Presentazione di: “Questo nostro folle amore” di Fabiola Danese

Carissimi Notters,
il 23 settembre 2016 tornerà a farci compagnia con un suo nuovo lavoro,  Fabiola Danese: “Questo nostre folle amore”. Un romance #madeinitaly autopubblicato :), seguiteci che vi mostriamo la cover e la sinossi!

divisorio

 

14317557_10210360352995605_7735806973549953798_n

 

TITOLO: Questo nostro folle amore
AUTORE: Fabiola Danese
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 23 Settembre 2016
GENERE: Romance
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 0,99 (Kindle)

 

SINOSSI

Un’unica notte è bastata per incontrarsi, scontrarsi, incuriosirsi, rimanersi addosso. Jude e Red non potrebbero essere più diversi. Lui, un famoso dj e proprietario di club esclusivi. Lei, una semplice cameriera che studia per un futuro migliore. Eppure le loro vite si somigliano più di quanto si possa mai immaginare, visto il loro status di giovani genitori single. Ma se il passato di Jude è pronto a tornare, il cuore spezzato di Red sarà in grado di proteggerla da tutto e tutti? Spesso, il destino, sceglie per noi e ha già scritto ogni cosa. Jude e Red si scontreranno, aiuteranno, consoleranno e forse insieme scopriranno che le storie migliori non sono solo quelle scritte sulla carta. 
Il nuovo, intenso e travolgente romanzo di Fabiola Danese è pronto ad emozionare attraverso un folle viaggio tra passati tormentati e un futuro tutto da vivere, perché scoprire che la persona più sbagliata al mondo è forse anche quella più giusta per noi, è il primo passo per ritrovare un pezzo di sé.

AUTORE: FABIOLA DANESE!

Fabiola Danese è nata a Taranto il 09/01/1990. Diplomata al liceo dei beni culturali Archita da Taranto e laureata in Editoria e Giornalismo presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Bari. Autrice della raccolta di poesie “Tutta colpa di Cenerentola” (BookSprint Edizioni) anno 2013 e di numerosi racconti come “Quello che (non) so di te” compreso nell’antologia Obession 2, “Senza fare rumore”, compreso nell’antologia Ispirazione pura e molti altri (tutti i racconti sono stati pubblicati nel 2014) “La cercatrice di sogni”, pubblicato dalla Butterfly Edizioni (dicembre 2014) è il suo primo romanzo. Risale a maggio 2015 la sua seconda pubblicazione in selfpublishing del romanzo (chick lit) scritto a quattro mani con Luca Casamassima “Le paturnie di Miss Moon.” Seguono i romance “Mai nessuno al mondo e “Dimmi dove finisce il cielo” rispettivamente usciti il 9 gennaio e il 18 maggio 2016.”  Al momento collabora con Pugliamag (rivista quindicinale) e si occupa della realizzazione di Book-trailer.

Pagina autore: Qui

BOOKTRAILER

 

ESTRATTO

“Il modo in cui mi guardava, il modo in cui mi seguiva, il modo in cui si prendeva cura di me… Non potevo semplicemente ignorarlo, perché lui c’era ed era dappertutto.”

“Io appartengo a lui e lui appartiene a me. Appartenere a qualcuno è come dirsi “Ci vediamo domani.” Non è solo un modo di dire, è una scelta, una promessa. Del resto, il cuore, ha già fatto questa scelta diverso tempo fa. “

divisorio

Save the date: 23 Settembre 2016

Naty&Julie

Annunci

Presentazione di: “Lieve come la neve” di Chiara Trabalza

Pronti per una nuova segnalazione, Notters?

Oggi abbiamo il piacere di ospitare e presentare il nuovo romance di Chiara Trabalza: “Lieve come la neve” edito Lettere Animate per ora acquistabile su i maggiori store online e presto sarà disponibile la versione cartacea.

divisorio

cover-1

TITOLO: Lieve come la neve
AUTRICE: CHIARA TRABALZA
EDITORE: Lettere Animate
PAGINE : 256 (in versione cartacea)
FORMATO: Ebook e presto in versione cartacea
PREZZO : €1,99
GENERE : ROMANCE CONTEMPORANEO
DATA DI PUBBLICAZIONE : AGOSTO 2016
LINK AMAZON : http://amzn.to/2caKXhd

 

