REWIEV PARTY | Recensione di: “Il principe virtuoso – Il matrimonio” di Lina Giudetti

Ciao Notters,
oggi vi farò compagnia con un romanzo che ci aveva lasciato con il fiato sospeso per quanto era accaduto alla povera Jamina. Riuscirà il suo amato Aiden a salvarla? Non vi resta che scoprirlo.


 

IMMAGINE
Titolo: Il principe virtuoso: il matrimonio

Serie: Il principe virtuoso #2
Autrice: Lina Giudetti
Editore: O.D.E. Orizzonte degli Eventi Edizioni
Data di Pubblicazione: 21 Aprile 2020
Genere: Fantasy Romance
Pagine: 490
Prezzo: €12,34 (cartaceo), €2,99 (ebook – gratis con Kindle Unlimited)

SINOSSI

Dopo aver rapito Jamina, Tristan è intenzionato a tenerla con sé e a pianificare la vendetta contro gli Azlemiti e il loro re. Aiden è disposto a tutto pur di ritrovare l’amore della sua vita.
Fra complotti, intrighi, insidie e un pizzico di fantasy, la storia d’amore fra Jamina e Aiden continua in questo secondo capitolo della trilogia.

RECENSIONE
Attenzione possibili spoiler

Il regno di Azlem apre le porte al secondo capitolo della trilogia, giunto da un mondo fatato in cui amore, magia e colpi di scena attendono di essere lette.

Non ci sono menzogne, non ci sono intrighi, non ci sono tradimenti che possono dividere due anime che si riconoscono nell’amore, nella passione, nei meandri della notte dove l’unica luce che risplende è negli occhi dei due innamorati che si riconoscono per il profumo che aleggia nell’aria e si ricongiungono per placare il terrore che il cuore tratteneva per non cedere. Aiden e Jamina, due anime sospese e guidate da un sentimento cosi puro che provoca invidie, manipolazioni e molte sciagure.

La storia si era interrotta con Aiden sconvolto per il rapimento della sua amata Jamina. Una fanciulla cresciuta senza conoscere la cattiveria e fiduciosa di trovare sempre il buono negli altri. Il destino, però, decide in momenti precisi per svegliarti dal tepore dell’ingenuità e catapultarti nel mondo della verità. Il destino per Jamina si è personificato nel corpo di Tristan, il pirata malvagio che ha gli occhi colmi di rabbia, il desiderio di vendetta e i gesti rudi per sfogare l’amarezza di aver vissuto una vita segnata dalla sete di potere che gli ha sottratto i genitori in tenera età.

Tristan ha rapito Jamina e riversa sulla fanciulla tutte le sue sofferenze, ma il suo candore trasformano la sua rabbia in passione, in desiderio per il proibito e ciò fa cambiare i suoi progetti. Jamina si ritrova catapultata in un regno diverso dal suo, dove deve subire le angherie del suo aguzzino e spera che il suo amato la possa salvare.

Aiden non può vivere senza guardare gli occhi della sua amata e cerca come un pazzo una soluzione, che giunge da un folletto birichino Malloy. Aiden per salvare la sua amata dovrà rinunciare a un sogno, ma l’amore verso Jamina, lo porta a scendere a compromessi e accettare le condizioni per salvarla. Come entrare nella caverna del drago Notte. La caverna ha una simbologia mistica, rappresenta il ritorno allo stato primordiale dell’essere, il contatto con la Grande Madre, dove l’uomo affronta le sue paure e dà sfogo agli suoi istinti. Aiden rivela di essere disposto a tutto pur di salvare la sua amata, ma solo alla fine si scopre che l’entrata nella caverna rappresenta un ritorno alla sua parte originaria celata a tutti. Aiden libera Jamina grazie all’aiuto del folletto.

Immagine1

Aiden e Jamina ritornano insieme, ma scoprono ben presto che la loro vita è come un filo sempre teso, in cui le insidie non mancano mai. Il loro ritorno nel regno di Azlem, è visto da alcuni personaggi insospettabili per molti, come una minaccia per poter realizzare i loro loschi progetti.

