Presentazione di: “Tutta colpa del matrimonio” di Adele Ross

Ciao Notters,

Finalmente disponibile il romanzo di Adele Ross TUTTA COLPA DEL MATRIMONIO umorismo, ironia e tanta sensualità… nella commedia romantica dell’anno… C’era una volta Tricia, trentenne, single, ironica e con una quarta di reggiseno. Che aveva un nemico, Nathan. Bellissimo, ricchissimo ed egocentrico. Si sono sopportati. Si sono odiati. Si sono allontanati. Ma un destino crudele ha deciso che avrebbero dovuto incontrarsi di nuovo… così ancor una volta… c’era una volta… un matrimonio, due genitori fuori di testa, una cugina perfetta, una fidanzata isterica, la musica degli Abba e di nuovo un destino… questa volta, però, non era più crudele. Si vede che il tempo lo aveva addolcito!

divisorio

cop_matrimonio

 

TITOLO: Tutta colpa del matrimoni
AUTORE: Adele Ross
EDITORE: Avalon Books
DATA PUBBLICAZIONE: 2 Ottobre 2016
GENERE: Romance
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 1,99
LINK DI ACQUISTO: http://amzn.to/2dVnLtb

 

SINOSSI

Lauren e Walter si amano. E dopo più di vent’anni di convivenza hanno deciso di pronunciare il fatidico sì. Tricia e Nathan si detestano. E sono vent’anni che si evitano pur vivendo entrambi a Londra. Il destino però ha deciso che questa serena e consensuale separazione debba terminare. Perché Lauren vuole che Tricia, sua figlia, sia la sua testimone di nozze. E Walter vuole altrettanto per suo figlio Nathan. Come è possibile evitare di essere presenti a queste nozze senza ferire i rispettivi genitori? è impossibile. Per cui sia Tricia che Nathan decidono che, per amor loro, faranno il sacrificio di tornare nella fattoria della loro infanzia, a Crystal Lake, piccolo paese perso nell’anonima campagna inglese. Con l’intenzione di rimanerci lo stretto indispensabile per fare il proprio dovere di figli e poi poter di nuovo separare le proprie esistenze. Questa volta per sempre.
Patricia, una frizzante e ironica ragazza londinese, si ritrova alle prese con i preparativi del matrimonio della madre Lauren. Insieme a una cugina invadente e antipatica, ma perfetta, uno degli incubi della sua infanzia. Una madre isterica appassionata della musica degli Abba. Tra wedding planner sull’orlo di una crisi di nervi, sarte sadiche, con il gusto per l’orrido, pastori quasi centenari dalla mente e lo sguardo spiritati e un addio al nubilato degno dei migliori film horror, Patricia si ritroverà a fare i conti con il proprio passato. Un’infanzia e un’adolescenza di cui porta ancora i segni. Una famiglia ingombrante e invadente. E un rapporto devastante e disastroso con Nathan, figlio del compagno della madre. Che lei ricorda come un saccente, occhialuto, ragazzino snob, con il naso sempre sprofondato nei libri. Il suo peggior nemico di sempre. Un odio profondo e reciproco. Ma si sa che l’odio, spesso, non è altro che l’altra faccia dell’amore. E quando Nathan si presenta alla fattoria, dopo tanti anni, Patricia si trova davanti un uomo completamente differente da ciò che si aspettava. Scandalosamente bello, dotato di un carattere forte e determinato. Peccato però che insieme a lui ci sia anche Elisabeth, fotocopia della dea Venere, sua fidanzata nonché sua futura sposa.

divisorio

Naty&Julie

Annunci

“Shadow Magic” di Joshua Khan|DeAgostini!