SINOSSI

Camilla è giovane e indipendente, ha un ottimo lavoro in una casa di moda, vive da sola in un delizioso appartamento ed è fidanzata con il suo capo che le regala viaggi e divertimenti. La sua vita perfetta, scandita da ritmi frenetici e serate mondane, viene sconvolta dalla notizia della morte di sua sorella con la quale non parla ormai da otto anni. Ma il destino ha in serbo per lei un altro imprevisto. Le viene data in affido una bambina, sua nipote Viola, di cui lei ignorava perfino l’esistenza. Camilla non ha nessun istinto materno e non ha né il tempo né la voglia di occuparsi di una bambina di cinque anni con un carattere difficile. Viola infatti si rifiuta di parlare, non comunica con il mondo esterno e trascorre le giornate da sola, sul divano, chiusa nel suo doloroso silenzio. Camilla dovrà imparare ad ascoltare il suo cuore e a camminare in punta di piedi tra i silenzi di Viola percorrendo insieme a lei la strada dei ricordi fino a sentire di nuovo, dentro di sé, tutto il dolore del giorno in cui sua sorella divenne per lei una nemica. Perché negli occhi verdi e malinconici di quella bambina si nasconde il segreto che ha diviso tanti anni prima le due sorelle, un segreto pesante come un macigno. E proprio quando Camilla penserà di non farcela, di non riuscire, scoprirà di non essere sola perché il suo misterioso e taciturno vicino di casa le farà scoprire un nuovo modo di amare e una nuova strada da percorrere. Perché solo un amore profondo può rimarginare le cicatrici di un passato doloroso. Questo è un romanzo che tocca le corde più profonde del cuore. E’ una storia intensa e commovente, dolce e delicata come una favola. Una storia che racconta il delicato intreccio tra amore e destino, colpa e perdono. Perché non è mai troppo tardi per cambiare la propria vita e riscrivere il proprio futuro. Ci sono cose che non si possono vedere con gli occhi ma si devono vedere con il cuore.

ESTRATTO

«Voglio te. Tutta te intendo. Voglio il tuo amore, la tua fiducia, la tua paura, la tua insicurezza, le tue lune storte, le tue lacrime, le tue risate, il tuo adorabile broncio da bambina, tutto il tuo cuore ed ogni parte di te» rispose mentre si sollevava sulle braccia per guardarmi ancora meglio con gli occhi aperti, spalancati. Mi mancò il respiro per quanto amore sentii esplodermi dentro al petto e lacrime di gioia e commozione mi rigarono il viso. Nessuno mi aveva mai detto una cosa simile, nessuno aveva saputo amare ogni mio difetto, nessuno era stato capace di accettarmi per come ero senza la pretesa di volermi cambiare. Lui si mise a sedere e mi attirò a sé, abbracciandomi forte tra le sue braccia, tenendomi stretta come se avesse paura che potessi scappare via da un momento all’altro. Mi teneva come nessun altro aveva mai fatto prima. E in quel momento il mondo intorno a me scomparve, eravamo solo io e Andrea, avvolti in una bolla di sapone, come due naufraghi felici su un’isola deserta sperduta nell’oceano. Eravamo come due stelle comete che percorrono il cielo notturno, come due gabbiani liberi di volare negli spazi infiniti, come due eremiti solitari sulla cime della montagna più alta. Mi sentivo come un fiore delicato e lui era l’acqua che mi serviva per crescere. Lui era diventato il mio sole, la mia luna, il mio mondo, l’intero mio universo. Era quell’angolo segreto dove potevo rifugiarmi al sicuro, era il sentiero luminoso che guidava i miei passi, era il mio fiore di ciliegio, profumato e delicato che annunciava l’arrivo della Primavera. E l’amore che provavo dentro di me era così immenso che mi faceva male ma allo stesso tempo era così profondo che mi rendeva felice. Dopo tanto tempo, forse troppo tempo, mi stavo riprendendo quella felicità che troppo a lungo mi era stata vietata.

AUTORE: CHIARA TRABALZA!

Chiara Trabalza nasce e vive a Roma.  E’ laureata in Psicologia e da sempre 

scrivere è la sua più grande passione, un bisogno fondamentale per poter esprimere

i suoi sentimenti e i suoi sogni ad occhi aperti. Nel 2014 esce il suo primo romanzo, “Il volo delle lanterne”, pubblicato dalla casa editrice Eden Editori. Nel 2015 scrive il suo secondo romanzo,“Il mio imprevisto più dolce“, pubblicato da Lettere Animate. 

