Recensione di: “Incantesimo d’amore” di Vivien Walker|ANTEPRIMA!

Buongiorno Notters!

Oggi vi parlo in anteprima di un romanzo breve appartenente all’Eternal Series, in uscita il 20 marzo: si tratta di Incantesimo d’amore di Vivien Walker. Seguitemi per avere qualche curiosa anticipazione su quest’opera ūüėČ

 divisorio

covervivienwalkerebook2

TITOLO: Incantesimo d’amore
AUTRICE: Vivien Walker
GENERE: Urban Fantasy
EDITORE: Self-Publishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: 20 marzo 2017
PAGINE: 69
FORMATO: Ebook


SINOSSI

1948. Cresciuta in un orfanotrofio fino all’et√† di diciotto anni, Alberta Dixon Ray √® una giovane e strana ragazza, che nelle notti buie e silenziose comunica con gli spiriti e con la luna, sua confidente e cara amica. Non appena Alberta raggiunge la cittadina gallese di Portmeirion, un luogo quasi onirico e unico al mondo, inizia per lei una nuova e incredibile vita. Dapprima cameriera nel lussuoso Silver Afon Hotel, alle dipendenze della burbera signora Talbot, in seguito riuscir√† nel suo sogno di gestire una piccola e deliziosa bottega nel centro del villaggio, dove lavorare manufatti in ceramica e candele alle varie essenze. O almeno questo √® quello che la maggior parte degli abitanti del luogo crede. In realt√†, Alberta confeziona candele propiziatorie per riti e sortilegi, preparando polveri e misture speciali per incantesimi vari. 1964. Alberta vive serena nella sua casa di Pockety street, insieme alla figlia Ajsha, concepita sedici anni prima in una notte di passione col suo primo amore Eug√®ne Renaud. La vita a Portmeirion scorre tranquilla per lei, almeno fino al solstizio d‚Äôestate, quando in paese giunge Roman Crowley, scrittore vedovo, pacato e maturo, alla ricerca dell’ispirazione per il grande romanzo della sua vita. Per Alberta le cose inizieranno a cambiare. Tra i due l‚Äôattrazione sar√† palese fin da subito e, nonostante la donna cercher√† di tenerlo fuori dalla sua vita, le coincidenze l‚Äôavvicineranno a lui, travolgendola come una vera e propria forza soprannaturale. Alberta scoprir√†, pian piano, che non tutto si pu√≤ chiedere alla luna, e che non sempre il futuro si pu√≤ leggere nelle carte; che gli eventi non sono sempre annunciati da un presagio e che i problemi non sempre si possono risolvere attraverso gli incantesimi. Scoprir√† che il suo vero incantesimo d’amore non ha bisogno di nessuna formula da recitare a memoria, perch√© l‚Äôamore √® gi√† magia‚Ķ Una magia pi√Ļ potente di qualsiasi sortilegio.

RECENSIONE 
***ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER*** 

Incantata dalla bellissima cover e dalla trama curiosa, mi sono gettata anima e corpo nella lettura di questo romanzo breve che mi ha regalato qualche ora di spensieratezza.

Innanzitutto lasciatemi dire che lo stile dell’autrice incanta il lettore, seducendolo con la sua innata eleganza. Vivien scrive davvero molto bene e, nonostante la brevit√† della storia, √® riuscita a contornare tutti i personaggi di una caratterizzazione attenta e precisa, facendo s√¨ che chi legge riesca a figurarseli perfettamente.

Alberta √® cresciuta in un orfanotrofio per diciassette lunghi anni dopo essere stata abbandonata in fasce, ma la sua non √® stata un’esistenza infelice, tutt’altro; ha trovato tante persone in grado di amarla, dalle suore all’amica del cuore Theresa.

Nel 1948, a diciassette anni compiuti, Alberta si trasferisce a Portmeirion alla ricerca di un lavoro come cameriera presso il lussuoso Silver Afon Hotel: qui non solo d√† prova di possedere un carattere fiero e pi√Ļ sicuro di quanto non sembri, ma s’intuisce la sua innata capacit√† di comunicare con gli spiriti. Inoltre, √® in tale contesto che Alberta vive per la prima volta l’amore e lo sperimenta con Eug√®ne Renaud.

“[…]Eug√®ne Renaud era uno spirito libero, il connubbio tra l’umana eterna ricerca del senso della vita e il piacere per le passioni terrene e repentine. Era proprio per la sua natura cos√¨ libera che Alberta aveva deciso di abbandonarsi a lui, ben sapendo di non poterlo trattenere a s√©, di non poterlo avere che per un paio di giri di luna.¬†

[…]A volte una donna teme che un uomo possa solo portarle dolore, prendendo da lei tutto ci√≤ che pu√≤ per il proprio piacere per poi umiliarla e lasciarla con il cuore sanguinante. Eug√®ne, al contrario, sarebbe rimasto per sempre scolpito nella mente e nell’animo di Alberta: lui era stato il suo primo vero amore, il primo bacio dato con autentica passione, la sua prima volta, consumata in una gelida sera di luna piena con la paura di essere visti e l’eccitazione che solo un amore proibito pu√≤ regalare…[…]”¬†

Nonostante la giovane età, Alberta è molto saggia e sa perfettamente di non poter trattene a sé il giovane Eugène; ciononostante non esita a concederglisi, amandolo profondamente. Frutto di questo amore sarà la figlia Ajsha, che Alberta cresce da sola, dal momento che Eugéne dovette partire subito dopo quella notte di passione consumata di nascosto, con la luna come unica spettatrice curiosa.

Alberta non ha mai dato segno di portare rancore al padre della figlia, tutt’altro: ne conserva il ricordo nel proprio cuore, al riparo da pettegolezzi e false dicerie.

Con un salto in avanti nel tempo di sedici anni, ritroviamo Alberta nelle vesti di donna ormai matura, madre di una figlia sedicenne, cartomante e fiera amica degli spiriti e della luna. Tuttavia, la sua esistenza tranquilla subisce uno scossone nel momento in cui i suoi occhi cerulei incrociano quelli penetranti di un uomo appena giunto in città: si tratta di Roman Crowley, aspirante scrittore e uomo di cultura.

Tra i due scatta subito qualcosa d’inspiegabile ad entrambi, qualcosa che li porta ad avvicinarsi rapidissimamente, pur senza sapere niente l’uno dell’altra.

“[…]Le loro labbra si toccarono ancora.¬†
Si baciarono senza sapere nulla l’uno dell’altro, dimenticando tutto e tutti, e ignorando gli sguardi curiosi dei passanti.¬†
Si baciarono perch√© era l’unica cosa che desideravano pi√Ļ di ogni altra, in quell’istante infinito in cui spazio e tempo si erano del tutto annichiliti.¬†

[…]Roman Crowley era tutto fuorch√© un tipo ordinario. Dietro quell’aspetto cos√¨ sobrio e pacato, nascondeva un animo brillante e originale. Era la prima persona dopo Eug√®ne Renaud che riusciva a destare in lei un profondo interesse e una fervente curiosit√†.[…]”¬†

Tra alti e bassi nel suo rapporto con la figlia adolescente e nel suo legame con il paranormale, Alberta capisce che al mondo esistono incantesimi ben pi√Ļ forti e duraturi di quelli con cui ha approcciato fino a quel momento: l’amore vero.

“[…]Stava vivendo il suo primo incantesimo d’amore e non c’era stato bisogno di recitare nessuna formula imparata a memoria, perch√© l’amore tra lei e Roman era la vera magia, pi√Ļ potente di qualsiasi sortilegio.[…]”¬†

Devo dire di aver apprezzato molto il personaggio di Alberta, in particolar modo per la sua schiettezza e la sua tranquillit√† d’animo. Non si √® mai comportata da vittima, sebbene la vita le abbia dato ben pi√Ļ di un motivo per farlo, e ha sempre accettato di buon grado il suo destino, vivendolo al meglio. Ha fatto tesoro delle esperienze vissute, traendone degli insegnamenti per il futuro.

L’unico aspetto che mi √® leggermente mancato √® stato una maggiore caratterizzazione del contesto storico, nel senso che se non fosse stato esplicitato nella trama e nel corso della narrazione, nessuna descrizione mi avrebbe fatto intuire in quale epoca fosse ambientato il romanzo.

Consiglio la lettura di questo romanzo a chiunque voglia trascorrere qualche ora di pace, in compagnia di una lettura tranquilla, che, per tipologia e stile di narrazione, ricorda tanto un racconto lungo.

 Laura Z.

