Presentazione di: “Quello che non mi aspettavo” di Claudia Di Lillo

Buongiorno Notters!
Torna la nostra Claudia di Lillo con il suo nuovo romanzo Romance paranormal dal titolo “Quello che non mi aspettavo”.

divisorio

cover quello che non mi aspettavo con logo.jpg

TITOLO: Quello che non mi aspettavo
AUTORE: Claudia Di Lillo
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 20 Settembre 2016
FORMATO: eBook
GENERE: Romance paranormal
PAGINE: 231
PREZZO: € 0,99
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

SINOSSI

Non può essere vero, Ambre non può essere viva. Eppure è quello che Victor afferma con insistenza chiedendo a Gianpiero di raggiungerlo nel luogo dove tutto è iniziato. Gianpiero sa che è una pazzia. Sua moglie Ambre è morta in un incidente aereo anni prima e quello che Victor asserisce è impossibile. Ma il dubbio ormai si è insinuato in lui e quando scopre che Victor lo ha telefonato dall’Africa è davanti a un bivio: accogliere la sua richiesta e scoprire la verità su Ambre o proseguire la sua vita con Alice, la donna che ama adesso.

Il suo cuore sceglie l’Africa e Alice, rimasta sola, trova un solido appoggio in suo cognato Clemente una persona che aveva tenuto a distanza per un motivo preciso: l’evidente attrazione tra loro. Proprio lui si accorge che Alice ha mentito sulla partenza di Gianpiero e dopo averla “costretta” a dirgli la verità, l’aiuta a far luce sulla misteriosa Ambre, recuperando un diario nel quale il destino di ognuno di loro sembra essere già stato predetto dalla donna.
Gianpiero troverà Ambre? E Alice riuscirà a essere onesta con se stessa?

Un viaggio nei ricordi e nei sentimenti, che condurrà tutti i protagonisti a un finale inaspettato.

Il libro è una riedizione di “Ambra”.

“Ritornerò” promise con gli occhi d’ambra piantati nei miei e quella promessa si conficcò nel mio cuore come le radici di un albero che non sarei mai riuscito a estirpare.

L’AUTRICE: CLAUDIA DI LILLO

Scrittrice e sognatrice non necessariamente in quest’ordine. Vive a Caserta. Laureata in lettere moderne, ha collaborato con diverse testate giornalistiche locali e ha curato la rubrica di moda per un quotidiano on line.

Ha esordito in self con “Custodi Dark Paradise” primo volume di una trilogia urban fantasy. “Quello che non mi aspettavo” è il suo secondo romanzo.

divisorio

Buona lettura con la nostra Claudia!

Naty&Julie ❤

Annunci

IV tappa BLOGTOUR di Charlotte Lays|Ghiaccio Bollente

Ciao Notters e benvenuti alla penultima tappa del Blogtour Charlotte Lays.
Notting Hill Books ha il piacere di parlarvi di “Ghiaccio Bollente”. 

img53-1

LE TAPPE

IL GIVEAWAY

Al blog tour è legato un giveaway, realizzato insieme all’autrice, per aggiudicarsi delle copie cartacee e alcuni gadget originali.
Tentare la sorte è molto semplice, ecco i semplici passaggi obbligatori per rientrare nell’estrazione finale:

1) Mettere il “like” alla pagina FB dell’autrice: https://www.facebook.com/LaysBooks/?fref=ts
2) Commentare tutte le tappe rispondendo ad ogni domanda posta alla fine di ogni tappa. (N.B. Le domande legate alla tappa di Notting Hill Books le trovate in fondo all’articolo)

In palio:
Per il 1° fortunato: copia cartacea del romanzo “Pink Lady. La principessa e il supereroe”
Per il 2° fortunato: copia cartacea del romanzo “Torna con me. Gli artigli della pantera”
Per il 3° fortunato: copia digitale del romanzo “Lasciati andare (ma metti giù la colt)”
Per il 4° e il 5° fortunato: un segnalibro realizzato dall’autrice

I quattro fortunelli verranno selezionati, fra tutti i partecipanti che avranno seguito il regolamento in modo corretto e completo, tramite il sito www.random.org, e i loro nomi saranno comunicati dai blog partecipanti sulle loro pagine.
Per cui, stay tuned! Facebook non è coinvolto in questo giveaway.

LA NOSTRA TAPPA

img86

divisorio

img87-1
TITOLO: Ghiaccio Bollente
AUTORE: Charlotte Lays
EDITORE: Rizzoli
COLLANA: YouFeel
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 2,99
LINK DI ACQUISTO: Ghiaccio Bollente

 

 

SINOSSI

Sean Clark è il sogno di ogni donna: bello come un dio, geniale dirigente di una delle più importanti aziende di ingegneria biomedica americana, potente e spietato quanto basta. Quando Ivy si presenta nel suo ufficio per un colloquio, tra loro è subito chimica pura. E se da un lato Ivy vede in lui solo i difetti – Sean è rude, prepotente e scontroso –, dall’altro non riesce a reprimere l’attrazione che avverte. Anche Sean prova a resistere a quella ragazza, a dimenticarla, a sostituirla, ma Ivy, inconsapevole della propria bellezza, orgogliosa, ferita da dolori segreti, è seduzione per i suoi occhi, troppo diversa da tutto ciò che ha avuto fino a quel momento. E quando entrambi abbassano le difese e si lasciano andare, scoprono di essere molto più vicini di quanto immaginassero. Perché la sofferenza che avvolge i loro cuori non riesce a spegnere la passione che brucia i loro corpi.
Un romanzo intenso e sensuale, una storia d’amore ardente come il fuoco e indissolubile come il ghiaccio del Polo.

RECENSIONE

Sean è un uomo di successo, uno stacanovista amante della scienza e delle belle donne. Ha un carattere autoritario e, a volte è anche un po’ mascalzone ;). E’ un uomo coraggioso, forte ed estremamente passionale. E’ pieno di vitalità e forse è anche un po’ irruento. Sean è fuoco che arde… Lui si butta a capofitto nel suo lavoro di biomedico, per non pensare.
Ivy è una ragazza determinata, di grande intelligenza ma il suo passato le ha imposto una corazza. E’ fredda come il ghiaccio…

img90

Sean sta cercando una nuova assistente e Ivy è la dipendente perfetta per ricoprire il ruolo. Ma Sean attratto dalle belle donne farà gran fatica a far sciogliere la glaciale Ivy ma quello che non sa è che lei ha bisogno del fuoco per scalfire il ghiaccio che la tiene intrappolata.

