Presentazione di:”Il mio nome dillo piano” di Giulia Benedetti

Ciao Notters,

oggi vi segnaliamo un’uscita che ha tutta l’aria di essere proprio una bella promessa… sto parlando della penna di Giulia Benedetti che ci presenta il suo “Il mio nome dillo piano”.
Seguteci 🙂

77319911_2701001053279956_7745261683341262848_n-e1574677099203

IMG_0225

TITOLO: Il mio nome dillo piano
AUTORE: Giulia Benedetti
GENERE: contemporary romance
PAGINE: 158
DATA PUBBLICAZIONE: 16 febbraio 2020
EDITORE: Self – Publishing
PREZZO: 0,99€

 

SINOSSI

Martina Stresa, 32 anni, timida e appassionata di lettura. Lavora in una libreria, per nascondersi dal mondo esterno che non ama particolarmente. Lei è una che adora il contatto fisico, odia i social network, internet e tutte le diavolerie moderne. Un giorno varca la soglia del negozio una sua vecchia conoscenza.
Martina lo ha già visto, ma chi, in realtà, non lo conosce? Lui è Damiano Veronesi, attore di successo, vincitore di Oscar e Golden Globe, che è tornato in Italia da New York. Ma perché? E perché sembra mostrare così tanto interesse nei suoi confronti?
Damiano Veronesi, 32 anni, il tormento è il suo leitmotiv. Arrabbiato con il mondo intero per via di un’infanzia distrutta per colpa di un mostro crudele, torna in Italia per via di uno spiacevole evento. E proprio qui ritroverà, oltre alla sua famiglia, anche Martina, sua vecchia compagna di scuola e migliore amica. Entrambi sembrano cambiati moltissimo, dopo sedici anni fare il viaggio nel viale dei ricordi non sarà semplice. Provengono da due mondi completamente diversi, ma quando si ritrovano sembra come se non si fossero mai separati. Tra il fascino di una libreria e i misteri di un attore famoso, i loro veri sentimenti verranno fuori, fino a farli riportare alla realtà. Ma, anche provenendo da mondi diversi, riusciranno a superare le loro paure?


Non lasciatevelo sfuggire!

Naty&Julie

Un pensiero su “Presentazione di:”Il mio nome dillo piano” di Giulia Benedetti

  1. wwayne ha detto:

    Fai benissimo a pubblicizzare gli autori emergenti: l’ho fatto anch’io più e più volte, perché sono consapevole che per loro anche un minimo di pubblicità può fare la differenza tra esaurire le poche copie del loro romanzo o vederle tristemente finire al macero. E in alcuni casi sarebbe stato un vero e proprio sacrilegio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...