistra, che minaccia la sua vita. A salvarla è un immortale bellissimo e sensuale, che la rapisce portandola con sé in un luogo isolato, dove potrà tenerla al sicuro insegnandole, allo stesso tempo, a controllare i suoi poteri in crescita.
Anche l’attrazione tra i due cresce irresistibile, aggiungendo un’altra minaccia, ancor più terrificante, a quella esterna: Dagan darebbe tutto per Shae, ma il predatore che è in lui, lasciato libero di reclamarla, potrebbe toglierle la vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...