Entrambi i personaggi di “Ghiaccio bollente” hanno alle spalle un passato difficile e Charlotte con la sua solita freschezza è riuscita in poche pagine a raccontare l’amore che Sean e Ivy vivono, che li fa rinascere da quelle ceneri che per troppo tempo li ha soffocati. Come sempre non manca mai la giusta dose di erotismo nei racconti di Charlotte Lays. Le battute taglienti che si scambiano i personaggi sono ironiche e rendono la lettura più scorrevole e alleggeriscono i temi che Charlotte ha inserito nella trama. Beh, che altro posso aggiungere? Ah sì! Se non avete letto “Ghiaccio bollente”, che cosa state aspettando?!

ESTRATTI

A ogni centimetro mi fa sua. A ogni centimetro mi sento più sua. A ogni centimetro ho la conferma che io e lui siamo ghiaccio e fuoco che tornano in equilibrio. Mi travolge.

«Decisamente troppo stronzo e arrogante per me» gli spiego infilandomi il cappotto.

«Chi, Miss Vetriolo? Troppo fredda e strafottente, per i miei gusti» dichiaro contrariato tornando a guardare i miei appunti di fisica quantistica sul mio tablet.

«La vita di Sean è come un ottovolante, Ivy. Un sali e scendi continuo pieno di vortici e avvitamenti.» Il suo tono si fa vi via più cupo mentre mi parla. «A te consentirà di scendere per riprendere fiato, ma lui non scende mai, lui non ha tregua… Come un dannato.»

«Sean no-noi no-non possiamo…» lo blocco balbettando. Ansimiamo mentre ci perdiamo nei nostri sguardi. Si allontana da me soffermandosi con i polpastrelli sulle mie guance. Un gesto tanto fugace quanto dolce. L’anello del pollice risulta freddo come il ghiaccio sulla mia pelle incandescente.

«Hai ragione, ma non so se riuscirò a far finta che tu non sia così buona» sussurra roco, eccitato, lussurioso e… arrabbiato? Arrabbiato? Questa è bella!

Corro fuori dal suo mondo, lontano da quel calore che potrebbe provocare il mio disgelo ma devastarmi definitivamente l’anima e farmi bruciare con lui all’inferno. Di questo sono perfettamente consapevole, perché lui brucia da dentro.

«Lasciati amare, Ivy» mormora, ed è quasi una preghiera.

Ho bisogno di sentirla. Ho bisogno di amarla in tutte le forme possibili. Ho bisogno di spegnere il fuoco che mi devasta l’anima.

È tortura e passione al tempo stesso. È piacere puro. «Sean… ti prego… di più» geme con voce rotta.

«Di più?» le chiedo incerto.

«Tutto quello che vuoi» mi conferma baciandomi ancora.

«Perché mi ringrazi, Ivy?» le domando quasi con timore.

«Perché hai fatto l’amore con me e mi hai ricordato quanto possa essere bella la vita» risponde lei, disarmandomi.

È lei, la mia ossessione. Ivy.

La mia reazione è trasformarmi in un blocco di ghiaccio, mentre nelle vene mi ribolle lava fusa.

Ghiaccio e gelo, nessun inverno sarà mai più lo stesso dopo aver conosciuto Ivy.

Ho voglia di baciarla. Ho voglia di perdermi in lei. Ho voglia di prendere qualsiasi cosa deciderà di donarmi. Ho voglia di lei, completamente. Anzi… ne ho bisogno.

«Due cuori, un solo battito; due menti diverse, ma sulla stessa lunghezza d’onda. Il sole e la luna in una perenne eclissi.»

E ADESSO… LA DOMANDA PER IL GIVEAWAY!

Quali sono le parole che Sean e Ivy elencano per gioco al robot, per farsi dare la giusta definizione, poco prima di un loro focoso amplesso?
1) Irascibilità e vetriolo
2) Lussuria e pace
3) Prepotenza e arroganza

divisorio

Adesso invece vi presentiamo il nuovo libro di Charlotte Lays che il 14 Ottobre 2016 tornerà sui nostri Kindle!

“Lady O”

14442630_10154488295557410_2132845499_n


14501943_10154492211452410_1717569896_n

 

TITOLO: Lady O – NY Sinners Series #1
AUTORE: Charlotte Lays
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 14 Ottobre 2016
GENERE: Contemporary Romance
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 2,99

 

 

SINOSSI

Lady O, all’anagrafe Olyvia Cardoso, è una scrittrice di successo che, agendo sotto anonimato, si ritrova a essere una tra le più famose penne dell’Upper East Side. Dal suo appartamento extra lusso, infatti, la giornalista spende consigli, più o meno al vetriolo, a chiunque si rivolga alla sua rubrica incentrata sul sesso. Ma Lady O non è sempre stata la donna forte e gagliarda che dimostra di essere dalle pagine del giornale per cui lavora, e anzi, nella vita di tutti i giorni, si rivela essere una giovane imperfetta e inadeguata in continua lotta con se stessa e il suo passato. Olyvia conta solo sull’aiuto e l’affetto delle sue sei amiche, le amazzoni moderne, le sole in grado di spronarla ad andare avanti e guardarsi per quello che è realmente: una donna splendida.
Ma si sa, dove non arriva l’amicizia, può l’amore e il ritorno di Gerard, nella vita della scrittrice, sembra essere il segno che lei stessa aspettava, inconsciamente, per dare una svolta all’impasse in cui è impantanata da anni. Il rapporto tra i due, però, non è semplice perché, se è vero che l’uomo dimostra fin da subito un apprezzamento sincero nei suoi confronti, è altrettanto reale lo spettro del passato di cui lui sembra far parte. Olyvia non ha dimenticato nulla dell’esperienza traumatica che l’ha vista protagonista e la presenza di Gerard, anzi, sembra acuire alcuni tra gli episodi più cruenti, nonostante l’attrazione per lui sia folle.
Gli inizi sono claudicanti, e le frequenti prese di posizione di Olyvia rischiano di far naufragare tutto, ma Gerard è tenace nella sua armatura. Proprio quando il loro rapporto sembra destinato a decollare, però, un inaspettato intreccio familiare viene a galla e il destino rimescola un’altra volta le carte in tavola.
Lady O, un romanzo intenso in cui amore e amicizia danzano a braccetto, rappresenta il trionfo dei sentimenti puri e il disvelamento di un messaggio fondamentale che, troppo spesso, viene dimenticato: le apparenze ingannano e non è detto che la bellezza sia poi sintomo di un cuore puro e armonioso.

divisorio

Siamo giunte al termine della quarta tappa di questo fantastico blogtour!
Buona fortuna per il giveaway e #savethedate 14 Ottobre 🙂

