Presentazione: “La seduzione del proibito” di Ester Ashton

Ciao Notters,
esce oggi l’ultimo romanzo di Ester Ashton che ha tutta l’aria di essere molto… caldo!

Una copertina che non ha bisogno di grandi parole, quindi veniamo subito al dunque: curiosi di saperne di più? Venite con noi nel mondo di “La seduzione del proibito”.


LA SEDUZIONE DEL PROIBITO
DI ESTER ASHTON

77319911_2701001053279956_7745261683341262848_n-e1574677099203

ester

 
TITOLO: La seduzione del proibito vol. 1
AUTORE: Ester Ashton
GENERE: Romance suspence
DATA PUBBLICAZIONE: 31 gennaio 2020
EDITORE: Self-publishing
PREZZO: e-book 2,99€

 

 

SINOSSI

Jay Hunt ex pilota aveva tutto: fama, ricchezza, un matrimonio felice e una moglie che amava. Ma quella vita perfetta si rivela essere un fragile castello di carte e ben presto si rende conto che tutto ciò che ha sempre creduto unirli, in realtà era solo un’illusione.
Ava Jenkins lavora come stagista al Denver post, ha una vita felice e dei genitori che adora, ma un incidente distrugge quella felicità e la catapulta in qualcosa di pericoloso.
L’incontro con Jay non sarà idilliaco, ma l’attrazione che sentono è forte. Riusciranno a resisterle o soccomberanno facendosi sedurre dal proibito?
Un segreto non rivelato, il passato che bussa alla porta e una minaccia incombente, turberanno le loro vite, tutto questo li unirà o li farà dividere per sempre?

ESTRATTO

Il viso era molto pallido e l’espressione tormentata, muoveva la testa a destra e sinistra, come se ciò che stava sognando la facesse soffrire. Feci un altro passo verso di lei fino alla sdraio e mi abbassai sulle gambe per svegliarla.
Il suo lamento fu così straziante da farmi accapponare la pelle. Prima che potessi toccarla e parlarle con gentilezza, Ava urlò agitandosi sulla sedia.
«No! Papà, mamma, no!»
L’angoscia e lo strazio nella sua voce, mi scosse sin nel profondo. La strinsi con delicatezza tra le braccia, tenendo il suo corpo stretto al mio.
«Ssh… sei al sicuro» le sussurrai vicino all’orecchio, accarezzandole lentamente la schiena. Provavo un istinto di protezione nei suoi confronti.
Vederla vulnerabile, che si aggrappava alla mia maglia, col viso sprofondato nell’incavo del mio collo, il respiro caldo che soffiava sulla mia pelle, mi causò sensazioni così intense da sentirmi soffocare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Buona fortuna Ester!

Naty&Julie

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...