Notters, il 18 ottobre uscirà finalmente in Italia il primo capitolo di una nuova, attesissima saga: Shadow Magic di Joshua Khan. Se Harry Potter vi ha emozionato, se le ambientazioni magiche vi piacciono da impazzire, se la narrazione coinvolgente vi entusiasma… ecco la nuova saga che fa per voi! Lilith Shadow vi terrà la mano in un nuovo, fantastico viaggio. Joshua Khan, autore inglese pluripremiato, sarà in Italia per Lucca Comics and Games! Stay tuned!

divisorio

51-kZZrQEZL._SX260_.jpg

 

TITOLO: Shadow Magic
AUTORE: Joshua Khan
EDITORE: DeAgostini
DATA PUBBLICAZIONE: 18 Ottobre 2016
GENERE: Fantasy

 

SINOSSI

“Se cercate quel brivido

che avete provato la prima volta che avete letto

Harry Potter, non lasciatevi scappare

Shadow Magic

.Vi sfido a non innamorarvi di questa storia!”

Rick Riordan, autore della serie megabestseller mondiale

Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo

Un mondo straordinario costruito in modo magistrale,

un’avventura oltre ai limiti del fantastico,

un autore dall’indimenticabile potere immaginifico.

Da quando i suoi genitori sono morti in circostanze misteriose, Lily Shadow è l’unica erede al trono di Geenna. Ma per una ragazzina di tredici anni, che non ha alcuna conoscenza della magia nera, governare il Regno delle Ombre è impossibile. I suoi antenati erano infatti in grado di comunicare con gli spiriti, risvegliare i morti, radunare truppe di zombie dalle tombe. Ma lei come potrà difendere il Paese, senza arti magiche e senza un esercito? L’unico modo per salvare Geenna è sposare Gabriel Solar, il rampollo della famiglia nemica, e assicurare così la pace. Gabriel però è un vero idiota e Lily non ha alcuna intenzione di arrendersi al proprio destino. Soprattutto quando scopre di avere un aiuto insperato in Thorn, un ragazzo dall’oscuro passato ma con un cuore coraggioso e la rara capacità di cavalcare pipistrelli giganti… Epico, avventuroso e immaginifico: il primo capitolo di una straordinaria serie fantasy che vi farà divertire, trattenere il fiato e tremare fino all’ultima, appassionante pagina.
AUTORE: JOSHUA KHAN!
tv8u9pxjJOSHUA KHAN è nato in Gran Bretagna, una terra ricca di castelli antichi, foreste ombrose e storie di eroi leggendari e mostri fantastici. Joshua è capace di dirvi contro chi ha combattuto Re Artù sul Monte Badon, ma non si ricorda che cos’ha mangiato lui per colazione. Con la testa così piena di storie magiche era inevitabile che volesse crearne una tutta sua: ecco com’è nato Shadow Magic. Joshua vive a Londra con la famiglia, ma preferirebbe abitare in un castello. Va bene anche piccolo, purché abbia le mura merlate. Twitter @WriterJoshKhan
divisorio
Naty&Julie ❤

Recensione di: “Il Giglio di Cristallo” di Alessia Garbo

Buongiorno Notters,
un mesetto fa vi ho parlato del primo volume de “Il Giglio Bruciato” (Recensione qui) di Alessia Garbo. Finalmente dal 15 Settembre è online il secondo volume, “Il Giglio di Cristallo”, che chiude il cerchio magico del mondo di Angelica e Gabriel!
ATTENZIONE: Se non avete letto il primo libro, non proseguite.

divisorio

14233441_1301319993220927_639559448_o

TITOLO: Il Giglio di Cristallo
AUTORE: Alessia Garbo
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 15 Settembre 2016
GENERE: Paranormal Romance
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: €2,99/€14,0 (Gratis con KU)
LINK DI ACQUISTO: http://amzn.to/2dwJmWb

 

SINOSSI

La neve che fiocca sul maniero dell’epoca Tudor, nel giorno in cui due anime stanno per legarsi, non è sufficiente a raffreddare il tumulto che si agita nel cuore di Angelica Giglio, circondata da amici e nemici, senza riuscire a distinguerli. E la passione che la divora può essere per lei il nemico più pericoloso.
Non c’è mai fine ai segreti, che rischiano di essere ancora più fatali, e questa volta non solo per Angelica.
Che cosa succede a chi custodisce una verità inconfessabile?
Si può sacrificare se stessi, ma non la vita di chi si ama. Abbandonare tutto e fuggire può essere la soluzione? Anche se ti strazia il cuore?
Dopo Il Giglio Bruciato, Il giglio di cristallo è il capitolo conclusivo della storia di Angelica e Gabriel.