Naty&Julie ❤

Presentazione di: ” La Rosa e l’Oceano” di Lorenza Bartolini

Ciao Notters!
Dopo aver letto e recensito per voi “La Rosa e il Deserto”, torniamo a parlarvi di Lorenza Bartolini che ha pubblicato, il 19 Settembre 2016, il seguito di questo avvincente romanzo.
Seguiteci nella scoperta di “La Rosa e L’Oceano”.

divisorio

copertina10.jpg

 

TITOLO: La Rosa e l’Oceano
AUTRICE: Lorenza Bartolini
EDITORE: Self-Publishing

DATA PUBBLICAZIONE: 19 Settembre 2016
GENERE: Fantasy
FORMATO: eBook
PREZZO: € 1,99
PAGINE: 278

 

 

SINOSSI

Colei che avrà tutto dalla vita. Questo è l’augurio che Tessa riceve dai suoi genitori, nel chiamarla così. Infatti, la figlia maggiore degli Xerofit cresce nella piena libertà di fare quello che le piace, non curandosi dei divieti imposti dal re e dalla regina, o dei pericoli a cui potrebbe andare incontro. Condurrà una vita sfrenata e dissoluta, non sapendo che un’ombra del passato oscurerà il suo presente e quello dei regni, le cui sorti saranno nuovamente minacciate da sanguinosi conflitti.


Non ci resta che augurarvi una splendida lettura!

Naty&Julie ❤

DeAgostini Libri: il nuovo progetto editoriale – i Manuali delle Ragazze 2.0

unnamed.png

Nasce il nuovo progetto editoriale De Agostini Libri
dedicato alle preadolescenti,
con la partecipazione della youtuber Eleonora Olivieri:
I manuali delle ragazze 2.0

Novara, 22 settembre 2016. Escono oggi in libreria i quattro titoli della nuova iniziativa editoriale De Agostini Libri ‘I manuali delle ragazze 2.0’: pratiche guide in cui le ragazze (11+) possono trovare tutte le risposte alle domande più comuni della preadolescenza, con i preziosi consigli della youtuber Eleonora Olivieri.

I manuali delle ragazze 2.0 sono pensati per affrontare con toni leggeri ed efficaci le problematiche e gli argomenti che stanno più a cuore alle teenager: l’amicizia, l’amore, la scuola e lo specchio.

I libri si compongono di tanti consigli pratici, suggerimenti, brevi racconti a tema narrati in prima persona come fossero un diario da cui sbirciare e si arricchiscono di spazi per annotare i propri pensieri e le proprie avventure. All’inizio di ogni capitolo è presente il consiglio di Eleonora Olivieri, la web star contributor che ne I manuali delle ragazze 2.0 condivide la propria esperienza di teenager con le sue lettrici.

I LIBRI__________________________________________________

I titoli della collana (128 pp – 6,90 €):

I manuali delle ragazze 2.0

I manuali delle ragazze 2.0 sono pratiche guide che aiuteranno le ragazze a sopravvivere a ciò che facilmente appare come una ‘catastrofe’ nella preadolescenza.

I manuali delle ragazze 2.0 è il primo progetto di questo tipo che coinvolge una star del web.

divisorio

Eleonora Olivieri
Eleonora Olivieri
è nata nel 2000 in provincia di Torino. Già da bambina dimostrava un certo feeling con la videocamera e da allora non ha mai smesso. Davanti al suo computer, spiega in modo ironico e divertente com’è la vita di una sedicenne alle prese con l’amore, l’amicizia, la scuola, raccontando le difficoltà di tutti i giorni in un canale Youtube con più di 200 mila followers: youtube.com/user/piccolaNory.


Naty&Julie ❤

Presentazione di: “Sento solo te – Vol.2 Ocean Friends” di Amy Clark

Ciao Notters,
nuova e freschissima presentazione per voi! 🙂
Si tratta di Amy Clark che torna sui nostri tablet con il secondo volume della serie Oceans Friends: “Sento solo te”, disponibile dal 13 Settembre 2016.

divisorio

14374604_10208997277000618_1249784476_o

TITOLO: Sento solo te
AUTORE: Amy Clark
SERIE: Ocean Friends
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 13 Settembre 2016
GENERE: Romance
FORMATO: eBook
PAGINE: 100 circa
PREZZO: € 1,99
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

SINOSSI

Quando ogni certezza viene a mancare e l’amore diventa un sentimento dal quale scappare, non c’è altra via di scampo se non quella di vivere alla giornata, senza progetti, senza prospettive. Ed è proprio con questo astio nel cuore che Ben Hill ormai corre di giorno in giorno a cavallo della sua moto: niente legami, nessuna sofferenza. Liza è un ricordo ancora troppo pressante e il suo addio brucia molto più di quanto vorrebbe. Eppure il destino non è un concetto astratto: è vivo, reale, e gioca le sue carte in maniera precisa e senza sconti.
Quando Summer entra a sorpresa nella vita di Fort Lauderdale, ogni castello barcollante di Ben crolla miseramente, trascinando con sé la voglia di rivalsa e quella di fuggire lontano. Scoprire cosa si nasconde dietro allo sguardo grigio di quella ragazza diventa quasi un’ossessione, per Ben, e il desiderio di averla accanto inizia a farsi impellente, vitale.
Se avete amato “Non puoi dimenticarmi”, il primo capitolo della serie Ocean friends, non potrete fare a meno di emozionarvi ancora.

L’AUTRICE: AMY CLARK

Amy Clark nasce a Jacksonville nel 1988 ed è qui che si innamora perdutamente di Cole, creando con lui la splendida famiglia che ama e che la sostiene passo dopo passo.Seguendo le orme paterne, diventa architetto, ma ben presto la passione per la scrittura prende il sopravvento, divorando letteralmente ogni minuto libero delle sue giornate.
Trasferitasi in Italia per seguire suo marito, vive con Cole, Sarah e Francis, le sue meravigliose bambine, e una tribù di trovatelli

Non puoi dimenticarmi è il primo romanzo della serie Ocean friends.

 divisorio

Buona lettura e… in bocca al lupo ad Amy! ❤
Naty&Julie

Recensione di: “Il dominio dei mondi- Egemonia del Drago” di Nunzia Alemanno

Buongiorno, Notters!
È con piacere che oggi vi parlo di “Il dominio dei mondi- Egemonia del Drago” di Nunzia Alemanno, un epic fantasy che mi ammaliata e conquistata dalla prima pagina e di cui me ne sono letteralmente innamorata, anche nei momenti più tosti che sono diventati un pugno nello stomaco.
Una storia che non solo ho apprezzato ma anche amato, una storia che mi è entrata prepotentemente nel cuore.
Dalla primissima riga ho capito che non avrebbe deluso le mie aspettative e adesso sono qui con voi per condividere cosa ne penso 😉

divisorio

TITOLO: Il dominio dei mondi- Egemonia del Drago
AUTRICE: Nunzia Alemanno
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 30 novembre 2014
GENERE: Epic Fantasy
FORMATO: eBook
PAGINE: 420
PREZZO: €. 3,99

