Presentazione di: “I racconti di un Nephilim – I frammenti del Naxed”

Ciao Notters,
è con piacere che vi segnaliamo la pubblicazione del primo libro di un giovanissimo autore romano.
Amanti del fantasy, siete pronti per una nuova lettura? 🙂

70708258_1485435621599042_9145633386495213568_n

I racconti di un Nephilim - I frammenti del Naxed - Fronte
TITOLO: I racconti di un Nephilim – I frammenti del Naxed
AUTORE: Gabriele Buccolini
DATA PUBBLICAZIONE: 10 ottobre 2019
EDITORE: Self-Publishing
GENERE: Urban Fantasy
COPERTINA: a cura di Paola Catozza
PAGINE: 292
FORMATO: eBook/Cartaceo
PREZZO:€ 4.99/€ 15,60
LINK PER L’ACQUISTO: I racconti di un Nephilim – I frammenti del Naxed

SINOSSI

Questo racconto Urban Fantasy ci porta nella Dimensione 27, un universo parallelo del tutto uguale al nostro, fatta eccezione per la presenza sul Pianeta Terra degli Occulti, delle creature magiche provenienti da miti, leggende e folklore di diverse culture. Entrando nello specifico: un Nephilim (un Occulto con sangue angelico e demoniaco) di nome Dominic viene incaricato dall’Esercito Angelico per una missione che lo porterà a viaggiare per il mondo alla ricerca dei Frammenti del Naxed, nove piccoli artefatti che, se riuniti, permettono di imprigionare il figlio di Lucifero in una dimensione-prigione così da sventare l’Apocalisse. Per questo compito, il sarcastico nephilim sarà supportato da: Chester, un licantropo rissoso; Taylor, un’irriverente aspirante strega; e Kaytlin, una guerriera dell’Esercito Angelico. Un lungo e pericoloso viaggio tra: vampiri, zombie, orsi parlanti e demoni dell’Apocalisse nel quale Dominic scoprirà molto di se stesso e di ciò che realmente può essere capace un Nephilim.

L’AUTORE

Gabriele Buccolini è nato il 27 Giugno 1998 a Roma, dove tutt’ora vive. Nel 2018 si diploma in Turismo all’istituto Charles Darwin di Roma. Grande appassionato di wrestling in tv, videogiochi, libri fantasy, film, serie tv e mitologia.
Tra le sue maggiori ispirazioni ci sono: John R.R. Tolkien, J.K. Rowling e Bram Stoker.
Trae ispirazione anche da videogiochi come la saga di Devil May Cry e la saga Zombies presente in alcuni videogames di Call of Duty.

Questa presentazione richiede JavaScript.

In bocca al lupo a questo giovane autore e buona lettura a voi Notters! 🙂

Naty&Julie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...