Lieve come la neve” è il suo terzo libro, una storia intensa e commovente che arriva dritta al cuore, dolce e delicata come una favola.

divisorio

Naty&Julie

Presentazione di: “Ti ricorderò, sorridendo” di Marilena Di Micco

Buongiorno Notters,
Oggi vi presentiamo il nuovo romance di Marilena Di Micco: “Ti ricorderò, sorridendo”. Seguiteci 🙂

divisorio

51a7wluxnpl

 

TITOLO: Ti ricorderò, sorridendo.
AUTRICE: Marilena Di Micco
EDITORE: Self -publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 10 Agosto
GENERE: Romance
FORMATO: ebook e cartaceo su amazon
PAGINE: 152 ebook 266 cartaceo
PREZZO: 0,99 ebook – 9,97 cartaceo
LINK DI ACQUISTO: http://amzn.to/2bVfH5B

 

SINOSSI

Elhaida è una ragazza come tante altre, ama i valori della vita, tiene alle persone che la circondano più di quanto tiene a se stessa, e si considera fortunata ad avere una famiglia, degli amici, un ragazzo che la amano allo stesso modo.
Sembra andare tutto per il verso giusto, fino al giorno dell’incidente, in cui tutto il suo mondo viene stravolto. Incubo e realtà diventano le due facce di una stessa medaglia. Spetterà solo alla ragazza trovare la forza per risalire, e tornare alla sua vita…
Ma niente potrà mai tornare com’era prima, e la vita spesso continua anche con qualche pezzo in meno, nonostante il vuoto che riporta. Cos’è accaduto veramente in quell’incidente? Chi sono in realtà le persone che circondano Elhaida? Spetterà solo a lei scoprirlo e riuscire finalmente, a mettere insieme tutti i pezzi del puzzle, ma prima che sia troppo tardi…
Una sfida contro il tempo, in cui solo l’amore può tutto ed essere la vera forza.

ESTRATTO

Sentii il cellulare squillare. -Affacciati. Un messaggio di Luca. Non risposi, ma feci quello che mi scrisse, e lo vidi giù sotto casa: «Scendi?» mi propose. Ero incerta, ma poi mi arresi: «Ok, un attimo.» Era comunque dolcissimo, pensai. «Eccoti!» Mi venne incontro senza aspettare. Mi baciò quasi d’improvviso che non ebbi il tempo di avere una reazione.Mi prese così di sorpresa che riuscii a dire solo: «Eccomi.» Lo osservavo. Portando la mano che aveva dietro la schiena verso di me: «Per te.» Mi diede una rosa rossa. Perché doveva essere complicato l’amore? Era dolce, e in questi momenti riuscivo quasi a dimenticare il resto, ma quando poi ritornavano in mente, diventavo fredda, anche non volendo, era più forte di me. Così mi limitai a dire: «Grazie, è bellissima.» «Come te.» Rispose. Eh sì, sapeva il fatto suo, dovevo ammetterlo. Odorai la rosa, poi tornai a guardarlo.

 

AUTORE: MARILENA DI MICCO!

Sono Marilena Di Micco, una ragazza come tante. Nata a Napoli, dove vivo attualmente. Mi piace l’arte, leggere e scrivere. In quest’ultima ci ho messo il cuore, sperando di arrivare al vostro.

divisorio

Naty&Julie 🙂

Presentazione di: “Il ritmo delle stelle&Kabaa delle caverne” di Indingo Project

Ciao Notters,

oggi vi presentiamo due libri: uno distopico “Il ritmo delle stelle” e un time travel “Kabaa delle caverne” . Entrambi SciFi Romance, sapete che cosa significa? No?! Non vi preoccupate proviamo a spiegarvelo in breve: Sci Fi, Science Fiction, non è solo fantascienza ma è tutto quello che non rientra nei canoni scientifici attuali o è semplicemente ambientato nel futuro in pianeti lontani, ma in realtà presenta trame classiche da il giallo, thriller fino ad arrivare al romance. In Italia non è un genere ancora molto conosciuto ma Indigo Project tenta ugualmente di raccontarci la sua storia attraverso questi due libri. Vi ha incuriosito il genere? Bene, non vi resta che seguirci per conoscere le trame. 🙂

divisorio

indigo-project-il-ritmo-delle-stelle-cover

 

TITOLO: Il ritmo delle stelle
AUTORE: Indigo Project
EDITORE: Self-Publishing
FORMATO: Ebook
PREZZO: €2,99 (gratis con KU)
LINK AMAZON: http://amzn.to/2cHMijX

 

SINOSSI

“Se non riesci a salvare una sola persona, come puoi liberare l’umanità intera?”