Il mio giudizio:

voto-bello

COVER REVEAL: “Non ho mai smesso di volere te” di Doriana Torelli

17274053_1833200883584775_1578972945_o

Ciao Notters!
Ebbene sì, è un appuntamento inedito quello di oggi!

E’ il 18 Marzo e siamo prontissime per svelarvi la cover del prossimo romanzo di Doriana Torelli, online dal prossimo 31 Marzo 2017.
Siete pronti? ūüôā

divisorio

16923724_1825197184385145_1424714481_n
TITOLO: 
Non ho mai smesso di volere te
SERIE:
 La Trilogia delle verità #2
AUTRICE: Doriana Torelli
DATA¬†D’USCITA:
 31 Marzo 2017
EDITORE:
 self publishing
GENERE: New Adult
NARRAZIONE: pov maschile e pov femminile, prima persona
FORMATO: ebook
PREZZO: 1,99 ‚ā¨

SINOSSI

Quando il passato è tornato a bussare alla sua porta, Rebecca ha scelto di affrontarlo, prendendo così una decisione difficile. Lasciare andare Ethan e provare a frequentare il suo primo amore, Erik Barbieri che, dopo otto mesi di fisioterapia in seguito all’incidente, ha lasciato la sedia a rotelle ed è tornato a camminare.

Ma Erik non √® pi√Ļ il ragazzo di cui Rebecca era innamorata, nasconde un segreto pesante come un macigno. Tra riavvicinamenti, delusioni, minacce e complotti tornano i protagonisti del primo volume: Ethan, Rebecca ed Erik. A loro si aggiungeranno Jennifer, Benedetta e Dylan e vi faranno disperare, ridere, piangere ed emozionare. Con La trilogia delle verit√† #2 si conclude la storia di questo triangolo amoroso e a sorpresa per voi lettori a fine libro troverete il primo capitolo del terzo volume, che ci porter√† direttamente nelle vite di nuovi personaggi.

17274906_1833201013584762_582997838_n

divisorio
Im bocca al lupo Doriana e in quanto a voi, cari Notters, non perdetevi questo bellissimo romanzo!

Buona lettura!
Naty&Julie ‚̧

Presentazione di: “Sweet Love (Sweet Trilogy ‚Äď Volume 2)” di Maddalena Cafaro

Ciao Notters!
Torna un nuovo appuntamento con il romance contemporaneo targato Maddalena Cafaro, ambientato tra il lago di Garda e Tenerife ci far√† conoscere pi√Ļ da vicino la vita di April Trevisan, proprietaria dello Sweet Hotel con i suoi fratelli Alan e Adrian.
Dall’8 marzo Sweet Love è on line su tutti gli store.

divisorio

CoverSt

Titolo: Sweet Love (Sweet Trilogy ‚Äď Volume 2)
Autore: Maddalena Cafaro
Pagine: 386 (cartaceo), circa 216 (ebook)
Editore: autoprodotto
Prezzo: 1,99 ‚ā¨ per l‚Äôebook; 9,90 ‚ā¨ per il cartaceo;
Link per l’acquisto:¬†QUI

 

SINOSSI

A volte il destino si diverte. A volte stravolge la nostra vita, a volte non sappiamo quanto abbiamo bisogno di quel cambiamento finché non arriva.
April Trevisan ama la sua vita cos√¨ com‚Äô√®. Ama la sua famiglia, ma pi√Ļ di tutto ama il suo lavoro.
Markus Wagner è un interior designer dal fascino indiscusso, con un viso da bravo ragazzo e tatuaggi da bad boy.
Un pomeriggio di fine agosto può cambiare le loro vite? Può scatenare una passione che rischierà di consumarli?
L‚Äôamore a 360¬į gradi, la famiglia, la passione, il desiderio incontrollabile.

Sweet Love, perch√© l‚Äôamore √® la magia pi√Ļ potente al mondo.

ESTRATTO

Ricordo bene il giorno in cui è cambiata la mia vita. Non era un giorno particolare, non c’erano stormi di farfalle e trombe ad annunciare l’evento, anzi a dirla tutta si stava preparando un bel temporale, con tanto di fulmini, vento e tuoni.

Stavo correndo verso la banchina dove di solito ormeggiano le barche messe a disposizione dei clienti e non era facile con i tacchi e i vestiti che indossavo, ma volevo essere sicura che fossero tutte rientrate. Stavo ancora combattendo contro il vento quando mi fu chiaro che sarei andata a sbattere contro un cliente. Purtroppo lo capii in ritardo e solo quando le sue braccia forti mi trattennero dal cadere. A quel punto tolsi i capelli dagli occhi e vidi due occhi azzurri fissarmi con gentilezza. All’epoca preferivo i colori scuri, credevo che gli occhi chiari non potessero essere espressivi. Be‚Äô, fino a quel momento.

COVER


BIOGRAFIA DELL’AUTRICE

Maddalena Cafaro è di origini salernitane, per amore ha lasciato la sua città d’origine per trasferirsi in Lombardia, mamma di due bambini ha ricominciato a scrivere durante la gravidanza della primogenita, ha partecipato a diversi concorsi letterarie ad alcune antologie benefiche.
Tra le sue pubblicazioni ci sono:

divisorio
Parola di Notters: non perdetevelo! ¬†ūüôā
Naty&Julie

 

 

Presentazione di:”Inside me” di Flora A. Gallert

Buongiorno Notters!

Oggi vi presentiamo il nuovo romanzo di un’autrice a cui noi di Notting ormai siamo affezionate… ovviamente stiamo parlando di lei: Flora Gallert con il suo “Inside me”!
Il suo nuovo libro vi trasporter√† in un mondo magico, un modo che solo chi viaggia con la fantasia potr√† scoprire…

E voi siete pronti ad immergervi in questa avventura?
Seguiteci ūüėČ

divisorio

 

Inside Me.jpg

TITOLO: Inside me
AUTRICE: Flora A.Gallert
EDITORE: Self – Publishing
GENERE: Paranormal fantasy
FORMATO: eBook / cartaceo
PREZZO: ‚ā¨0,99 (Gratis con Kindle Unlimited) / ¬†‚ā¨9,99
LINK D’ACQUISTO: http://amzn.to/2ml47qZ

 

 

SINOSSI

Iris viene adottata all‚Äôet√† di 17 anni. La sua nuova famiglia si dimostra fin da subito dolce e comprensiva, soprattutto suo fratello Nathan, un ragazzo poco pi√Ļ grande che la ricopre di attenzioni. Ad Upper S School, lei √® la novit√†: spezza la solita routine e sono tutti ben disposti nei suoi confronti. Tutti tranne uno.

Jared √® un ragazzo alto, dai capelli scuri e pallido, che la evita e sembra odiarla. Eppure dove si trova lei, c‚Äô√® lui. Ma tutti, compreso suo fratello, le intimano di stargli lontano. Le dicono che √® pericoloso, strane storie, infatti, circolano su di lui. Lei lo cerca, lo vuole, lo desidera. Non ha paura, anche se le scoperte sono sempre pi√Ļ inquietanti. Perch√©, nonostante tutto, lui √® sempre pronto a proteggerla e qualche volta cede‚Ķ Ma perch√© si comporta cos√¨? Cosa nasconde? Ed √® l‚Äôunico a nascondere qualcosa?

Jared √® combattuto, non riesce a vivere in pace se lei gli √® vicino, ma non riesce a trovare la pace se lei non gli √® accanto. La fragranza del suo sangue lo scuote, lo attira, lo sconvolge. L‚Äôamore sar√† pi√Ļ forte del desiderio di assaggiare quel sangue tanto bramato da qualsiasi vampiro? Riuscir√† a portare a termine la missione di proteggerla da se stesso e da qualsiasi altro male?

ESTRATTO

‚ÄúLa situazione mi √® sfuggita di mano. Io non dovevo innamorarmi di te, non dovevo affezionarmi perch√© la mia natura non mi consente di avere un rapporto normale con un‚Äôumana. Ma i sentimenti sono entrati prepotentemente dentro di me, tu sei entrata prepotentemente dentro di me. Mi scorri dentro, Iris. E potrei lasciarti, ma mai, mai smettere di pensarti, di desiderarti‚ÄĚ

divisorio

Buona lettura!
Naty&Julie ‚̧

 

Presentazione di:”Segui il tuo respiro” di Max De Stefanis

Buongiorno Notters!
Oggi √® con grande piacere che vi presentiamo un libro targato MJM, un libro che vi catturer√† senza dubbi…
Sto parlando di “Segui il tuo respiro” di Max De Stefanis!

