Presentazione di: “Undefined – Undressed series vol. III” di Moloko Blaze

Buongiorno Notters,
vi ricordate la cover che vi abbiamo presentato una settimana fa del nuovo libro di Moloko Blaze?
Ecco, è in uscita proprio oggi! Non perdetevelo 🙂

77319911_2701001053279956_7745261683341262848_n-e1574677099203


 

 

 

 

 

COVER_UNDEFINED_APRILE.jpeg
TITOLO: Undefined – Undressed series vol. III
AUTORE: Moloko Blaze
GENERE: erotic romance
EDITORE: Self – Publishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 luglio 2020
PAGINE: 165
FORMATO: ebook – cartaceo
PREZZO: 1,99€ – 8,99€

SINOSSI

Non è un gioco per cui siamo tagliati, eppure ci siamo trovati proprio in mezzo. Questo perché non ho dato ascolto al mio capo e amante, James La Salle, l’artista che mi aveva dipinta senza veli, ridonandomi anima e cuore, soffiandomi addosso il suo alito di vita. Il padrone da cui talvolta io e il mio amico Robin fuggivamo, per poi ritrovarci inevitabilmente e disperatamente soggiogati dalle sue parole, dalle sue mani, dalle sue perversioni.
Ma gli uragani non sono fatti solo di acqua e vento, talvolta sono fatti di persone, la cui unica ragione di vita è farti del male, buttarti sotto un’onda e affogarti. D’altronde, per raggiungere i prati cangianti del Paradiso bisogna passare dalle rovine dell’Inferno. Per godere della luce bisogna aver vissuto al buio. E io del buio mi ero cibata per tutta la vita.
Attraverso i paesaggi rurali della Louisiana più afosa, le acque più torbide del Mississippi e le barocche contraddizioni della peccaminosa New Orleans, si conclude il viaggio degli artisti bohémien James e Robin e della loro giovane musa Charlotte.

“Undefined” è la terza e ultima novella della serie “Undressed”, avventure erotiche che hanno come protagonisti la giovanissima e irriverente Charlotte e i due artisti che la dipingono: James La Salle, il suo capo e padrone, e Robin Delacroix, il loro sensuale amante dalla pelle scura.

ATTENZIONE: questa novella contiene scene di sesso esplicite. Se ne consiglia la lettura a un pubblico adulto e consapevole.

ESTRATTO

Accompagnò il bicchiere alla mia bocca, schiusa e assetata. Assaporai da lui il gusto tiepido del bourbon, la nota fruttata che improvvisamente diventava piccante in modo quasi fastidioso. Doloroso. Come era lui. Non mi fece finire, conservò un po’ di quel liquido compatto all’interno del bicchiere e vi inzuppò il pollice. Con una naturalezza surreale accarezzò le mie labbra dipingendole con quella patina dolciastra, bollente e gelata allo stesso tempo.
Le mie ciglia sfarfallarono ad accogliere lo stordimento che stavo provando. Distolsi la bocca, scostandomi. Non volevo più essere una vittima dei suoi giochetti, non potevo più continuare a vivere in trance, soggiogata dalle sue arti magiche. Dovevo svegliarmi da quel maledetto incantesimo. Afferrai il suo polso e lo fermai.
«Non siamo qui per giocare, James.»

 


Notting Hill Staff

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...