RECENSIONE

Alla fine de “Il Giglio bruciato”, abbiamo lasciato Angelica e Gabriel sul divano di mamma Adele. Siamo rimasti un po’ tutti sospesi, lì seduti con loro dopo che Gabriel chiede la benedizione di mamma Adele. Il secondo volume inizia proprio così: dal grande giorno. Un matrimonio falso. Fatto a doc per proteggere Angelica o frutto di un futuro vero amore? Comunque, ci troviamo al maniero dell’ epoca Tudor sotto una dolce coltre di neve, Gabriel e Angelica pronunciano i loro voti. Tutto è magico, intenso e dolce… il perfetto matrimonio per nascondere la realtà.phoebe-tonkin

Sentivo che sposare Gabriel era una specie di pazza cosa giusta da fare, anche se non avevo ancora capito bene il perché, ma -era risaputo- la razionalità aveva deciso di abbandonarmi il giorno in cui l’avevo conosciuto. Davanti a lui ero solo cuore e sensi, niente di più.

Il Giglio di cristallo è suddiviso in due parti, la prima: Inizialmente il distacco di Gabriel, che soffoca il reale sentimento che prova per la sua Angelica. Momenti di solitudine della bella strega: si suddividono a momenti passionali, che vivono i nostri amati protagonisti. maxresdefaultLa prima parte è la conoscenza di Gabriel, chi è veramente lui e che cos’è stato nei precedenti quattrocento anni. Entriamo nei dettagli della vita privata del bel tenebroso Inquisitore. Viviamo un Angelica che ogni giorno tenta di crescere e di coltivare un buon rapporto con il suo amato, la vediamo combattere i suoi silenziosi sentimenti che pian piano vengono scoperchiati. Nella prima parte conosciamo anche un nuovo personaggio, a malapena introdotto nel primo romanzo: Victor. Un personaggio forte, che ha molto da raccontare. Il lettore si trova a provare una propulsione nei suoi confronti inizialmente, ma poi conoscendolo entrando nella sua vita non si può non amare. Vi svelo che amo più Victor che Gabriel! (Alessia, lo voglio per posta. Sappilo!).

«Beh, questo è più o meno il motivo per cui Victor sta venendo qua.» Sbiancai in volto. «Che cosa?! Victor? Gabriel, come hai potuto invitarlo?»the-originals-daniel-gillies

La prima parte è molto dolce, passionale e cura nei dettagli i sentimenti di Angelica e Gabriel, ma come ogni libro degno di rispetto, il terremoto emozionale è pronto a travolgere la serenità, che con difficoltà sono riusciti a costruire. Una fuga dettata dall’amore, un sentimento forte che è pronto ad essere represso pur di salvare chi si ama. Una fuga che aiuterà a far capire ad Angelica e a noi, chi sono i suoi antenati e perché la mamma Adele ha tenuto nascosta la vera identità del padre di Angelica. Ritroveremo l’Inquisizione pronta a mettere i bastoni tra le ruote a Gabriel e consorte. Scopriremo chi è veramente Rebecca e perché è sempre stata così vicina ad Angelica. La seconda parte è quella che scioglie i nodi ingarbugliati che sono stati narrati nel primo romanzo.

Non c’era guarigione per me. Senza Gabriel ero un involucro pieno solo per metà.

Il Giglio di Cristallo, chiude perfettamente il cerchio di questa bellissima duologia. Non lascia nulla di sospeso. Alessia Garbo ha raccontato magistralmente la sua storia. Se il Giglio Bruciato è un paranormal romance, il Giglio di Cristallo è un miscuglio ben fatto di fantasy e romance suspense. Inutile dirvi che la scrittura di Alessia cattura, è ben articolata e non si perde nei classici cliché che a volte si ha tendenza di raccontare. Vi assicuro che è una duologia assolutamente da leggere!

Naty

Il mio giudizio:

IMG-20160606-WA0039