Aiden è continuamente diviso tra l’amore di Jamina e la lotta continua con i residenti del palazzo che ordiscono ogni tipo di intrigo per distruggere e allontanare Jamina. Per Jamina le sofferenze non sono finite, conoscerà la gelosia di veder il proprio amato promesso ad un’altra donna, le menzogne di una donna che farà di tutto per incastrare Aiden, la rabbia di doversi difendere dalle avancesdi chi credeva un amico, la delusione di non essere accettata perché una semplice contadina eil timore di essere la causa per la quale Aiden sarebbe disposto ad abbandonare il suo regno e rinnegare la corona. Distrutta e pressata dalle tante angherie Jamina allontanerà Aiden, spezzandogli il cuore e distruggendo il loro amore.

Aiden sconvolto e deluso dalle parole di Jamina, accetta di allontanarsi da lei. Ma in unImmagine2 mondo fatato, dove ogni cosa è nata per aiutare e favorire il bene, non può accettare che due cuori spezzati non si ricongiungono per fare pace. Aiden e Jamina si ricongiungono, perché il bosco non può perdere la magia che sprigionano due cuori quando si amano. Entrambi si amano e sono disposti a lottare per il loro amore e per il bene del popolo, ma non sanno ancora cosìgli riserberà il futuro.

Simus, il padre di Aiden, finalmente accetta il loro matrimonio, ma questa calma apparente viene spezzata da un episodio funesto, la morte di Iago, il cugino di Aiden per mano di Niall, migliore amico di Jamina e poi si scoprirà anche essere legato a un personaggio molto misterioso. Questo episodio non interrompe il sogno di Aiden e Jamina. Si sposano e finalmente possono annunciare al mondo il loro amore. Un matrimonio che dovrebbe rappresentare una rinascita, ma in realtà rappresenta l’inizio di una serie di episodi che porteranno solo dolore. Un personaggio molto vicino a loro, ha tessuto degli intrighi che alla fine hanno intrappolato e condannato tutti alla sofferenza, ma ben presto si renderà conto di essere caduto anche lui nella sua stessa rete.

Le creature fantastiche guidano la strada del principe virtuoso, ma il suo destino è scritto in una profezia che ancora è celata a tutti. Il mistero sembra essere svelato quando il re decide di catturare Taranis, colui che aiuta i più deboli e combattel’ingiustizia, ma Aiden cade nella trappola e Jamina dovrà sopportare il dolore di perdere il suo amato.

La luce del giorno lascerà il suo posto alle tenebre, al buio degli inferi e del male che ritornerà per avere vendetta. La vendetta spazzerà via tutto, capovolgendo le cose e il regno rischierà di finire nelle mani sbagliate.

Aiden dovrà subire molte sofferenze e verrà rapito nella notte da una figura notturna, la Banshee. Per molti la scomparsa di Aiden rappresenta la morte, la fine di ciò che buono rappresentava. Ma la ricomparsa di una strega rivela le vere sembianze di Aiden che portano Jamina a cadere nella disperazione di averlo perso per sempre.
Immagine3Il male, i sotterfugi ritornano sempre a galla, grazie a forze che noi umani ignoriamo, ma che le fate e i folletti conoscono bene e si battono per cambiare le cose. Le divinità superiori scrivono un destino che niente può fermare, un destino che dovrà essere affrontato da Jamina che rappresenta la detentrice della salvezza del regno, ma anche lei nasconde un segreto nascosto nel colore dei suoi occhi e suoi capelli.

Devo essere sincera, l’inizio del romanzo non aveva subito colpito la mia curiosità, ma gli intrecci su cui è costruita la storia, gli intrighi e i colpi di scena per nulla scontati hanno risvegliato la mia curiosità e tenuto viva la mia sete di lettura. Il personaggio che è emerso maggiormente è Jamina, all’inizio una donna indifesa e ingenua e sempre in pericolo, che si è rilevata una donna forte, una consigliera per il suo amato, una spalla su cui contare nel momento del bisogno. Una donna che dovrà combattere per entrambi. Il linguaggio cortese catapulta il lettore indietro nel tempo, nella vita nei palazzi e nei boschi dove la natura segue il suo ciclo vitale, senza essere disturbata dall’uomo. Tanti sono i misteri, le mezze verità e le profezie che devono essere svelate a cui si aggiungono i nuovi interrogativi. Sembra regni la confusione nel regno di Azlem, una confusione che alimenta la curiosità di scoprite il filo conduttore che lega i personaggi alle situazioni che sono ancora rimaste celate. Non ci resta che aspettare l’ultimo capitolo della trilogia!

Carmela

Il mio voto:

e2510d61-4b9d-432c-8325-2e588c6c7e5a


 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...