SINOSSI

Karl Overgaard è un brillante bambino di appena sei anni. Vive a Silkeborg, in Danimarca, insieme alla madre, Karen e la nonna, Amanda. In seguito ad alcuni strani avvenimenti (la voglia dietro la nuca che, inspiegabilmente, inizia a sanguinare e l’orrenda visione di un drago fuori dalla finestra della sua camera), Karl all’improvviso e misteriosamente, scompare.
L’ispettore Johan Kallen si prende carico delle indagini, ritenendo Karen, a causa degli strani disturbi psichici che la affliggono, la sospettata principale per la scomparsa del bambino.
Il destino di Karl è legato a quello di Ambra, una giovane fanciulla di Castaryus. Qui, in questo piccolo mondo disperso nella galassia di Ursantia, subiranno la persecuzione di Elenìae, una maga perfida e spietata dai poteri illimitati che brama al dominio assoluto. Per conquistare tale supremazia, la sanguinaria strega dovrà distruggere l’onnipotente divinità di Castaryus, il Drago, che governa su tutti i popoli da più di duemila anni. Ed è così che Elenìae dà inizio alla caccia di coloro che potranno rendere possibile il suo spietato sogno di potere. Le prede sono i cuori pulsanti del bambino e della giovane Ambra, da immolare durante un rito sacrificale. Anche la voglia sulla nuca di Ambra aveva cominciato a sanguinare, proprio come avvenne al piccolo Karl prima della sua scomparsa. Che cosa può accomunare due persone appartenenti a due mondi cosi diversi e così lontani?
Intorno a loro ruotano le vicende di re, maghi e forti guerrieri, storie d’amore che appassionano, avventure che lasciano senza fiato. La disperazione condurrà una madre alla follia (è veramente pazza? O è divenuta cosciente di quel mondo in cui il figlio è stato trasportato e vuole andare a tutti i costi a riprenderselo) e non mancherà l’impegno di coloro che, per proteggere Ambra e il piccolo Karl, non si risparmieranno nella lotta mettendo in gioco la propria vita.

Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=PnmxKJJqg5s

RECENSIONE
***ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER!***

drago-nero

Castaryus – Galassia di Ursantia.
Ellech – Era del Drago, duemila anni fa.

Dal primo istante si entra in un mondo magico, oscuro, dove i popoli combattono tra loro, dove una sola legge vuole mantenere l’equilibrio, la legge dettata dal D
rago, un essere fantastico, dotato di una forza sovrannaturale e dai misteriosi poteri, un essere che conserva ben poco di umano, più bestia che altro, un essere spietato che va sconfitto a ogni costo se si vuole ritrovare la pace.

Ma la bella e dolce Ariel, dagli incantevoli occhi blu, per un solo magico istante, è lontana anni luce da questi problemi, dalla guerra.
È una guerriera ma anche una giovane donna innamorata.
E non ha occhi che per il forte e coraggioso Asedhon.
Un amore nascosto.
Come clandestini in un mondo che non sembra appartenere loro, si incontrano e si amano.
Alla follia, con intensità, come se ogni attimo fosse l’ultimo, ogni istante prezioso, mentre il cuore batte forte e l’intensità dei loro sentimenti è un uragano che travolge tutto quello che incontra sul suo cammino.

“Smettila, basta, no… mi fai il solletico… basta!”.
Dopo  diversi  tentativi,  Ariel  riuscì  a  districarsi dalla  sua  presa  e  a  fuggire  via.  Tentava  di  correre più  veloce  che  poteva  ma  la  sua  corsa  a  volte rallentava  a  causa  della  sabbia  soffice  che  le faceva  affondare  i  piedi  e  anche  perché,  ogni  tanto,  si  piegava in  due  per  le  risate.  Infine  lui  la  raggiunse  e  la  travolse, rotolarono  insieme  sulla  sabbia  ma  questa  volta  non  le  fece  il solletico.  La  tenne  stretta  a  sé  e  mentre  coccolava  i  suoi capelli,  le  diceva  “Ti  amo”  ripetutamente,  come  in  una  sorta di cantilena romantica.
“Anch‟io  ti  amo”  replicò  lei,  specchiandosi  teneramente nelle  sue  verdi  iridi  e  accarezzandogli  delicatamente  il  viso. Lo baciò.  Correva  l’anno  523. 

Un amore intenso e puro.
Un amore che non dovrebbe esistere.
Perché appartengono a due ceti sociali differenti, perché la loro unione non verrebbe approvata, perché non è quello che ci si aspetta dalla principessa Ariel.

Sono due giovani che si amano ma sono anche due dei più forti guerrieri esistenti.
E il destino è in agguato, pronto a stravolgere le loro esistenze e, forse, anche le sorti dell’intera galassia.
La battaglia decisiva è imminente.
E una forza più grande del loro amore sembra ostacolarli.
L’amore è intenso ma resisterà?
E se un cuore frantumato avesse il potere di cambiare le sorti dell’intero universo?
Il destino è fatto di scelte.
E una scelta può stravolgere ogni cosa.
E nulla è più come prima.

Il vivo  bagliore  che  circondava  il  suo  corpo,  divenne sempre  meno  intenso  fino  a  quando,  dopo  solo  pochi  attimi, non  scomparve  del  tutto.  Il  dolore  che  lo  aveva  fatto stramazzare  al  suolo,  contorcere  e  urlare  con  una  voce ruggente, completamente  diversa  dalla  sua,  svanì nuovamente.  Il  corpo  di  Asedhon  era  cambiato  ora,  ma  non  di molto.  Era  divenuto  ancora  più  alto,  la  struttura  muscolare molto  più  accentuata,  i  lineamenti  del  viso  più  marcati  e  tirati e  i  suoi  occhi  dalla  verde  iride,  divennero  neri,  più  neri  del nero,  più  neri  di  quella  che  era  ora  la  sua  stessa  anima.

Un intero universo travolto da una sola unica decisione sbagliata.
La guerra si fa sempre più spietata e nuovi nemici sopraggiungono.
In un mondo governato dal Drago fa la sua comparsa la bellissima Eleniae.
Capelli rossi, occhi verdi, cuore di ghiaccio. Spietata, mossa dalla vendetta e dall’odio, un personaggio dalle mille sfumature…la “cattiva” della situazione ma anche una vittima della violenza.

drago_e_ragazza
Non è tutto o bianco o nero, ma ci sono ombre e luci che la rendono quello che è:  forte e fragile, accecata dal rancore, da un amore che si è trasformato in odio.
E l’amore è quella forza che muove i cuori, che porta a compiere scelte disperate, che porta a rischiare tutto quello che si possiede, anche la propria vita.