Seguiteci ūüėČ

divisorio

 

segui-il-tuo-respiro-copertina-fronte

TITOLO: Segui il tuo respiro
AUTRICE: Max De Stefanis
EDITORE: MJM
DATA PUBBLICAZIONE: 7 gennaio 2017
GENERE: Distopico
FORMATO: Cartaceo
PREZZO: ‚ā¨ 10,00

 

 

SINOSSI

In un futuro prossimo venturo si intrecciano le vicende di Ivan e Coline, che saranno i protagonisti di una storia d‚Äôamore fuori dagli schemi. Lo scenario √® quello di un mondo angosciato da prospettive apocalittiche, dove il consumismo smodato da una parte e il graduale esaurimento delle risorse energetiche dall‚Äôaltra, fanno presagire l‚Äôimminente estinzione della specie. √ą quindi necessario mettere in atto delle soluzioni drastiche, supportate dalla fiducia nella sperimentazione scientifica.

Nel contesto di una societ√† costantemente ‚Äúinterconnessa‚ÄĚ, e avanzata a tal punto da essere in grado di sostituire l‚Äôuomo con esemplari artificiali sorprendentemente complessi, tutto sembra possibile. Il pericolo di una deriva dai contorni horror diventa realt√† e anche l‚Äôamore avr√† risvolti imprevedibili.

L’AUTORE

Max De Stefanis √® uno scrittore e cantautore svizzero. I principali temi affrontati nelle sue opere sono le trasformazioni e le derive adolescenziali, l’homo technologicus e gli scenari distopici connessi, la critica nei confronti dell’industria culturale e, in chiave pi√Ļ propositiva, la prefigurazione di una societ√† pi√Ļ consapevole, compassionevole e illuminata. Max √® anche docente di scuola media. In questo ambito, da diversi anni propone progetti mediatici, tecnologici e teatrali a partire da laboratori di scrittura creativa. Infine, da oltre venticinque anni pratica la meditazione buddhista e da diverso tempo si occupa di terapie olistiche (riflessologia, cromopuntura, massaoterapia).

DICONO DEL LIBRO…

¬ęSegui il tuo respiro” non √® solo un romanzo, ma in primo luogo un’esperienza assolutamente sconvolgente, paragonabile a quella di chi si trova sopra un treno lanciato a tutta velocit√† a causa della rottura dei freni e deve decidere se buttarsi fuori, sperando di salvarsi, oppure accettare il proprio destino, raggomitolandosi in posizione fetale per prepararsi allo schianto¬Ľ

divisorio

 

Buona lettura!
Naty&Julie

 

Presentazione di:”Ritratto di dama”di Giorgia Penzo

Ciao Notters! ūüôā
Vi segnaliamo l’ultimo libro di Giorgia Penzo, un romance intrigante che vi terr√† incollati alle pagine: “Ritratto di dama”.

divisorio
ritratto di dama

TITOLO: Ritratto di dama
AUTRICE: Giorgia Penzo
EDITORE: CartaCanta Editore
DATA PUBBLICAZIONE: 05 Marzo 2017
GENERE: Romance
FORMATO: Cartaceo
PREZZO: ‚ā¨ 13,00

 

SINOSSI

Il viaggio di due anime che si amano da sempre e che combattono per incontrarsi, una favola metropolitana dalle atmosfere parigine. Notte di San Lorenzo. Seduta su una panchina di fronte a Notre Dame una ragazza sembra aspettare qualcuno. Guillaume, studente di Storia dell’arte, la nota da lontano. Incrocia il suo sguardo e ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci. Con una immediata complicità, dal Point Zéro inizia la loro passeggiata attraverso la Ville Lumière. I due parlano di ciò di cui è fatta la vita: arte, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d’amore. A un passo dall’alba, la ragazza svela a Guillaume il suo segreto…

 

L’AUTRICE

Giorgia Penzo, 29enne di Reggio Emilia, è laureata in Giurisprudenza e appassionata di storia, mitologia
classica, filosofia, arte.
Nel 2013 pubblica una duologia urban fantasy (Red carpet e Asphodel, Editrice GDS) che riscuote grande
successo. Si autodefinisce una nerd, nata nel posto sbagliato, nell’epoca sbagliata e laureata nella facoltà sbagliata.
Forse proprio per questo il suo blog conta pi√Ļ di 5.000 iscritti (con 67.000 visitatori unici a oggi) e il suo profilo Twitter vanta pi√Ļ di 16.000 follower.

Blog: http://www.giorgiapenzo.wordpress.com
Twitter: @_redcarpet
Facebook: http://www.facebook.com/giorgiapenzo.autrice

divisorio

Buona lettura!
Naty&Julie ūüôā

 

Recensione di: “Indelebile sulla pelle” di Margaret Mikki

Miei carissimi Notters,

nella vita si sa certe cose finiscono, √® il naturale scorrere del tempo che le muta e le porta ad un epilogo.. ma non sempre. Ci sono volte in cui alcune cose non riesci a cancellarle, da dentro, e trovano il modo di ritornare da te. Margaret Mikki, con il suo secondo capitolo di Soul Mate ci racconta di questo, dell‚Äôineluttabilit√† dell‚Äôamore, quello vero, che ti segna cosi nel profondo, che anche quando non lo credi pi√Ļ possibile, √® capace di sorprenderti.

divisorio

51P40GLX3nL._SY346_

TITOLO: Indelebile sulla pelle
AUTRICE: Margaret Mikki
EDITORE: Self-Publishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: 30 Agosto 2016
GENERE: young adult/romance
PAGINE: 133
FORMATO: eBook
PREZZO: ‚ā¨ 0,99

 

 

SINOSSI

Ricominciare con una ferita nel cuore non √® il massimo che la vita pu√≤ darmi. Ho giocato col fuoco e mi sono scottata, anzi ustionata. Il segno indelebile sulla mia pelle √® il ricordo che l’amore √® passato sul mio corpo. Ha lasciato il segno, ha fatto a brandelli il mio cuore in un battito di ali. Quello che voglio √® dimenticare.

Ho rinunciato all’amore. L’amore quello vero, quello con la “A” maiuscola. L’ho lasciata per paura che la storia si ripetesse, che un’altra persona a me cara mi scappasse via tra le dita come granelli di sabbia. Il mio cuore non c’√® pi√Ļ, l’ho lasciato a lei. Solo quando, dopo circa due anni, i miei occhi l’hanno rivista in me √® nata la speranza e la voglia di riaverla solo per me.

imgres

RECENSIONE

Due anni. Riesci ad immaginare di lasciarti tutto alle spalle e ritrovarti dopo due anni a tentare di ricostruire quello che sei? Meggie e Navid non si vedono da due anni. Dopo aver lasciato Greenville, il tentativo per entrambi √® stato quello di ricostruire una vita, spezzata da paure, delusioni e incomprensioni. Navid ha lasciato Meggie in un letto d‚Äôospedale, l‚Äôha abbandonata dopo averle fatto credere nel ‚Äúper sempre‚ÄĚ. Meggie ha guadagnato un fratello certo, ma come pu√≤ questo ricostruirla dentro?

Harvard e le sue novità permettono di nascondere la polvere sotto il tappeto, per ora. Ritroviamo la protagonista alle prese con la routine del campus, una nuova amica, Eryè, e la voglia di lasciarsi andare, senza però riuscire a farlo davvero. Va alle feste, incontra ragazzi, e quando conosce Nash sembra possibile che una parvenza di normalità sia alle porte. Ma lui non è Navid. E per quanto la ragazza si sforzi di convincersi che Nash sia quantomeno una possibilità, non riesce a dimenticare.

Il destino gioca brutti scherzi quando ci si mette e dopo una delle feste a cui Meg si fa convincere ad andare, l’ultima persona che si sarebbe immaginata di vedere nell’appartamento che condivide con l’amica è proprio li, nel suo bagno.

‚ÄúSperavi forse che nel momento stesso in cui mi avresti trovata ti sarei saltata tra le braccia e avrei acconsentito alle tue cavolate? B√®, mi dispiace per te, ma √® arrivato il momento di affrontare la realt√† e le conseguenze di ci√≤ che hai fatto.‚ÄĚ

Navid ha scelto di andarsene quando poteva e doveva restare, ora dopo due anni di silenzio eccolo ricomparire come in uno strano sogno. Quando queste cose accadono, inevitabilmente portano rivoluzione, di nuovo. Come se non bastasse, lui √® li perch√© frequenta Ery√®.. Pu√≤ il destino essere pi√Ļ meschino di cosi? Meg si ostina a voler credere di odiarlo, di non volerlo nella sua vita, che non vuole mai pi√Ļ rivederlo.

E Navid? Lui cosa vuole? E se fosse possibile un vero nuovo inizio?

