Review party| Recensione di: “La scommessa – Brooke&George” di Elizabeth Giulia Grey

Ciao, Notters. Una settimana fa vi ho parlato del primo volume de “La scommessa” di Elizabeth Giulia Grey. Nel primo abbiamo conosciuto più nel dettaglio Emily e Mike che da una semplice scommessa fanno nascere un amore. Ora vi presento Brooke e George, la seconda coppia già presente nel primo libro.

divisorio notting hill books

FB_IMG_1590753442619

Titolo: La scommessa – Brooke e George
Autore: Elizabeth Giulia Grey
Editore: Self-publishing
Data pubblicazione: 28/05/2020
Genere: Romance

SINOSSI

È una semplice sfida tra amici, una piccola e innocente dimostrazione di forza. Ma se non fosse solo un gioco?
Emily e Brooke sono amiche da sempre: l’una l’opposto dell’altra, soprattutto quando si parla di amore. Ecco perché, in un locale esclusivo della New York più modaiola viene loro un’idea, all’inizio stramba e fumosa, poi via via sempre più vivida e concreta. Una scommessa: conquistare lo stesso uomo con approcci contrari.
Mike e George sono amici e colleghi. Presenti anch’essi nel locale in cui ha luogo l’accordo fra le due ragazze, finiscono per trovarsi invischiati nel medesimo gioco. Una scommessa, quasi del tutto identica all’altra se non per un piccolo particolare che farà la differenza.
Chi la spunterà?
E quali saranno le conseguenze?
I destini di quattro persone fino a quel momento estranee o quasi si legheranno in modo imprevisto e imprevedibile, portando a sviluppi che nessuno di loro si aspettava.
In un modo o nell’altro si metteranno tutti in gioco.
La scommessa – Brooke&George si concentra su una delle sue coppie, lasciando l’altra sullo sfondo. Per scoprire cosa accade all’altra coppia, non perdete il nuovo romanzo La scommessa – Emily&Mike, già disponibile su Amazon.

RECENSIONE

Brooke la conosciamo già nel primo libro, perché amica di Emily. Lei è una donna senza peli sulla lingua, il suo fascino la aiuta in tutto e il suo essere molto modaiola la rende sicura di sé. Come sappiamo già del precedente libro la storia ruota su di una scommessa.
Scommessa che ha ed avrà i suoi pro e contro. Anche i due protagonisti maschili fanno la stessa identica scommessa che le due amiche stanno mettendo in atto. Emily e Mike hanno creato la loro perfetta storia ma Brooke e George faranno la stessa cosa? O ognuno per la sua strada?

“Davanti a me ho un obiettivo concreto, qualcosa di serio e rispettabile. In fondo è valsa la pena di rinunciare a tutto lo svago, le serate in discoteca, le uscite con tutti gli uomini più improponibili e le vacanze nelle località più stravaganti che i soldi di papà potessero assicurarmi. A volte ho ancora il sospetto di aver rinnegato la vera me stessa –quella futile e superficiale, che amava la bella vita, il denaro della sua famiglia, l’alcool, il sesso e la droga –, altre volte, e sono i momenti peggiori, mi dico che sto solo sprecando il mio tempo, che è troppo, che non fa per me e mi sto solo illudendo di valere qualcosa, ma capita quando sono stanca, le forze minacciano di venire meno e la determinazione vacilla.”

George non è un uomo molto semplice… Ha un fascino senza eguali però ha anche un matrimonio distrutto alle spalle. Che questo l’ha portato a non approfondire nessuna storia. Il divorzio l’ha annientato e quindi gli ci vuole proprio una bella, fresca e frizzante rosa rossa! Il sesso da capogiro avrà un seguito più romantico?

“Dove termina l’illusione e inizia la realtà? Proprio non lo so. Anche adesso che siamo a casa sua, nel punto esatto in cui solo ventiquattro ore fa mi ha strapazzata come uno straccio vecchio, George mi sta guardando in un modo che riesce solo a confondermi. L’uomo di ieri è svanito e non ha lasciato più alcuna traccia.”

“La scommessa”, il secondo volume che ci racconta l’evolversi degli altri due personaggi già conosciuti precedentemente ci catapulta in un mondo fatto di scommesse sessuali ma anche molto sensuali. La lettura è veloce e fresca, ho provato più empatia con Brooke e George confronto Emily e Mike. Li ho trovati ben descritti e reali in ogni loro sfumatura. Elizabeth ha una buona penna, leggera, divertente ma anche molto interessante.

Naty

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...