Una storia corale dove le vicende dei vari protagonisti si intrecciano, si sfiorano e si scontrano addirittura, fino a fondersi.
Una storia divisa tra un universo lontano, magico, dominato da un potente drago e il mondo come lo conosciamo noi.
Una storia che a certi punti mi ha ricordato la fiaba di Biancaneve.
Abbiamo una regina cattiva, una bellissima e dolce ragazza dai lunghi capelli neri e dalla pelle diafana, un cacciatore, un ragazzo molto innamorato…e il cuore come elemento essenziale dell’intera storia.
Un cuore bramato, ricercato…cacciato.
Un cuore puro e limpido che cambierebbe le sorti dell’intero universo se conquistato.

lips-red-as-blood-hair-black-as-night-bring-me-your-heart-my-dear-dear-snow-white-snow-white-and-the-huntsman-26757580-417-500

Una storia che mi ha davvero conquistata, che fa chiudere un occhio su qualche piccolo errore di impaginazione o sintassi, una storia che mi è entrata prepotentemente nel cuore.

Una storia dove i personaggi sono ben delineati, così ben rappresentati che è come se li conoscessi da anni, dove anche i personaggi negativi possono venir apprezzati, perché anche nelle tenebre più profonde si nasconde una scintilla di luce.
Ho apprezzato molto l’ambientazione epica, tra draghi, guerrieri e magia.

A un certo punto, mi sono anche commossa per l’intensità di determinate scene e posso fare i miei complimenti all’autrice, per come ti accompagna all’interno della storia, per come ti fa odiare e amare i suoi protagonisti, per come li ha resi così reali, nel bene e nel male.

Una storia completa, magica, remota e al tempo stesso moderna.
Mi ha piacevolmente ricordato alcune storie che leggevo da bambina.
Un mondo nascosto dentro un libro.
Una profezia oscura.
Mostri che sono più umani degli esseri umani stessi.
Un amore così forte da sfidare la morte.
La luce che illumina le tenebre più profonde.
Battaglie epiche descritte nei minimi dettagli.
Un anello che contiene un enorme potere.
Creature leggendarie e fantastiche.
Guerrieri dal nobile cuore.
Una corsa conto il destino. O a favore del destino stesso.
E l’amore che impregna ogni singolo gesto.

Anche  se  ferita  e  dolorante,  Ambra,  non  poté  fare  a  meno di  sollevarsi  sulle  ginocchia  e  tentare  di  raggiungere  il  suo uomo. 
Strisciando  sul  freddo  suolo  dell’altopiano  di  Sullor,  lo guardava  amorevolmente,  preoccupata,  spaventata  per  la  sua vita  conoscendo  il  destino  cui  andò  incontro  il  Vecchio  della Montagna.
In quel momento non aveva occhi che per lui. 
Durante  quel  tragitto  sull’erba  fredda  non  vide  affatto  il cavaliere maledetto alzarsi da terra alle sue spalle.
Non aveva occhi che per lui.
Non  notò  suo  fratello  raccogliere  le  due  gocce  di  cristallo  e correre verso il demone.
Non aveva occhi che per lui. 
Non  si  accorse  che  Dionas,  con  un  balzo  atletico  e  un  secco incrocio  di  spade,  aveva  staccato  la  testa  del  demone, uccidendolo. 
Non aveva occhi che per lui. 

Lo consiglio? Assolutamente sì!!!!

Serenella.

Il mio giudizio:

IMG_0093

“The Master of Shadows” di Maddalena Cafaro|BlogTour!

Benvenuti all’ultima strabiliante tappa del blogtour di:

The Master of Shadows

di

Maddalena Cafaro

Notting Hill Books ha il piacere di presentarvi il Dreamcast! Non dimenticate dell’evento su Facebook con il giveaway 😉

14182091_10210842524808330_546365941_n

divisorio

 

SINOSSI

  1. Roma, quartier generale dei Pyrox. Delle strane sparizioni stanno mettendo in serio pericolo l’equilibrio che Adam, il signore delle ombre, è riuscito con fatica a creare insieme alla sua squadra di agenti speciali. La città sembra essere divenuta la preda di una nuova organizzazione criminale e a nulla serve l’intervento delle più alte cariche celesti per sventare un attacco che rischia di sfociare in disastro. Per gli uomini, certo, ma anche per gli ibridi, i demoni e le streghe. Il ritorno di un passato che si pensava essere stato confinato è prossimo, e la battaglia è alle porte. Il futuro non è mai stato così incerto e l’oscurità non è mai stata così vicina. Eppure, in questa guerra, non tutto è scontato, non tutto è quello che sembra. Luce e tenebra, bene e male… Non c’è luce senza oscurità e, forse, non c’è oscurità senza luce.

Dreamcast!

 

Booktrailer!

 

Evento+Giveaway!

Giveaway

Siamo arrivati all’ultima tappa dedicata a The Master of Shadows, in collaborazione con il meraviglioso staff di Notting Hill Books ci prepariamo a scoprire qualche altro aneddoto su questo romanzo dalle tinte oscure.

In palio in questo Giveway:
1° estratto: 1 copia cartacea di The Master of Shadows
2° estratto: 1 copia ebook di The Master of Shadows
3° estratto: una serie di cartoline dei libri dell’autrice.
4° estratto: un segnalibro di The Master of Shadows.

Cosa fare per partecipare?

L’estrazione avverrà mercoledì 28 settembre alle ore 22.00 tramite il sitorandom.org.

L’evento è stato creato dall’autrice e in alcun modo Facebook è ad esso collegato o ne è responsabile.

divisorio

Non perdetevi The master of shadows e Buona fortuna 😉

Naty&Julie ❤

Novità di Settembre|Dunwich Edizioni!

Ciao Notters,

torniamo con il consueto appuntamento mensile che illustra le uscite mensile della casa editrice Dunwich Edizioni. 

download (2)

divisorio

nokkenprovabis

Titolo Codename: Nokken
Autore Uberto Ceretoli
Genere Steampunk/horror
Pagine 84
Prezzo 0,99 ebook (gratis per kindle unlimited)
Data di uscita 27 Settembre 2016
Link di acquisto: https://goo.gl/fkTP9W

SINOSSI

Sir Mark Gwayn Ingwell sta riportando alla luce l’antico abitato di Vinland, a Terranova. Ciò che preme all’anziano archeologo non è dimostrare che i vichinghi colonizzarono le Americhe prima di Colombo, quanto trovare chi li ha cacciati: Nøkken, lo spirito dei fiumi, un’antica e maledetta creatura che soltanto i nativi riuscirono a sconfiggere, secoli prima degli islandesi.