La speranza e l‚Äôamore, insieme, sono l‚Äôarma pi√Ļ potente di questo mondo. E quando si √® anime gemelle, Soul Mate, c‚Äô√® poco che tu possa fare per sottrarti a questo potere.

foto 1.jpg

Miss Mikki ci regala un seguito davvero sorprendente con ‚ÄúIndelebile sulla pelle‚ÄĚ. Lo stile narrativo, sulla scia del precedente, regala al lettore un‚Äôesperienza piacevole di distacco dalla quotidianit√†, pur mantenendo una credibilit√† solida, sia nei personaggi che nella trama. Come lei stessa anticipa per√≤.. non √® finita qui.
A presto ūüėČ

F.

 

Il mio giudizio:

IMG-20160606-WA0039

Recensione di: “Questo √® il nostro tempo” di Elena Russiello

Buongiorno Notters!
Finalmente ci siamo, posso raccontarvi il terzo ed ultimo capitolo della Serie Fighters di Elena Russiello. Dopo Nick e Kailey e Jason ed Alyson la terza coppia di protagonisti non poteva essere pi√Ļ perfetta di cos√¨.
Aston e Lily, “Questo √® il nostro tempo”.

divisorio

questo-e-il-nostro-tempo-web

TITOLO: Questo è il nostro tempo
AUTRICE: Elena Russiello
SERIE: Fighters #3
DATA PUBBLICAZIONE: 16 Febbraio 2017
GENERE: Romance
EDITORE: Self-Publishing
PREZZO: ‚ā¨ 0,99
PAGINE: 377

 

 

SINOSSI

‚ÄúVivi. Ridi. Ama. Piangi. Fai traboccare il tuo cuore di emozioni e sensazioni. Soffri. Lasciati andare. Permetti a te stessa di sentire. √ą questo che ci rende delle persone vive.‚ÄĚ
Lily Moore ha vent‚Äôanni, un bagaglio emotivo non indifferente e una paura che la blocca. La ragazza perfetta, con la famiglia e gli amici perfetti non esiste pi√Ļ. Ha rallentato la sua corsa fino a fermarsi, ha sotterrato la sua vita per sempre.
Un per sempre a cui non crede pi√Ļ.
Aston Reed √® tornato a casa, in un posto a cui non ha mai sentito di appartenere. √ą rimasto per cambiare la sua vita, rimediare ai suoi errori e aiutare l‚Äôunica persona che l‚Äôha sempre sostenuto.
Due caratteri difficili, due cuori in tempesta, due spiriti battaglieri e un viaggio che cambierà tutto. Una ragazza che si nasconde, un uomo che non glielo permetterà.
Ci sono amori che non ti fanno dimenticare il passato, ti permettono semplicemente di vivere il presente.

RECENSIONE
Attenzione possibili spoiler!

E mi trovo di nuovo qui, a raccontarvi un libro del quale non avrei mai voluto leggere la fine. E non perché finisca in un modo che non mi aspettavo, o che mi ha deluso, ma anzi perché la sensazione era quella di non averne mai abbastanza.
Elena Russiello e il terzo volume della Serie Fighters non si sono fatti troppe remore: le sorprese sono assicurate e le emozioni sembrano diventare persone, amici, che ti portano a braccetto lungo un cammino che spesso (e senza troppi complimenti) toglierà il respiro.

“Questo √® il nostro tempo” √® la storia di Lily Moore e di Aston Reed. Due ragazzi poco pi√Ļ che adolescenti dal passato molto diverso.

043Lily ha vent’anni, √® una ragazza attraente, dal viso pulito e il cuore spezzato. E quando dico spezzato intendo sminuzzato in una miriade di piccoli frammenti, cos√¨ piccoli da diventare polvere. Non c’√® la delusione di un amore dietro a questo dolore, c’√® molto di pi√Ļ. C’√® qualcosa che ha stravolto la sua vita spensierata di adolescente fino a renderla un incubo reale, c’√® qualcosa che ha distrutto i suoi sogni oltre che al suo cuore, qualcosa che ha premuto il tasto “stop” nella sua vita √® tutto si √® fermato.

Aston Reed é lo stereotipo del ragazzo che fa perdere la testa alle adolescenti.
Bello, sicuro di sé, arrogante e presuntuoso quanto basta, determinato, dalla personalità forte come un pugno in piena faccia. Ex musicista sexy di una band di successo vanta, ai suoi piedi, decine e decine di
ragazzine adoranti e porta con sé la fama di stronzo incallito.
Nonostante queste caratteristiche lo rendano, a primo impat17077858_1791096581214431_142202752_nto, il classico bad boy per cui perdere la testa e solletichi nella vostra testa l’idea del clich√© (che io adoro!) del ragazzo sfrontato che si innamora della ragazza fragile, beh sappiate che siete lontani anni luce da quello che racconta questa storia!

Ma adesso veniamo ai fatti.

Obbligata dai genitori a cambiare aria, Lily si trasferisce a Seattle, a casa della nonna paterna. Un viaggio inaspettato, che fa paura, ma che si dimostra necessario per tornare a respirare.
Il suo arrivo a Seattle è stato previsto, preparato e la sua adorabile nonna non si è certo fatta cogliere impreparata: le ha trovato un lavoro. Un impiego modesto che la tenga occupata e le impedisca di dare al divano la forma del suo corpo.

Lily è spaventata ma sa che non ha niente da perdere, ha già perso tutto.
Quello che ancora non sa, che nega a s√© stessa √® la consapevolezza che per ogni fine c’√® sempre un nuovo inizio.

Aston ha lasciato la band, l’ha lasciata per sempre e non torner√† indietro. Non lo fa mai.
Aston é tornato a Seattle, a quella città che non ha mai sentito casa sua ma che adesso sembra il posto giusto.
Ha deciso di fermarsi e di rimanere per aiutare suo zio, Tom, a risollevare le sorti dell’officina che ha costruito con fatica, sacrifici e sudore. Non √® un periodo facile e Aston glielo deve. √ą tempo di finirla con serate al limite della legalit√†, notti brave, sesso sfrenato senza alcun coinvolgimento. √ą ora di smetterla perch√© la musica √® diventata solo un contorno: √© la fama ad essere protagonista e questo non faceva parte dei piani.

√ą un giorno come un altro quando succede, le loro strade si incrociano.

“Guardo l’indirizzo scritto sul fogliettino e l’insegna che ho davanti.
Lo faccio per altre tre volte, accertandomi di essere nel posto giusto. Non posso credere che mia nonna mi abbia raccomandata… qui! ¬ęCerchi qualcuno?¬Ľ
¬ęS√¨, un certo Tomas.¬Ľ Guardo alle sue spalle. ¬ęIl cognome purtroppo non lo so.¬Ľ
¬ęSono io¬Ľ esordisce l’uomo puntandosi il pollice al petto. ¬ęTu sei?¬Ľ
Avr√† pi√Ļ o meno l’et√† di mia nonna, forse un po’ pi√Ļ giovane, con i capelli neri brizzolati ai lati e la divisa da meccanico sporca di grasso, olio e chiss√† quale altra schifezza.
¬ęMi chiamo Lily. Lily Moore.¬Ľ
-Lily.

“¬ęDimmi che √® uno scherzo?¬Ľ
Tom scuote la testa, continuando a fischiettare un fastidioso motivetto. ¬ęRilassati ragazzo o ti prender√† un infarto prima del tempo.¬Ľ
Mi porto le dita sulle tempie, con movimenti circolari le massaggio, provando ad alleviare un po’ della rabbia che sento.
¬ęTu hai assunto una persona! Come diavolo ti √® saltato in mente?¬Ľ Mio zio mi guarda con la coda dell’occhio.
¬ęSe vuoi dare la colpa a qualcuno dalla a te stesso.¬Ľ
¬ęPrego?¬Ľ
¬ęContinuavi a ripetermi che questo posto aveva bisogno di una sistemata, che l’ufficio era diventato invivibile, pieno di scartoffie buttate alla rinfusa. Ti ho dato retta, dovresti ringraziarmi.¬Ľ Alzo gli occhi al cielo.
¬ęMi stai prendendo per il culo, non c’√® altra spiegazione.¬Ľ
¬ęVedrai che ti piacer√†, √® una ragazza…¬Ľ
¬ęHai assunto una donna?¬Ľ Ora ho proprio bisogno di una birra, facciamo anche due.”
-Aston.

√ą esattamente da qui che tutto ha inizio, che Lily e Aston sono obbligati a dividere la stessa aria, che una strana maliziosa curiosit√† si fa strada in lui e un rumoroso ed incessante segnale di pericolo rimbomba nella testa di lei.

