Presentazione: ” Ad ogni mio battito di cuore” di Michela Soprano| Evento promozionale Natale 2019

20191115_075422_0000

Ciao Notters.
Come abbiamo accennato poco fa, ecco la seconda presentazione della giornata legata all”Evento promozionale Natale 2019″.

Ad ogni mio battito di cuore

 Michela Soprano

 

SINOSSI

Marta Levis, una giovane donna a capo di una grossa azienda la Levis Corporation. Donna capace, brillante e autoritaria sul posto di lavoro, ma anche gentile e amorevole nel privato. Dopo la morte del padre sarà la sua migliore amica Katy a farle mantenere un contatto con il mondo che la circonda, grazie ai suoi modi un po’ stravaganti. La routine di Marta verrà stravolta, ancora una volta, dopo aver incontrato Stephan. Un uomo che susciterà in lei sensazioni mai provate prima. Una storia fatta di passioni risvegliate, gelosie, tradimenti e colpi di scena che metteranno Marta in difficoltà più e più volte. Amanti e fidanzati del passato torneranno a guastare il presente. Riuscirà Marta ad avere il suo lieto fine? Riuscirà finalmente a scoprire che sapore ha il vero amore…quello folle, passionale, intimo in ogni sua sfaccettatura, quello che ad ogni battito di cuore ti toglie il fiato.

ESTRATTO

Allunga la mano e la posa sulla mia. <<Se ho detto qualcosa che ti ha offesa in qualche modo mi dispiace. Non era mia intenzione.>> Vengo travolta dal suo profumo. Lo respiro. Lo faccio mio. Quattro secondi dentro, due secondi fuori. Chiudo gli occhi, ed eccole quell’emozioni di cui mio padre mi raccontava. Battito accelerato, sfarfallio nello stomaco, un brivido d’eccitazione, emozioni. La sua erezione preme vogliosa su di me e basta questo a farmi contrarre nel basso ventre. <<Se vuoi che mi fermi basta… >> Non gli do modo di finire che la mia bocca è sulla sua. Mi afferra e mi fa sedere sul tavolo. Gli circondo la vita con le gambe spingendolo più vicino a me. Le mani vanno ovunque, toccano, palpano, stringono. Le lingue si reclamano, danzando in un vortice di lussuria e desiderio. Sospiri e gemiti riempiono il silenzio che ci circonda. Mi fa incavolare il fatto che a potere sulle emozioni; le accende e le spegne a suo piacimento, mi fa incavolare e poi eccitare con una rapidità incomprensibile. <<Sto perdendo la pazienza. >> Si gira all’improvviso e mi inchioda con il suo sguardo penetrante. <<Non è vero.>> Mi gira in torno, in modo che adesso sono io a dare le spalle a lui. Mi tiene ferma con le sue mani sui fianchi e aderisce il suo corpo al mio in un unico pulsante e vibrante essere. <<Non è vero che stai perdendo la pazienza biondina, anzi tutto questo ti eccita. Io ti eccito Marta, non negarlo.>> <<Smettila.>> Ma è davvero quello che voglio? Mi fa incavolare il fatto che a potere sulle emozioni; le accende e le spegne a suo piacimento, mi fa incavolare e poi eccitare con una rapidità incomprensibile. <<Sto perdendo la pazienza. >> Si gira all’improvviso e mi inchioda con il suo sguardo penetrante. <<Non è vero.>> Mi gira in torno, in modo che adesso sono io a dare le spalle a lui. Mi tiene ferma con le sue mani sui fianchi e aderisce il suo corpo al mio in un unico pulsante e vibrante essere. <<Non è vero che stai perdendo la pazienza biondina, anzi tutto questo ti eccita. Io ti eccito Marta, non negarlo.>> <<Smettila.>> Ma è davvero quello che voglio?

BIOGRAFIA

20190711_113857 (1)
Michela Soprano nata il 17 febbraio 1990. 
A Velletri in provincia di Roma. Diplomata in perito informatico e successivamente qualificata Onicotecnica.  La sua passione per la lettura l’ha portata a cimentarsi con la scrittura.  Figlia di due genitori a cui vuole un gran bene; sorella di due uomini forti che ama; la zia pazzerella e rompiscatole di quattro nipotine fantastiche e moglie di un uomo che non cambierebbe per tutto l’oro del mondo. Si reputa una persona semplice e con dei valori che le sono stati tramandati dalla sua famiglia e che vorrebbe trasmettere poi un giorno ai suoi figli. Lavora come collaboratrice familiare. Ama cucinare. Amichevole, scherzosa, amorevole ma anche permalosa, testarda e caparbia. Non si accontenta di ciò che la vita le ha riservato, cerca sempre di reinventarsi e crearsi un mondo tutto suo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...