L’AUTORE

Uberto Ceretoli è laureato in Scienze Politiche all’Università Cattolica di Milano e vive e lavora a Parma in un’azienda informatica.
Scrive con Marco Bonati il romanzo Uomini in bilico (2006) cui seguono il romanzo fantasy Il Sigillo del Vento (Asengard, 2007), il racconto fantasy Il serpente piumato (Runde Taarn, 2008), il romanzo fantasy Il Sigillo della Terra (Asengard, 2009), il racconto fantastico La magia degli abitatori del prima (Altrisogni, numero 5, 2012), La favola degli anolini di Isabetta, racconto fantastico contenuto nella raccolta Sua maestà l’anolino (Battei, 2012), Il Sigillo del Fuoco (YouCanPrint, 2012) e il racconto fantastico Chaung Tzu e la farfalla nella raccolta Le Realtà In Gioco (Multiplayer.it, 2013), il racconto Il krake di Cala na kreige, contenuto nella raccolta Horror Storytelling (Watson, 2013), il romanzo steampunk Codex Gilgamesh (Dunwich, 2013), il racconto horror La strega di Aylesbury, contenuto nella raccolta Ritorno a Dunwich (Dunwich, 2014), il racconto Codename: Spring-heeled Jack (prequel di Codex Gilgamesh – Dunwich, 2014), il racconto fantastico Feras Infernalis, secondo capitolo della serie Infernal Beast (Dunwich, 2014), e il romanzo med-fantasy L’ira di Demetra (Plesio, 2015), il romanzo breve Codex Innsmouth (Dunwich, 2016) e, ancora con Bonati, il romanzo Inganno Diabolico (IoScrittore, 2016).

UN ASSAGGIO

Nøkken sputò sangue e arretrò. Cadde in ginocchio e rimase a fissare i due umani ritti davanti a lui, gli unici ad avergli tenuto testa in un villaggio puntellato di cadaveri. Ringhiò.
Il vento del nord portò la neve.
«Via!» Thorfinn afferrò Freydís, la trascinò verso il pontile e la gettò nello knarr spingendola sulle natiche. Sentì il muggito della creatura, si voltò e la vide scendere lungo il sentiero.
Thorfinn tagliò la cima dell’ormeggio, balzò nell’acqua gelata e spinse la nave con i sopravvissuti: ventidue tra donne e bambini, un decimo di quanti lo avevano seguito da Gruntland. I piedi sprofondavano nella sabbia, i muscoli dolevano per lo sforzo e gli parvero spezzarsi.
Lo knarr non si mosse.
Freydís gridò, Thorfinn si voltò e vide Nøkken appoggiarsi al primo palo del pontile. Il fiato della creatura si condensò in una lunga lingua di vapore.
Nel nome di Thor, dono la mia vita in cambio della loro.
Thorfinn spinse con tutte le energie che gli rimanevano.
Odino, Protettore degli uomini, prendi la mia vita e muovi lo knarr. La mia vita, la vita di un capo!
Nøkken si infilò nell’acqua torbida e fredda.
La nave si staccò dalle mani callose di Thorfinn. Il vichingo si arrese. Si voltò e sfidò disarmato il putrido ruggito di quello-degli-abissi.

***  ***  ***

rewind-novella-original

 

Titolo  Rewind (The Rewind Agency Vol. I)
Autore Jill Cooper
Genere Techno-Thriller / Young Adult
Pagine 76
Prezzo 0,99 ebook (gratis per kindle unlimited)
Data di uscita 27 settembre
Link di acquisto: https://goo.gl/G3M2gz

 

SINOSSI

Quando Lara Crane ha cambiato il passato e il corso della storia, cosa è successo al mondo che si è lasciata alle spalle? In questa novella ritroviamo i personaggi di Quindici Minuti in una realtà alternativa. Il mondo è destinato all’abisso. Rick ama Lara Crane più di ogni altra cosa e, quando lei prova a cambiare il passato, cerca di impedirglielo. Ma arriva troppo tardi e, mentre il mondo si sgretola intorno a lui, nessuno crede alla sua storia sui viaggi nel tempo. Nel frattempo il peggior incubo di John Crane diventa realtà quando sua figlia, Lara, non torna a casa dopo essere stata alla Rewind. Costretto a rivivere il ricordo orribile della morte della moglie, John trova una chiave per un armadietto della YMCA che potrebbe svelare i segreti sull’omicidio di Miranda. Una volta messi insieme i pezzi del puzzle, si trova in rotta di collisione con il destino. E chi è l’uomo nel mirino? Jax Montgomery.

L’AUTRICE

Jill Cooper ama il tè più del caffè ed è ossessionata dall’idea di trovare la ricetta perfetta. È nata nel 1977 e ha diviso la stanza con sua sorella per diciotto anni. Ha sempre amato i misteri più oscuri ma anche le grandi commedie, così cerca di includere entrambi gli aspetti in tutto ciò che scrive, in un modo o nell’altro. Vive a Danvers, Massachusetts, con due gatti, un bambino, un marito e un taxi giallo del 1964. La sua vita è caotica, ma divertente. Potete contattarla all’indirizzo http://www.jillacooper.com

UN ASSAGGIO

Piango contro la sua pelle. Se il dolore per aver perso Miranda mi ha quasi distrutto, la sofferenza per aver perso Lara mi annienterà. Sono contento che il mondo stia finendo. Sono contento che non dovrò sopportare tutto questo ancora a lungo. Mentre mi volto a guardare Patricia attraverso le lacrime, ringhio: «Tu l’hai uccisa! La tua compagnia, i tuoi scienziati hanno ucciso la mia bambina!» «No», mormora Patricia. C’è allegria nella sua voce. «Lei ci ha salvati tutti. Questa linea temporale sarà distrutta, è vero, ma noi vivremo in tutte le altre. In quella in cui Miranda non deve morire. Lara ce l’ha fatta. È tornata indietro e ha salvato sua madre, dieci anni fa.» Niente di ciò che dice ha senso. Torno ad accarezzare i capelli di Lara. Sopra di noi, dal soffitto, cadono calcinacci mentre l’edificio vacilla. «Cambiare il passato non è possibile», sussurro.