Aston è un osso duro, non ama le invasioni di campo, non ama dividere la sua esistenza con qualcuno, ma scoprirà presto che lei è diversa.
Che lei è fatta di paure, di bugie, di  paranoie, di contraddizioni, di urla silenziose, di richieste di aiuto inconsapevoli.
Lei ha quella persoblack-and-white-cook-effy-eye-gif-Favim.com-374519.gifnalità di cristallo che gli fa perdere la testa.

“Lily √® un mistero da risolvere. √ą alchimia, passione, tentazione e dolcezza. √ą un mix inebriante di tutte queste sensazioni, e mi √® bastato poco per capirlo. Mi sono bastati dieci minuti per scoprire che quello che mi conduce verso di lei √® pi√Ļ forte di quello che ho provato finora. Anche se non so dargli ancora un nome. Un filo rosso che ci lega. Invisibile agli occhi del mondo, nitido per noi. Riusciamo a fare pochi passi indietro, riusciamo ad allontanarci per pochi istanti, per poi sentire quel richiamo. Un richiamo fastidioso, uno di quelli che non vorremmo ascoltare perch√© sappiamo che ci porter√† in luoghi sconosciuti, meravigliosi e difficili. Perch√© √® pi√Ļ facile percorrere la strada su cui gi√† siamo invece di intraprenderne un’altra. Perch√© la paura di vivere nuove storie, di soffrire, di amare, a volte √® pi√Ļ forte della paura di rimanere soli.”
-Aston

Aston riesce a leggerle dentro e Lily non riesce a nascondersi, il suo richiamo √® pi√Ļ forte, la sua presenza ingombrante ed il suo cuore sembra riconoscerlo.
Non riesce a spiegarsi il motivo ma batte, batte pi√Ļ forte, corre un pazzo e lei non pu√≤ fermarlo. In questo tumulto di sensazioni, di frasi non dette ma comprese, di sguardi esigenti, di emozioni contrastanti, di brividi dispettosi, di paure incontrollabili arriva qualcosa a mescolare le carte: un viaggio, in macchina. Un viaggio di lavoro per fare un favore a Tom, un viaggio che non si pu√≤ rifiutare. Da soli.

Un viaggio che profuma di promesse e odora di sorprese.
E di certo le sorprese non mancheranno, così come gli imprevisti, i contrattempi, i silenzi, le discussioni.

Aston è determinato a scoprire il segreto che tiene prigioniero il cuore di Lily ma è stanco di sentirsi rifiutato. Lily è confusa, si tiene ancorata al passato per non permettere al presente di esplodere intorno a lei, per non permettere al suo cuore di essere libero e di volare, come la rondine disegnata sul suo polso, rondine che Aston tocca ed accarezza leggero quando Lily è lontana da lui, quando sembra su un altro pianeta, quando cerca di fuggire e sembra non voler tornare.
Una rondine che significa molto pi√Ļ di quanto Aston possa immaginare, un po’ come quel bacio che arriva prepotente e toglie il fiato.

tumblr_nin5kzLhTk1s1qvmko1_500.gif

“Un bacio che brucia, un tocco che consuma. Un bacio che segna la nostra corsa. Un bacio non rubato ma agognato, bramato e desiderato. Un bacio trattenuto, un bacio esploso. √ą necessit√†, urgenza, passione. √ą voler marcare il territorio, √® delineare i confini del nostro complicato rapporto. √ą Lily che si lascia andare, anche solo per un momento. Sono io che mi concedo il lusso di esprimere i miei sentimenti senza la magia della musica. Non √® solo un bacio dato in una notte buia, √® l’inizio di qualcosa.”

La strada √® ancora lunga, il tempo non manca, Aston e Lily hanno tanto da scoprire e tantissimo da imparare l’uno dell’altra.
Questo viaggio sar√† l’inizio di un qualcosa di immenso e inaspettato, di una passione intensa e di un amore che suona al ritmo della chitarra di Aston e della voce di Lily.

Un libro che tocca corde profonde, che lascia spazio alle emozioni senza darti la possibilità di scampo. Un libro forte, doloroso, emotivamente impegnativo.
Una storia d’amore delicata e al tempo stesso forte da far male, una storia che fa soffrire,¬†che racconta di un dolore inaccettabile ma che regala la speranza di amare ancora, immensamente, ancora di pu√Ļ di quanto credevamo possibile.

Una storia senza spazio, senza luogo, senza tempo. Se non il nostro.
Grazie Elena, sei immensa.

Julie ‚̧

Il mio giudizio:

IMG_0093

 

ANTEPRIMA|Recensione di: “101” di Alessia Cuc√®

Buongiorno Notters!
√ą con immenso piacere che oggi vi proponiamo la recensione dell’attesissimo nuovo romanzo di Alessia Cuc√®, uscito proprio oggi!
Sto parlando di “101”, un libro carismatico, seduttore e che lascia col fiato sospeso dall’inizio alla fine…
siete un po’ curiosi?
Seguiteci! ūüėČ
divisorio

16710208_1790537424603671_1395675814_o

TITOLO: 101

AUTRICE: Alessia Cucè
GENERE: Romance/Thriller
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 01 marzo 2017
FORMATO: eBook
PREZZO: ‚ā¨ 1,99
SINOSSI
¬ęVuoi che continui a fotterti?¬Ľ sussurrai crudele. Si limit√≤ solo ad annuire e io non mi trattenni pi√Ļ. L‚Äôorgasmo ci colse nello stesso istante e lei grid√≤ il mio nome come le avevo ordinato.
All’unisono.
Devastante, spaventoso, vero.
E il mio nome pronunciato dalle sue labbra in quell’attimo esatto, sugellò l’inizio della mia vendetta.
Un giorno libero, quello dopo prigioniero. Logan Reyes si ritrova costretto a cambiare vita. Qualcuno lo ha forzato a relegarsi nell’ombra, a mutare identità e diventare Sean Soul. Mesi di indagini lo hanno portato a un’unica pista dove l’unico mezzo per scoprire la verità, sarà Alice Sotero. Ha inizio così la sua partita a scacchi perversa e peccaminosa, in cui userà il sesso come tacita estorsione di informazioni. Ogni pedina dovrà essere spostata con attenzione. Ogni mossa studiata nel dettaglio. Calcolata. Precisa. Perché il desiderio di vendetta, brucia come il fuoco.
RECENSIONE
***ATTENZIONE POSSIBILE SPOILER!***
” Aiutami uscire fuori da questo inferno
Il tuo amore mi solleva come l’elio
Il tuo amore mi solleva quando sono gi√Ļ gi√Ļ gi√Ļ
Quando cado per terra
Tu sei tutto ci√≤ di cui ho bisogno. “
Sia – Helium
Ci sono amori che nascono per gioco, che nascono come fosse una sfida, come fossero una scommessa fatta con se stessi e le proprie emozioni, i propri obiettivi, le proprie convinzioni.
Perch√© succede che quando due persone ferite si incontrano, quando due anime spezzate si trovano, sono come due fuochi che bruciano all’unisono, cercando di sovrastare l’altro.
Succede che uno dei due pu√≤ avere la meglio ma che, anzi, potrebbero gareggiare fino a creare un’esplosione.
Una di quelle esplosioni che distrugge tutto, che disintegra tutto, i cui cocci rotti arrivano lontani anni luce e si piantano in superficie lasciando segni indelebili del loro passaggio.
Questi due fuochi, in “101”, sono Alice e Sean.unnamed-1
Intrigante.
Ammaliante.
Seduttrice.
Combattente.
Romantica.
Fragile.
Realista.
Sexy, tremendamente sexy.
Questo, è tutto ciò che Alice è.
Alice √® quella donna di cui ciascun uomo si innamorerebbe: austera, sofisticata ed elegante, ammalia tutti col suo sguardo speciale, col suo sguardo seduttore che cattura l’attenzione a causa della sua bicromia.
Ma Alice è anche una moglie è una mamma attenta, nonché una bravissima lavoratrice.
Nulla le sta pi√Ļ a cuore della sua famiglia e del suo lavoro, nonostante sia per lei un periodo “no”, un periodo grigio.
Costretta a stare in un limbo fatto di attese, sia in campo lavorativo con il capo che le sta col fiato sul collo per un imminente fusione, sia in campo familiare con un marito assente, un marito scostante, un marito che non la cerca pi√Ļ, non la tocca pi√Ļ, non la guarda pi√Ļ.
Un marito, Dick, che vede uscire ogni sera di ogni giorno con il suo soprabito immacolato √® che vede tornare, ogni volta, con addosso un profumo non suo, il profumo di un’altra donna.
Svago, leggerezza, spensieratezza.
Di questo ha bisogno la nostra Alice, una ragazza diventata donna troppo in fretta, una ragazza strappata alle sue origini, alla sua fanciullezza, alla sua felicità.
Inizia cos√¨ un gioco con uno sconosciuto, un certo Sean, che si limita solamente a sentire virtualmente…
Infondo, che sarà mai una chattata ogni tanto?
“Non era un tipo da frasi lunghe e insignificanti. Era sempre diretto chiaro e conciso, ma ogni lettera di ogni dannata parola era carica di un significato ammaliante. Parlammo di tutto e di niente. Non ci addentrammo mai in informazioni strettamente personali e nonostante ci√≤, l‚Äôattrazione che provai e la curiosit√† di incontrarlo, furono incalzanti.
[…] Avevo bisogno di quell’incontro. Avevo bisogno di dare un volto a Sean, di ascoltare la sua voce dal vivo, di ritrovarmelo dinnanzi e guardarlo dritto negli occhi, sperando che le sensazioni provate fossero solo illusorie.”
Quello che Alice non sa, però, è che questo non è un gioco solo per lei, no, questo è anche e soprattutto il gioco di Sean.
Un gioco intrigante, pericoloso, un gioco che scotta come fosse il pi√Ļ caloroso dei fuochi, un gioco che cela solamente uno scopo di tutt’altro genere: vendetta.
La vendetta di Sean.
unnamedSean è un uomo distrutto.
√ą un uomo che non ha pi√Ļ niente, che ha perso tutto.
Un uomo che non ha pi√Ļ paura del pericolo e del rischio perch√© tanto niente ha da perdere.
Un uomo cinico, egoista, malato delle proprie convinzioni e della propria sete di vendetta.
Una vendetta che progetta e pensa da anni, una vendetta che non aspetta altro che compiere.
Eppure Sean non é sempre stato così cupo, così triste, così arrabbiato col mondo.
√ą stato Logan, un uomo che ha saputo amare ed essere amato, che ha saputo godere delle piccole cose della vita, √® stato un uomo che tanto aveva da fare e tanto ha dato, ad una persona per√≤ che √© scappata dalla sua vita.
Scappata da una realtà che lo aveva messo in trappola, lo aveva incastrato, lo aveva reso succube di un meccanismo che, mano a mano, gli aveva fatto perdere tutto.

