Le novità letterarie!

Ciao Notters!
Oggi non sappiamo proprio da dove iniziare :p I libri usciti in questi ultimi giorni sono tantissimi e tutti bellissimi!

Venite a vedere se ve ne siete perso qualcuno? 🙂

wpid-wp-1447362299324
divisorio

TITOLO: Terri Osburn
AUTRICE: Scritto nel destino (Serie Anchor Island vol. 1)
DATA PUBBLICAZIONE: 12 Aprile 2016
EDITORE: Amazon Crossing
GENERE: Contemporary romance
FORMATO: eBook/Cartaceo
PAGINE: 318
PREZZO: € 3,99/€ 9,99 (Gratis su Kindle Unlimited)
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 

Il sentiero della perdizione
TITOLO: Il sentiero della perdizione
AUTRICE:  Tiziana Iaccarino
DATA PUBBLICAZIONE:  12 Aprile 2016
EDITORE: Self Publishing
GENERE: Romance
FORMATO: eBook
PAGINE: 200
PREZZO: € 1,18
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 

TITOLO: Ti amo ma niente di serio
AUTRICE: Anna Chiatto
DATA PUBBLICAZIONE: 12 Aprile 2016
EDITORE: Piemme
GENERE: Contemporary romance
FORMATO: eBook/Cartaceo
PAGINE: 318
PREZZO: € 9,99/€ 14,13
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

TITOLO: Ovunque con te (Thunder Road vol.1)
AUTRICE: Katy McGarry
DATA PUBBLICAZIONE: 14 Aprile 2016
EDITORE: Harper Collins
GENERE: New adult
FORMATO: eBook
PAGINE: 392
PREZZO: € 6,99
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 


TITOLO: Seguimi (#1 serie sex on the beach)
AUTRICE: Jennifer Probst
DATA PUBBLICAZIONE: 14 Aprile 2016
EDITORE: Corbaccio
GENERE: New adult
FORMATO: eBook/Cartaceo
PAGINE: 170
PREZZO: € 9,99/€ 10,97
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 

TITOLO: Bright Side. Il segreto sta nel cuore
AUTRICE: Kim Holden
DATA PUBBLICAZIONE: 14 Aprile 2016
EDITORE: Leggereditore
GENERE: New adult
FORMATO: eBook
PAGINE: 414
PREZZO: € 4,99
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 

IMG-20160407-WA0009
TITOLO: Scritto sulla pelle
AUTRICE: Charlotte Lays
DATA PUBBLICAZIONE: 14 Aprile 2016
EDITORE: Rizzoli
COLLANA: YouFeel – MOOD: Erotico
FORMATO: eBook
PAGINE: 148
PREZZO: € 2,49
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 
IMG-20160407-WA0007
TITOLO: La casa nel blu
AUTRICE: Elisabetta Motta
DATA PUBBLICAZIONE: 14 Aprile 2016
EDITORE: Rizzoli
COLLANA: YouFeel – MOOD: Emozionante
FORMATO: eBook
PAGINE: 87
PREZZO: € 2,49
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 

IMG-20160407-WA0010
TITOLO: Volevo essere Sailor Moon
AUTRICE: Federica D’Ascani
EDITORE: Rizzoli
COLLANA: YouFeel – MOOD: Ironico
DATA PUBBLICAZIONE: 14 Aprile 2016
FORMATO: eBook
PAGINE: 66
PREZZO: € 2,49
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 

IMG-20160407-WA0008.jpg
TITOLO: Quando l’amore arriva
AUTRICE: Mila Orlando
DATA PUBBLICAZIONE: 14 Aprile 2016
EDITORE: Rizzoli
COLLANA: YouFeel – MOOD: Romantico
FORMATO: eBook
PAGINE: 103
PREZZO: € 2,49
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 

TITOLO: L’amore arriva sempre al momento sbagliato
AUTRICE: Brittainy C. Cherry 
DATA PUBBLICAZIONE: 15 Aprile 2016
EDITORE: Newton Compton
GENERE: New adult
FORMATO: eBook/Cartaceo
PAGINE: 256
PREZZO: € 4,99/€ 8,42
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

 

divisorio

Le novità non mancano! Voi ne avete già letto qualcuno? 🙂

Naty&Julie ❤

Annunci

Presentazione di: “Emerald Gloom” di Elle Caruso

Buongiorno!

Vi segnaliamo un romanzo che solo leggendone la trama sicuramente vi colpirà.
Io appena ho letto “musica grunge” sono partita per la tangente (Naty :D) Ma di quale libro sto parlando? Beh “Emerald Gloom” di Elle Caruso.

divisoriocover

 

TITOLO: Emerald Gloom
AUTORE: Elle Caruso
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: Febbraio 2016
GENERE: Narrativa Contemporanea
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 2,99
LINK D’ACQUISTO:Emerald Gloom

 

 