***  ***  ***

misteriosilascitikindle

 

Titolo: Misteriosi Lasciti e Oscuri Doni
Autore: Giulia Anna Gallo
Genere: Urban Fantasy
Pagine: 141
Prezzo: € 2,99 (Gratis per Kindle Unlimited)
Data di uscita: 27 settembre 2016
Link per l’acquisto: https://goo.gl/ojXf94

SINOSSI

Tahar Mehenni, orfano fin dall’infanzia e principe degli stregoni, non è più lo stesso dalla morte della sorella Zora. Gli ultimi dodici anni per lui sono stati una vera e propria agonia, e non solo a causa dell’inevitabile dolore dovuto alla perdita di tutti i suoi cari, ma anche per via del vuoto senza nome che percepisce nel profondo e di cui non riesce a liberarsi. Nonostante il tempo lo abbia aiutato a elaborare il lutto, avverte l’inspiegabile mancanza di qualcosa di indefinito. Quando il re suo zio lo incarica di indagare sulla natura di un sortilegio scagliato ai danni di una piccola cittadina del Nord Italia, Tahar accetta quasi per inerzia. Ancora non sa che tra le vette innevate di quelle montagne si celano segreti di vecchia data e, ad attenderlo lì, c’è il destino a cui finora si è sottratto senza saperlo, più complesso e pericoloso di quanto avrebbe mai potuto immaginare.
L’AUTRICE

Giulia Anna Gallo nasce a Torino, ma cresce in un tranquillo paesino di provincia immerso nella campagna ai piedi delle Alpi Cozie. Laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche, si sta specializzando in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione.
È il tipo di persona che ha sempre un romanzo in borsa e uno sul comodino, la cui camera da letto è un labirinto di pile di libri e che si addormenta e si sveglia immaginando i possibili sviluppi dell’ennesima storia che le frulla per la testa.
UN ASSAGGIO

Ne appuro la solidità, accertandomi di averla ritrovata sul serio, e la accarezzo con il pollice mentre tento di ricompormi. Le memorie, in verità, non sono affatto in disordine e nemmeno sembrano giungere da qualche parte, come fossero state portate via e poi infine restituite. No, si trovano esattamente dove erano prima, dove sono sempre rimaste. È come se le avessi coperte e abbandonate in un angolo della mia mente per poi, d’un tratto, sollevare il velo riportandole alla luce e scoprendole immutate. Finalmente trovo il coraggio di guardarla. È bella come lo sono le cose semplici e necessarie, come l’acqua della quale non possiamo fare a meno eppure che di rado ci soffermiamo a gustare appieno. Come il sole dei cui raggi ci deliziamo ma la cui presenza diamo spesso per scontata, salvo poi sentirne la mancanza durante l’inverno.

divisorio

Buona Lettura!

Naty&Julie ❤

Recensione di: “Ora, per sempre e oltre” di Demetrio Verbaro

Buondì Notters!
Oggi vi faccio compagnia con “Ora, per sempre è oltre” di Demetrio Verbaro, un libro serio ed emozionante, scritto con grande cura.
Curiosi di sapere cosa ne penso?
Leggete qui! 😉

divisorio

 

TITOLO: Ora, per sempre e oltre
AUTORE: Demetrio Verbaro
GENERE: Narrativa
EDITORE: Lettere Animate
DATA PUBBLICAZIONE: 24 Maggio 2016
FORMATO: eBook
PAGINE: 122
PREZZO: € 1,49

SINOSSI

Davide e Giulia sono due ragazzi innamorati che si conoscono fin dall’asilo e che si sposano pieni di speranza per un futuro insieme. Il loro amore è semplice, genuino, profondo. Ma non riescono a diventare genitori e dopo che il dottore conferma che per loro sarà impossibile concepire figli, qualcosa si rompe nel loro rapporto. Entrano in un vortice che li travolge: litigi, tradimenti, risentimenti, divorzio. Ma come la mantide guidata dall’istinto si riproduce pur sapendo di morire alla fine dell’accoppiamento, così uno di loro guidato dall’amore si sacrificherà in per la salvezza dell’altro. Alla fine infatti si scoprirà che il vortice che ha spazzato via il loro matrimonio era stato creato da uno di loro in un gesto d’altruismo estremo.

RECENSIONE

Ci sono cose nella vita capaci di stravolgerci, consumarci, distruggerci.
Cose che si insidiano in noi, abitando il nostro corpo e la nostra mente, cambiando per sempre il nostro destino.
Un destino che poteva sembrare già scritto, ma che poi tutto ad un tratto cambia e ci lascia interdetti, storditi, sconvolti.
Il destino di Davide e Giulia era esattamente così: sembrava scritto nelle stelle fin dall’asilo e, forse, qualcuno potrebbe pensare ancor prima che nascessero.
Perché se certe cose devono accadere, accadono. Semplicemente, accadono.

“Ciao Davide, sono Giulia sono contenta un zacco  che sei venuto alla scuola. Vuoi esere il mio fidanzato? io ti scrivo TI AMO TANTO.  Sicome per me tu sei il più belo ragazo che e- siste al mondo e io di nuovo ti scrivo TI AMO TANTISSIMO.  So che non ci lasciamo mai.

image

[…] Ciao Giulia, io pure TI AMO TANTISSIMO, ma pero mio cugino Mario che e più grande e intelligente di me dice che mi devo trovare tante fidanzate, perché io che sono un maschietto ne devo avere tante non una sola, quindi ora io mi fidanzo con te, pero devo chiedere anche a Maria se si vuole fare fidanzata con me, e se mi dice di no glielo devo chiedere a Giusy.  Ricorda pero che tu sei la mia preferita. Sei la bambina più bellissima del mondo, TI AMO TANTISSIMO.”

L’amore di Davide e Giulia nasce tra i banchi di scuola; è un amore puro, innocente, dolce.
Non erano che due bambini quando i loro sguardi si sono incrociati per la prima volta, quegli stessi sguardi che li hanno segnati per il resto della vita.
E lo so che la parte realista e cinica di ognuno di noi ora sta gridando: “ma è impossibile che duri per tutta la vita!!”.
Ma l’amore, l’amore vero, fa magie, piccoli incantesimi destinati a durare un’eternità.

Ed era questo, quello che Davide e Giulia si aspettavano dal loro amore, quell’amore su cui hanno tanto investito e sperato.
Quell’amore che è riuscito a superare lo scoglio delle elementari e le fasi ribelli dell’adolescenza.
Quell’amore non privo di momenti bui, momenti in cui Giulia ha preso le distanze da Davide.
Ma poi il loro amore così puro e prepotente, è tornato a farsi sentire e li ha resi ancora più forti di prima regalandogli sogni, progetti e anche il matrimonio.

Giulia e Davide sono l’emblema della felicità, sono ciò che fa sperare alleimage-1 persone che l’amore vero esiste, che non viene solamente raccontato in tv.
Sono la semplicità di un sorriso sincero, la spontaneità di un abbraccio sentito, l’euforia di un bacio sotto la pioggia e la passione che incendia i loro corpi e le loro anime.
Tutto accanto a loro viene annullato dalla potenza del loro sentimento.
E proprio quando pensano che niente e nessuno potrà dividerli, ecco che si presenta lui, proprio lui che tanto tempo prima li aveva fatti incontrare e innamorare: il destino.