Un meccanismo che ha ucciso per sempre Logan e che ha fatto nascere Sean.

“¬ęHai ucciso Logan Reyes, la sua vita, il suo matrimonio, il suo impero culinario costruito con grande fatica. Tu mi hai ucciso quella notte, nonostante il tuo proiettile abbia colpito il braccio di Amanda piuttosto che la mia fronte. TU. MI. HAI. UCCISO¬Ľ “
E poi succede che il gioco diventa sempre pi√Ļ intenso, sempre pi√Ļ stimolante, sempre pi√Ļ eccitante.
Succede che Alice è stanca di essere insoddisfatta della sua vita, è stanca di parlare attraverso un telefono con una persona che, negli ultimi tempi, le aveva nuovamente ridato il sorriso.
Succede quindi un caffè, al Central Park, con Sean.
Succede la sua mano su quella di Alice.
Succede che entrambi le mani si intrecciano inavvertitamente.
Succede che Sean se ne va suggellando la sua promessa: Alice sarà sua.
E sarà veramente sua, in una stanza di un albergo, la stanza 101.
Una stanza che sarà spettatrice di incontri bollenti, che sarà testimone di una passione carnale, che scuote emozioni fin nelle viscere.
Sar√† l’alcove dei loro segreti, delle frasi sussurrate, dei gemiti strozzati, del calore emanato dai loro corpi che, ad ogni incontro, diventano un tutt’uno.

ltfbsed
“C‚Äôera qualcosa in quel bisogno impellente di unirmi a lui che mi fece tremare le viscere. Le mie mani lo spogliarono avidamente e le sue non furono da meno. I nostri spazi vitali si fusero non appena, senza esitazione, mi spinse contro il muro ed entr√≤ in me.¬†
Nessuna attesa.
Nessuna esitazione. 
Nessun dubbio. 
I nostri corpi si plasmarono in un modo a me sconosciuto. Si cercavano, si appartenevano e annaspai all‚Äôidea di cosa questo significasse.”
Ma anche nell’idillio di quei momenti un pensiero soltanto martella la testa di Sean: chi √® il bastardo che mi ha tolto tutto? A quando la mia vendetta?
E la nostra Alice, sar√† veramente l’esca che lanciato in mare, attaccata al suo amo, per portare a termine ci√≤ che aveva iniziato tre anni fa?
Sono tentata di dirvi di pi√Ļ cari Notters, di svelarvi ogni particolare di questo libro che mi ha tenuta col fiato sospeso dalla prima all’ultima pagina ma che, credetemi, vale la pena assaporare e scoprire leggendolo.
“101” √® un libro che ami e che odi.
Perch√© √® un libro che inganna, che fa credere al lettore di aver inteso tutto, di avere la soluzione a portata di mano e di essere convinti che l’amore trionfer√†, ma poi…
Poi ti distrugge.
Ti annienta.
Ti porta Via tutte le convinzioni avute fino a quel momento, un po’ come a Sean, per lasciarti poi di stucco con una verit√† incredibile.
√ą un romanzo che cattura e rapisce la curiosit√† del lettore che si trover√† immerso in una travolgente e sensuale storia d’amore ma anche in mezzo ad un mare di inganni, bugie e complotti che rimescoleranno le carte in tavola fino alla fine.
“101” √® il giusto mix tra bene e male, tra amore e odio, tra bianco e nero, tra luce e buio.
I protagonisti sono eccezionali, ognuno veste i propri panni come se gli fossero stati dipinti addosso e sono perfettamente in grado di reggere tutta la storia.
L’unica nota “stonata”?
√ą durato troppo poco.
Avrei voluto ubriacarmi di Sean e Alice ancora un po’, avrei voluto sapere di pi√Ļ di quelle notti al 101, avrei voluto sapere di pi√Ļ della loro vendetta, avrei voluto sapere di pi√Ļ di Alice e Sean “dopo”.
Si, perché preparatevi, quei due creano dipendenza.
Brava Alessia!! ‚̧
Edna

Il mio giudizio:

voto-bellissimo

Recensione di: “Anime di luce – Perseo” di Lina Giudetti

Buongiorno, Notters!
Oggi √® con piacere che vi parlo di “Anime di luce” di Lina Giudetti, un fantasy mitologico che ripercorre la storia di Perseo.
Sin da piccola mi sono sempre piaciuti i miti sulle divinità, li divoravo uno per uno e devo dire che è stato un vero piacere poterlo leggere in anteprima.
Dopo un inizio un poco lento, mi ha catturato e mi sono appassionata alle vicende raccontate.
E ammetto che sono curiosa di leggere gli altri libri ūüėČ

divisorio

TITOLO: Anime di Luce – Perseo
AUTRICE: Lina Giudetti
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 25 Febbraio 2017
FORMATO: eBook
PAGINE: 428
PREZZO: ‚ā¨ 2,99

SINOSSI

¬ęNon siamo fatti tutti allo stesso modo. Molti di noi non sono violenti con le donne e non sarebbero mai capaci di maltrattarle.¬Ľ
¬ęS√¨, lo so. Ho solo bisogno di tempo.¬Ľ
¬ęNon volete dirmi quando e chi √® stato a ferirvi?¬Ľ
¬ęNon ricordo con esattezza. Forse Javier con la sua spada o uno dei suoi amici mentre mi minacciavano.¬Ľ
¬ęChe viscide canaglie che sono stati!¬Ľ
¬ęNon preoccuparti, passer√†, √® solo una ferita lieve in fondo e ora comunque sto bene.¬Ľ
Si fissarono a lungo, poi lui le sorrise e a lei parve di perdersi in quei suoi occhi cos√¨ vivi e cos√¨ magnetici che la invadevano nel profondo, devastando l’innocenza del suo spirito ogni volta in cui li guardava. Nell’azzurro intenso che li caratterizzava, ravvis√≤ ancora una volta quella scintilla selvaggia che tanto l’attraeva guardare e sent√¨ mancarle il respiro per qualche momento. Il cuore inizi√≤ anche a batterle forte in preda a una violenta emozione che non aveva mai provato prima di allora nel trovarsi vicino a un uomo.¬†