Una nave di evasi comandata dall’enigmatico Manàs s’introduce in una stazione in mano agli invasori alieni con l’aiuto della musica, bandita dal nemico che la ritiene responsabile di passioni proibite. Lo scopo del manipolo di dissidenti è rapire Melissa, cronista blasonata dal regime, e raggiungere lo scalo dove sta per scoppiare una rivolta per opera delle cellule di resistenza. Nel corso del viaggio, Melissa dovrà trasmettere messaggi agli umani ‘dormienti’ e convincerli che la telepatia aliena li ha assuefatti a una serenità solo apparente. Lei stessa ha una visione distorta e Manàs può redimerla solo forzandola con la telepatia che scorre nelle sue vene di sanguemisto. Per fare questo, però, dovrà lottare contro tutte le emozioni soffocate in un’intera esistenza da ribelle…

 

indigo-project-kabaa-delle-caverne-cover

 

TITOLO: Kabaa delle caverne
AUTORE: Indigo Project
EDITORE: Self-Publishing
FORMATO: Ebook
PREZZO: €0,99 (gratis con KU)
LINK AMAZON: http://amzn.to/2cy0ppM

 

SINOSSI

“Nella lotta per il progresso, la natura rimane il più antico e potente fattore dell’universo.”

Un’équipe di scienziati sta sperimentando viaggi nel Paleolitico, quando Eva, addetta al salto, si trova coinvolta in un curioso gioco di seduzione. Non è professionale nascondere dettagli ai colleghi, ma il capobranco è intelligente, e non la vede come la Musa ispiratrice della sua pittura rupestre. Anzi, si mostra seccato per questa presenza che appare e scompare come un animale in grado di mimetizzarsi per dispetto. E non è proprio questo il più affascinante conflitto da sperimentare dall’alba dei tempi?

 

INDIGO PROJECT

Ha pubblicato la space opera distopica “Il ritmo delle stelle” (romanzo) e il time travel “Kabaa delle caverne” (racconto lungo), entrambi sci-fi romance.

divisorio

Chissà se vi hanno incuriosito?!

Naty&Julie 😉

Recensione di: “Mi dia del Lei” di Erika Baima Griga

Buongiorno, Notters!
Eccomi di nuovo qui. Un nuovo libro…una sorpresa.
Vi parlo di “Mi dia del lei” di Erika Baima.
Avevo già letto una sua opera precedente e devo dire che…ha fatto notevoli passi in avanti e molti miglioramenti, i miei più sinceri complimenti a Erika 🙂
Premetto che non è il mio genere preferito, non è quello che scelgo abitualmente ma… è stata una piacevole scoperta, una ventata di aria fresca, un libro breve ma che mi ha coinvolto da subito e tenuto compagnia per un paio di sere (si legge molto velocemente, problema mio che non avevo molto tempo ahah 😀 ).

divisorio

imgres

TITOLO: Mi dia del Lei
AUTRICE: Erika Baima Griga
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 12 Aprile 2016
GENERE: Romance erotico
FORMATO: eBook/Cartaceo
PAGINE: 122
PREZZO: € 0,99/€ 9,13

SINOSSI

Arthur Long è uno scrittore di fama internazionale, che colleziona un successo editoriale dopo l’altro. Il suo pane quotidiano sono le storie d’amore, quelle dove passione e sentimento si intrecciano inestricabilmente, quelle che fanno sognare milioni di lettrici in tutto il mondo e che ogni sera gli spalancano le porte del jet set. Ma quello che nessuno sa è che per Arthur la scrittura è solo uno sfogo. Da quando ha sposato Valeria, infatti, ha dimenticato cosa sia vivere l’amore. Sua moglie, donna algida e inflessibile, lo maltratta e lo distrugge psicologicamente un poco per volta.
L’attimo che stravolge la vita di Arthur, però, è dietro l’angolo. E assume le fattezze di Sofia, ragazza semplice ma genuina, dolce e affettuosa; Tra i due scoppia la passione.
Quando poi Fabrizio, il fratello di Valeria, gli rivela la verità, Arthur capisce di aver sacrificato la sua vita per una donna che non lo merita.
Quando però Valeria rimane ferita in un incidente, Arthur ha un crollo emotivo e capisce che liberarsi della sua ex moglie, nonostante il dolore che gli ha arrecato, è più difficile del previsto.
Ma l’amore è come una calamita divisa in due: i suoi frammenti tenderanno sempre ad attrarsi.