È arrivato a chiedere il conto, un conto salato, un prezzo troppo alto da pagare, perché Giulia e Davide scoprono di non poter diventare genitori.
E con questa verità confidata da un estraneo, qualcosa si rompe, si spezza.
Una parte del cuore di entrambi si sgretola per sempre, lasciando un vuoto incolmabile.

Ma Giulia e Davide proveranno comunque a non mollare, a non cedere alla bastonata che gli ha inferto il caro vecchio destino.
Resteranno uniti, penseranno ad alternative, ad una soluzione che possa far felici entrambi, incolleranno i pezzi del loro cuore in nome dell’amore che li ha accompagnati per la maggior parte della loro vita.
E poi…

” All’improvviso sentì dei rumori provenire dal piano di sopra.
Spaventata, prese il cellulare, ma mentre correva fuori digitando  il 113, si rese conto che era la voce di Davide che si sentiva da sopra.
Chiuse  subito  la  chiamata  e,  mentre  da  un  lato  si  sentì  sollevata  dal  fatto  che  non  c’erano  ladri, dall’altro  si  preoccupò:  “ma  com’è  possibile?  Dovrebbe  essere  a  lavoro”  pensò  mentr e saliva le scale di soppiatto.
La sua parte razionale aveva già capito quello che stava succedendo, ma il suo cuore non voleva crederci. “

Fine.
Fine dei sogni e delle speranze.
Fine della loro felicità.
Fine di quella favola che sembrava già scritta  dalle stelle.
Fine di qimage-2uell’amore che allora, forse, tanto vero e sincero non era.
Giulia lascia Davide, prende le sue cose e se ne va.
Se ne va coi suoi bagagli, alcuni pieni di vestiti, altri di consapevolezze.
Se ne va e ricomincia a vivere, ricomincia una nuova vita.
Giulia ricomincia da sé.

Ma noi lo sappiamo fin troppo bene che quando una cosa è già decisa dal destino, niente è nessuno può ostacolarlo, mettergli i bastoni tra le ruote.
Così, Giulia si ritroverà a dover fare i conti con due grandi consapevolezze, due grandi verità che le cambieranno la vita per sempre.
Perché per una vita che nasce, ce n’è sempre una che finisce.

Cosa succederà alla nostra Giulia?
Sarà veramente finita la sua storia d’amore con Davide?

“Ora, per sempre e oltre” è un bel viaggio che ha come destinazione l’amore.
Il lettore che ci si imbatte si armerà fin da subito di cioccolata e fazzoletti, inseparabili compagni di viaggio per questa dolcissima e struggente storia d’amore.
Il libro è suddiviso in tre parti: la prima e la terza raccontano il presente, la seconda è incentrata sul passato della coppia.
La storia d’amore di Giulia e Davide è raccontata in modo innovativo perché il lettore la ripercorre attraverso le lettere che i due si sono scritti fin nell’età adulta e, credetemi, l’ultima (oltre che bellissima) strazia il cuore.
Ho apprezzato molto questa scelta fatta dall’autore perché ha arricchito notevolmente la storia, strappandomi sorrisi e attimi di commozione.

I personaggi sono interessanti, assolutamente adatti alla storia; Giulia rappresenta la fierezza, la forza, la tenacia, la grinta.
Davide rappresenta sì la parte debole dell’essere umano, ma anche la convinzione che “la speranza è sempre l’ultima a morire”.
La scrittura è curata, elegante e diretta; devo ammettere che mi ha stupita la sensibilità con cui è stato scritto il libro, una sensibilità che solitamente si pensa abbiano solo le donne, ma devo dire che Demetrio ha completamente sfatato questo mito, per cui doppiamente bravo!
I temi affrontati sono legati alle relazioni familiari e, purtroppo, raccontati con grande consapevolezza della realtà che ci circonda.

“Ora, per sempre e oltre” è un libro che non ha paura di far leggere al lettore quello che succede a qualsiasi persona nel mondo, e lo fa senza vergogna, anzi, lo fa a testa alta.
È un romanzo che fa sperare, che fa pensare che ci sia sempre un po di bene anche nel male.
È un romanzo che emoziona.
È un romanzo che va letto, indubbiamente.

Edna

Il mio giudizio:

IMG_0096

 

Presentazione di: “Dell’umano amore” di Angela Colomba Caso

Bentrovati, Notters!
vi presentiamo il racconto lungo di Angela Colomba Caso: “Dell’umano amore” edito Compagnia Editoriale Aliberti per la collana Love.

divisorio

563a3d656f157b1bd010c1868da1abbc_w250_h_mw_mh_cs_cx_cy

TITOLO: Dell’umano amore
AUTORE: Angela Colomba Caso
EDITORE: Compagnia Editoriale Aliberti
COLLANA: Love
DATA PUBBLICAZIONE: Gennaio 2016
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 9,99
LINK AMAZON: http://amzn.to/2caCaeU

 

 

SINOSSI

Una ragazza in cerca dell’amore e un uomo stanco. Stanco del mondo e della gente, innamorato solo della “terra”. In una campagna fertile ma sempre ancestrale, una giovane donna sogna il benessere e gli oggetti che le cambierebbero la vita. E lotta per averli, fronteggia il caporale senza scrupoli, che sfrutta lei e gli altri, per scoprire che nulla è come sembra. Sarà una bambina venuta da lontano a chiudere il cerchio degli affetti. Perché forse quello che conta davvero non è essere salvati ma salvare. Forse dell’umano amore resta solo questo.

AUTORE: ANGELA COLOMBA CASO!

Angela Caso è nata 40 anni fa a Vico Equense, in penisola sorrentina, dove tuttora risiede. Dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere all’Università Orientale di Napoli, consegue un master in Traduzione e Interpretariato promosso dalla Commissione europea di Bruxelles, dopodiché il patentino di guida turistica della Regione Campania nei siti archeologici e musei della regione, professione che esercita per dieci anni e che continua sporadicamente ad esercitare. Ha una passione smisurata per le lingue straniere tra cui l’inglese, il francese, il tedesco (che parla correttamente) e la lingua e la letteratura araba. Ha viaggiato molto in Italia e in Europa. Nel 2008 con alcuni colleghi scrive e autopubblica una guida sul patrimonio artistico, archeologico, culturale e gastronomico della regione Campania dal titolo “Napoli e contorni”. Ama l’ozio creativo e il pensiero lento e fecondo..! È sposata e ha una figlia di 4 anni.

divisorio

Naty&Julie ❤