Romanzo questo, in chiave molto romantica della storia dell’eroe greco Perseo che non seguendo fedelmente gli schemi e le allegorie della mitologia greca, si concentra per lo pi√Ļ sulla tenera storia d’amore proprio tra Perseo e la bella ed eterea principessa Andromeda. Lei, per volere dell’oracolo di Ammone, viene incatenata nuda a una roccia sulle coste di Israele e proprio quando dieci guerrieri rudi e irruenti giungono l√¨ per caso con una nave e cercano di violentarla, Perseo, trovandosi in volo con Pegaso, interviene e la salva.
Vengono comunque anche narrate come in una favola antica, la nascita, l’infanzia e la giovent√Ļ vissuta da lui, bello e coraggioso cavaliere senza macchia che vivr√† un costante rapporto conflittuale con la propria natura di mezzosangue. Perseo infatti, √® il figlio che il grande Zeus ha avuto con la mortale Danae, ma scoprir√† questa verit√†, solo quando si apprester√† a compiere sedici anni perch√© sar√† il suo stesso fratello Hermes a rivelargliela.
Cresciuto per anni sull’isola di Serifo e divenuto uno tra i guerrieri pi√Ļ forti di Atena, egli non tradir√† mai la sua natura di angelo di bont√† disceso dal cielo con il preciso fine divino di risollevare le sorti di Argo, la sua reale terra d’origine dominata dalla tirannia di Acrisio.

Questa versione di Perseo non narra avventure di guerra, n√© le solite battaglie tra le forze del bene e le forze del male, ma rivisita in chiave libera, alternativa, sentimentale e fantasiosa, la versione del mito medesimo scritta da Ovidio nel quarto libro de’ “Le Metamorfosi”.

Anime di luce √® il titolo di una sorta di saga ibrido di tematiche basate sulla mitologia greca e tematiche basate sulla leggendaria Atlantide. “Perseo” √® un romanzo che collegandosi agli altri romanzi (parte di una duologia) “Miracoli ad Atlantide” e “Tumulto ad Atlantide” – che pure hanno come protagonista secondario Perseo in scene inedite dunque qui non contenute – ne rappresenta solo un episodio.

RECENSIONE
***ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER!***

Gli¬† Atlantidei¬† avevano¬† percorso¬† troppi¬† sentieri¬† oscuri,¬† varcando delle¬† porte¬† proibite,¬† mentre¬† i¬† capi¬† delle¬† nazioni¬† avevano cominciato¬† a¬† uccidersi¬† perfino¬† tra¬† consanguinei¬† pur¬† di¬† affermare i loro¬† poteri¬† e¬† domini.¬† Cos√¨,¬† tra¬† guerre,¬† prevaricazioni,¬† magie nere¬† e¬† mutazioni¬† genetiche,¬† l’equilibrio,¬† l’armonia¬† e¬† l’amore avevano¬† smesso¬† ancora¬† una¬† volta¬† di¬† regnare¬† sulla¬† terra, gettandola¬† nel¬† caos.¬† Segu√¨¬† inevitabilmente¬† una¬† nuova,¬† lunga battaglia¬† tra¬† le¬† tenebre¬† e¬† la¬† luce¬† e¬† per¬† volere¬† divino,¬† un¬† altro diluvio¬† cancell√≤¬† dal¬† pianeta,¬† tutto¬† quello¬† che¬† l’aveva¬† sconvolto.
Un’altra¬† era¬† fin√¨¬† e¬† diverse¬† catastrofi¬† naturali¬† distrussero¬† facendo affondare¬† negli¬† abissi¬† degli¬† oceani,¬† alcune¬† nazioni¬† e¬† anche¬† intere porzioni¬† di¬† terra¬† di¬† Atlantide.¬† Di¬† essa¬† non¬† rimasero¬† che¬† cinque isole¬† stavolta. I¬† figli¬† di¬† Sirio¬† cercarono¬† come¬† sempre¬† di¬† cominciare¬† tutto daccapo¬† per¬† riportare¬† l’amore¬† sul¬† pianeta,¬† ma¬† soltanto¬† poche razze¬† di¬† uomini¬† buoni¬† vennero¬† salvate.¬†

Atlantide. La città mitica, la città perduta.
Gli uo2benvenuto-cellini-perseo-1545-1554-partciolare-loggia-dei-lanzi-firenze-1mini che sembrano portare avanti solo guerra e distruzione.
Sangue che scorre per le vie.
Violenza, lotte per il potere, egoismo.
√ą in questo contesto che nasce Perseo.
Un eroe diverso.
Un’anima pura.
Una vera anima di luce.
Una profezia. Un oracolo. E tutto precipita nel caos.
Un padre che rinnega addirittura sua figlia per paura, per timore del futuro.
Che la rinchiude in una torre, la sottrae alla vita perché gli è stato predetto che verrà ucciso per mano del sangue del suo sangue.
La principessa Danae trascorre le sue giornate piangendo, pensando alla morte…Desiderando la morte.
Perché sa che non vivere è morire.
E le sue grida e le sue lacrime arrivano fino all’Olimpo.
Zeus arriva in suo aiuto e le dona l’unica cosa in grado di salvarla: un bambino.

¬ęVuoi¬† dire¬† che¬† sei¬† venuto¬† a¬† liberarmi?¬Ľ¬† Il¬† volto¬† di¬† Danae¬† si illumin√≤ di¬† gioia¬† e¬† speranza. ¬ęNo,¬† mia¬† dolce¬† e¬† pura¬† fanciulla,¬† non¬† √®¬† ancora¬† arrivato¬† il¬† tempo di¬† essere¬† libera¬† per¬† te.¬† Hai¬† la¬† mia¬† parola¬† che¬† un¬† giorno¬† non lontano,¬† non¬† sarai¬† pi√Ļ¬† prigioniera¬† tra¬† queste¬† mura¬† ma¬† fino¬† ad allora,¬† dovrai¬† avere¬† pazienza¬† e¬† nel¬† frattempo,¬† ti¬† far√≤¬† un¬† dono molto¬† speciale¬† che¬† ti¬† aiuter√†¬† a¬† sopportare¬† il¬† periodo¬† di¬† prigionia senza¬† pi√Ļ¬† implorare¬† la morte.¬Ľ
¬ęE quale¬† sar√†¬† questo dono?¬Ľ
¬ęUn bambino.¬Ľ
¬ęUn‚Ķ un bambino?¬Ľ¬†
Danae¬† si¬† asciug√≤ le¬† lacrime¬† dal viso. ¬ęS√¨,¬† ma¬† non¬† sar√†¬† un¬† bambino¬† qualunque.¬† Egli¬† non¬† √®¬† di¬† questa terra,¬† la¬† sua¬† anima¬† √®¬† molto¬† antica¬† e¬† avanzata,¬† √®¬† un¬† figlio¬† della luce¬† che¬† nascer√†¬† e¬† vivr√†¬† per¬† mettere¬† fine¬† alla¬† tirannia¬† di¬† Acrisio un giorno,¬† cambiando in¬† meglio molte¬† cose¬† nel tuo paese.¬Ľ ¬ęIo‚Ķ io forse¬† sto sognando‚Ķ¬Ľ
¬ęNo¬† cara,¬† non¬† √®¬† un¬† sogno.¬† Tu¬† dovrai¬† crescere¬† questo¬† bambino, questo¬† mio¬† figlio¬† e¬† gli¬† darai¬† il¬† nome¬† di¬† Perseo.¬† Significa¬† il distruttore¬† poich√©¬† egli¬† nascer√†¬† con¬† lo¬† scopo¬† di¬† distruggere¬† e annientare¬† la¬† corruzione¬† diffusa¬† in¬† questa¬† e¬† in¬† altre¬† terre. Condurr√†¬† una¬† lunga¬† battaglia¬† tra¬† le¬† tenebre¬† e¬† la¬† luce,¬† sar√†¬† un guerriero¬† del¬† sole,¬† destinato¬† a¬† grandi¬† imprese¬† e¬† a¬† lasciare¬† un segno indelebile nella¬† storia¬† dell’umanit√†.¬Ľ

8913a17b16fed8f1e1a583bc219d8192

Perseo non è un bambino qualunque.
Ha un destino da compiere.
Un destino pi√Ļ grande di lui.
Bandito, costretto alla fuga, sempre in lotta con se stesso, trascorre i primi quindici anni della sua esistenza nella menzogna.
Danae farebbe di tutto per lui, per proteggerlo.
E così gli racconta una bugia, gli nasconde la verità.
Ma si sa, la verità viene sempre a galla, strepita per uscire, illumina i sentieri intrapresi.
E l’improvvisa malattia di Danae √® la goccia che fa traboccare il vaso.