RECENSIONE
***ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER***

“Non poteva dimenticare il suo sguardo profondo, fatto di nulla e di tutto. Gli attraversava i pensieri, gli arrivava dritto al cuore e accendeva il suo desiderio. La voleva  e  sapere  di  non  poterla  avere  non  faceva  altro  che  aumentare  il  suo  tormento. Di  lei  però  non  sapeva  quasi  nulla. Si erano incontrati alla caffetteria per caso e i loro occhi si erano incrociati per un istante  che  sembrava  non  dovere  aver  mai  fine. Poi  più  nulla. E  lui  si  rese  conto  che  esistono  attimi  che  possono  stravolgere  una  vita  intera.”

uomo-silenzioso

Ivan è un uomo tormentato, vittima di una realtà opprimente, del rimorso, del senso di colpa.
Una vita che non gli appartiene ma che lo annienta, che lo annichilisce nel profondo, che lo priva di ogni energia, di ogni sentimento…di ogni speranza.
Ivan è un uomo distrutto, spezzato.
Un uomo che va avanti per inerzia, sopportando, nascondendosi.
Un uomo che però ha una grande forza dentro, una forza che però non riesce a recuperare.
Per un amore antico, per abitudine, per quel circolo vizioso che si innesca quando l’amore diventa odio, ossessione, possessione.
Ma l’amore non è questo, non deve essere questo!
Ivan è un uomo che si è smarrito. Nella vita di tutti i giorni.
Ma non quando scrive e dà voce ai protagonisti dei suoi romanzi.
È uno scrittore di libri d’amore. Lui che l’amore l’ha portato a una non vita.

È bastato davvero solo uno sguardo per cambiare tutto il mio mondo?

Può uno sguardo travolgere l’intera esistenza di due esseri umani?
Può riportare in vita un cuore spezzato?
tumblr_n9kg09ewi51tb8godo1_500Ivan non sa, non ha le risposte in mano ma una piccola scintilla di luce si accende in lui nel momento in cui i suoi occhi incontrano quelli di Sofia.

Sofia è una donna di altri tempi. Elegante e sensuale. Dolce e intraprendente. Semplice e sofisticata. Sofia è un raggio di sole che illumina la vita di Ivan.
È la tempesta che gli stravolge il cuore e i sensi.
Forse potrebbe essere la sua cura al suo male di vivere.
E lui potrebbe essere l’uomo capace di scaldarle il cuore.

«Signor Long, stasera è la notte di San Lorenzo vuole esprimere un desiderio?», disse lei  guardandolo  quasi  imbarazzata.
Lui sorrise anche se i ricordi del passato tornarono a ripresentarsi.
Li ricacciò via: non poteva dar loro spazio.
Strinse forte i pugni e guardò la donna che aveva accanto e l’unico desiderio che avrebbe espresso sarebbe stato quello di poter sentire il sapore delle  sue  labbra.
«Guardi! Una stella cadente», quasi gridò Sofia senza rendersi conto di avergli preso la  mano.
Lui  sussultò:  desiderio  e  paura…  c’era  tutto  in  quel  momento.

_20160914_113730

Basta un attimo e due vite vengono sconvolte. I loro universi entrano in collisione.
Non si può più tornare indietro. E il futuro è incerto. Perché il dolore non ha confini.
Il passato è un macigno opprimente che toglie il fiato. Perché l’ipocrisia e la cattiveria non spariscono dall’oggi al domani. Perché esistono segreti che potrebbero uccidere.
Ma…
Finché c’è respiro, c’è vita. E finché c’è anche solo una minima possibilità di essere felici… bisogna lottare.
Mai arrendersi. Mai contro cuore.
E a volte il destino bussa alla tua porta e bisogna ascoltare cosa grida il proprio cuore.
E la vita è così imprevedibile.
Molte volte toglie, ma quando offre, quando regala… Non bisogna lasciarsi sfuggire nessuna occasione.
Soprattutto l’occasione di essere felici.
Una sola vita si può vivere.
E ogni istante diventa prezioso. E Ivan e Sofia lo sanno bene, lo hanno provato sulla propria pelle. E al destino non bisogna voltare le spalle.

Tra segreti spaccacuore e inconfessabili, tra mezze verità e menzogne, tra travolgenti passioni e tormenti interiori, una piccola scintilla prende vita e incendia ogni cosa che trova sul suo cammino.
I cuori, le vite, le anime.

Ho davvero apprezzato molto l’alchimia che si crea da subito tra i protagonisti.
Basta uno sguardo e l’intero universo così come si conosceva esplode, scompare, viene travolto e stravolto.
Un semplice sguardo e nulla può tornare come prima.
Uno sguardo e tutto cambia.
Pur non essendo il mio genere abituale, ho davvero letto con piacere questo breve libro 🙂
Ecco, l’unica pecca, secondo me, sta proprio in questo: avrei voluto più pagine per rimanere ancora un poco dentro la storia, una storia dolce e passionale, tormentata e romantica, fatta di luci e di ombre, una storia di dolore e rinascita…
Una storia che consiglio 😉

Serenella.

Il mio giudizio:

IMG-20160606-WA0039