Per salvare la madre, il giovane Perseo è disposto a ogni sacrificio, anche a rischiare la propria vita.
Dove abili e valorosi guerrieri lascerebbero l’impresa, lui, testardo e determinato, continua ad avanzare.
E sulla montagna, quel giorno, conosce Hermes, il messaggero degli dei…suo fratello.

L’impatto con la dura e cruda verit√† non √® dei pi√Ļ facili.
Scoprire di essere il figlio del re degli dei non è facile da assimilare.
Perseo , all’inizio, si oppone con tutto se stesso alla realt√† ma poi, per amore di sua madre, cede, e scende anche a compromessi pur di salvarla.
Triste e doloroso √® accettare una verit√† cos√¨ sconvolgente, ma pi√Ļ agghiacciante sarebbe perdere la propria madre, che venera e ama con tutto se stesso.

Perseo è un semidio.
√ą il figlio di Zeus.
Occhi color zaffiro e capelli color oro, coraggioso e leale, √® una delle anime pi√Ļ luminose scese sulla terra.
Altruista, generoso, intraprendente, sempre in difesa dei deboli e degli oppressi, ironico, caparbio.
E sempre in lotta con se stesso.
Lui è semplicemente Perseo, un ragazzo come gli altri.
Non vuole essere etichettato come “il figlio di”, non vuole essere considerato un privilegiato.
Lui è un dio tra i comuni mortali, ma vuole essere considerato come un comune mortale.
Anche quando viene accolto a braccia aperte da Atena o da Hermes.
Anche quando cavalca Pegaso, il cavallo alato.
Lui è semplicemente Perseo.

Sappi¬† che¬† tu,¬† io¬† e¬† coloro¬† che¬† vedi¬† qui¬† adesso,¬† siamo anime¬† di¬† luce¬Ľ¬† continu√≤¬† Zeus,¬† ¬ęfigli¬† di¬† una¬† grande¬† forza¬† che domina¬† al¬† di¬† l√†¬† di¬† questa¬† terra,¬† nello¬† spazio¬† infinito¬† che¬† √® l’universo.¬† Siamo¬† la¬† luce¬† che¬† rischiara¬† le¬† tenebre,¬† siamo¬† i¬† figli delle¬† stelle,¬† siamo¬† coloro¬† che¬† discesero¬† da¬† Sirio¬† per¬† generare¬† la vita¬† su¬† questa¬† terra,¬† per¬† guidare¬† la¬† razza¬† umana¬† verso l’evoluzione¬† psichica¬† mentre¬† alcuni¬† altri,¬† discesero¬† in¬† epoche posteriori¬† per¬† riportare¬† una¬† condizione¬† di¬† pace¬† perduta¬† su¬† questo pianeta,¬† quando¬† gli¬† uomini¬† finirono¬† con¬† il¬† corrompersi¬† causando delle¬† guerre¬† orribili¬† pur¬† di¬† imporre¬† i¬† loro¬† domini¬† ovunque¬† e¬† tu‚Ķ anche¬† se¬† ora¬† non¬† lo¬† ricordi¬† perch√©¬† per¬† quanto¬† evoluto,¬† non¬† sei ancora¬† un¬† Dio¬† e¬† bevesti¬† dal¬† Lete¬† l’oblio¬† delle¬† tue¬† vite¬† precedenti, sei¬† una¬† di¬† quelle¬† anime¬† di¬† luce¬† che¬† si¬† offrirono¬† di¬† prendere¬† un corpo¬† su¬† questa¬† terra¬† per¬† riportarvi¬† l’ordine¬† e¬† l’equilibrio,¬† per questo¬† ti¬† generai.

Perseo, dunque, è un eroe.
Nobile, coraggioso, altruista.
Con un’anima luminosa.
Lui è un essere di luce.
Che segue sempre l’ideale della giustizia, che lotta per riportare la pace sulla terra, che √® pronto a tutto pur di difendere i pi√Ļ deboli.

E quando incontra Andromeda…Il mondo sembra fermarsi.

macalania_bacio_6_big


Pegaso¬† obbed√¨¬† e¬† solo¬† quando¬† fu pi√Ļ¬† vicino¬† alla¬† roccia¬† Perseo¬† si¬† accorse¬† della¬† presenza¬† della¬† bella ed¬† eterea¬† Andromeda.¬†
I¬† loro¬† sguardi¬† s’incontrarono¬† per¬† un¬† solo momento.¬† Lei¬† si¬† sent√¨¬† subito¬† colpita¬† dall’intenso¬† e¬† fiammeggiate azzurro¬† degli¬† occhi¬† di¬† lui.

Andromeda.
La bellissima e dolce Andromeda.
Un destino avverso le è caduto addosso.
Vittima sacrificale per espiare  colpe che non le appartengono.
Vittima degli inganni e dei soprusi.
Timida, innocente, anche un poco ingenua, non sa ancora molto del mondo che la circonda.
Ma ben presto capisce fino dove si possa spingere la crudeltà umana.
Ma nonostante questo, lei conserva sempre un animo nobile e generoso.
Contraria a ogni pi√Ļ piccola forma di prevaricazione o violenza, sembra anche lei essere un’anima di luce.
Ed è proprio da quella scintilla di luce che Perseo viene abbagliato.

Sembra una scena di altri tempi.
Un eroe in sella al suo cavallo bianco (alato!) che scende in soccorso della principessa triste.
Combattendo contro i suoi stessi guerrieri, combattendo contro l’oscurit√† che si annida negli animi umani.¬†201411115269_53

Non appena i loro sguardi si incontrano, il mondo si ferma.
E nulla sar√† pi√Ļ come prima.
Per Perseo non esiste nessuno se non Andromeda.
Per Andromeda non esiste nessuno se non Perseo.

Quando¬† lui¬† la¬† guardava,¬† le¬† sembrava¬† sempre¬† di¬† non¬† riuscire quasi¬† pi√Ļ¬† a¬† respirare¬† e¬† poi,¬† ogni¬† volta¬† in¬† cui¬† la¬† sfiorava,¬† si infiammava¬† senza¬† riuscire¬† a¬† prevenirlo¬† e¬† adesso¬† che¬† le¬† aveva addirittura¬† preso¬† le¬† mani,¬† si¬† sentiva¬† perfino¬† felice,¬† come¬† se potesse¬† toccare¬† il¬† cielo¬† con¬† un¬† dito.¬†

Un amore puro e sincero.
Un amore passionale e travolgente.
Un amore che sembra andare oltre lo spazio, oltre il tempo, oltre anche la morte stessa.
Un amore destinato a durare in eterno.
Un amore che verrà tramandato nei secoli a venire.
Un amore sussurrato, un amore urlato.
Un amore raro.

Oltre le guerre, oltre la cattiveria, oltre i pregiudizi, oltre le malignità.
Un amore così puro e luminoso da sconfiggere ogni oscurità che incontra sul proprio cammino.
Un amore dolce e spontaneo.
Un amore che travolge.
Un amore che unisce e cura.
Un amore che rimarrà scritto anche nelle stelle.

Le  loro  labbra  si avvicinarono  lentamente  e  spontaneamente,  lei  chiuse  gli  occhi ancora  umidi,  ma  seguitò  a  piangere  perché  bruciava  dal
desiderio¬† di¬† sentire¬† un¬† contatto¬† con¬† lui¬† che¬† tuttavia,¬† le¬† prese¬† il volto¬† con¬† una¬† mano¬† e¬† inclinandole¬† delicatamente¬† la¬† testa,¬† le stamp√≤¬† un¬† bacio¬† solo¬† sulla¬† fronte.¬† Andromeda¬† riapr√¨¬† gli¬† occhi¬† e lo¬† guard√≤¬† affranta.¬† Le¬† lacrime¬† continuarono¬† a¬† scenderle¬† sul¬† viso triste¬† e¬† deluso,¬† bagnandolo sempre¬† di pi√Ļ.

i-10-film-da-vedere-nella-romantica-giornata-t-s2jbfc

Dopo una partenza un poco al rallentatore, mi sono ritrovata catapultata nel mondo degli dei, a combattere e soffrire al fianco di Perseo e di Andromeda.
Una storia che fa battere il cuore, per la sua purezza, per gli attimi di vita e passione, per la sua dolcezza.
Una storia romantica e passionale allo stesso tempo.
Una storia che mi ha tenuto compagnia in queste fredde sere di fine inverno.
Una storia che mi ha riscaldato e che ho apprezzato, prima lentamente, poi all’improvviso.
Una storia che consiglio! ūüėČ

Serenella ūüôā

Il mio giudizio:

voto-bellissimo