SINOSSI

L’ultima cosa che Aaron Clark vede prima di essere investito sono i fari di un’auto, poi l’oscurità completa fino al risveglio in ospedale, due mesi più tardi.
Fortunatamente, Aaron non subisce lesioni permanenti e una volta sveglio inizia a riprendersi rapidamente. Non tutto però torna alla normalità: la notte dopo il risveglio, Aaron rivive in sogno il momento dell’incidente ma, invece di essere investito, viene salvato da una ragazza che non ha mai visto prima. Da quel momento i suoi sogni sembrano trasformarsi in una sorta di esistenza parallela, così simile a quella reale che a volte diventa persino difficile distinguerle.
Ma ancora peggio dei sogni c’è il fatto di non riuscire più a comporre, proprio nel momento in cui il suo gruppo, gli Emerald Gloom, sembra sulla strada giusta per raggiungere il successo.
In una spirale di emozioni e sentimenti repressi, di legami indissolubili e di ferite mai rimarginate, inizia il viaggio alla scoperta dei luoghi più oscuri dell’animo di Aaron, protagonista controverso e tormentato, che nonostante la giovane età ha già conosciuto la morte ed è in costante lotta con la vita.
A far da cornice, la città di Seattle e le note dei brani più memorabili della musica grunge.

ESTRATTO

Smise all’improvviso di suonare, ma quasi subito ebbe l’impulso di riprendere. Il fatto era che non riusciva proprio a sopportarlo, quel silenzio. Non quello che aveva intorno, ma quello che aveva dentro. La maggior parte della gente non aveva idea di cosa si trattasse, ma gli artisti lo conoscevano bene: alcuni la chiamavano ispirazione, quella musica che scorreva ininterrottamente nella sua testa, che lo accompagnava in ogni momento del giorno e lo faceva sentire meno solo. Per lui era musica, per i pittori linee e colori, per gli scrittori parole, ma qualunque cosa fosse, un artista non poteva farne a meno: perdere l’ispirazione significava morire dentro, giorno dopo giorno. Avrebbe potuto impazzire con tutto quel silenzio. Dio, si sentiva così solo. «Tuo padre ci ha detto quello che ha scoperto» azzardò Chandler, cercando di mantenere un tono casuale. Aaron quasi sobbalzò, si era completamente dimenticato della loro presenza. Doveva essere davvero andato. «Dovresti fare i salti di gioia, non avere quell’aria da cane bastonato. Giuro che a volte non ti capisco» disse Nate in tono rassegnato. Gli venne da sorridere. Magari era solo l’effetto dell’erba che amplificava tutto, ma improvvisamente, per la prima volta in vita sua, si sentì sopraffatto dalla gratitudine per avere Chandler e Nathan al proprio fianco. Non poteva ammetterlo neanche a sé stesso, ma sapeva che senza di loro forse neanche la musica sarebbe bastata a salvarlo. «Vorrei sentire la canzone che avete scritto quando ero in coma» dichiarò infine, cogliendo entrambi di sorpresa. Si scambiarono solo un rapido sguardo prima di acconsentire. Ecco, forse era così che la gente sopravviveva: quando non riusciva a colmare i propri vuoti da sé, lasciava che fossero gli altri a farlo.

guitarist_emerald

L’ AUTRICE

Alessia Caruso è nata il 20 Settembre 1991 a Cosenza, città dove attualmente vive e studia. Sin da piccola sperimenta svariate forme d’arte per esprimere al meglio la sua creatività, ma solo nella scrittura trova finalmente il suo posto. Quando scrive si fa chiamare Elle. Nel 2015 ha auto-pubblicato il suo romanzo d’esordio, “Attraverso l’obiettivo”. Un anno più tardi pubblica il suo secondo romanzo, “Emerald Gloom”. Non sa ancora cosa farà in futuro, ma sa che nel suo futuro ci saranno sempre i libri, il suo più grande amore.

BUONA LETTURA! 🙂
Naty&Julie

Presentazione di: “Io sono Nina – Storia di una demenza senile” di Gabriella Mazzon Venturati

Ciao Notters,
oggi vi presentiamo un libro particolare forse non proprio adatto a tutti.
Adatto forse a quelle persone profondamente curiose di un argomento forte, triste e che manda in pezzi le persone: la demenza senile. Il libro che stiamo per parlarvi è approdato da poco in versione ebook autopubblicato da Gabriella Mazzon Venturati ed è: Io sono Nina – Storia di una demenza senile.

divisorio

foto

 

TITOLO: Io sono Nina – Storia di una demenza senile
AUTORE: Gabriella Mazzon Venturati
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 2016
GENERE: Romanzo Narrattiva
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 3,99/€ 11,00 (varia a seconda dello store)

 

 

SINOSSI

Nina è un’anziana madre che si trova nella fase conclusiva della sua demenza senile quando, per l’improvvisa assenza della badante, la figlia si trasferisce nella sua casa d’infanzia per starle accanto. E’ lì, nel luogo in cui è cresciuta e che la madre non riconosce più, che inizia a confrontarsi con il suo stesso ruolo di ‘figlia’ ormai privo di significato, con la disattenzione del passato, con il senso da dare alla vita se questa è così incline a farsi spazzare via e con la chiara percezione dell’emarginazione in cui la madre vive, isolata com’è in un mondo che non riconosce, circondata da luoghi e persone a lei ora totalmente estranei. Un’esperienza raccontata “a cuore aperto” dove la figlia costruisce un viaggio in cui si trova a riflettere su come intendiamo la disabilità e la non autosufficienza, sull’indifferenza e la superficialità, se non, peggio ancora, la violenza con cui trattiamo i nostri anziani. E poi la relazione non sempre facile con operatori sanitari e medici. E’ impossibile non rimanere contaminati dall’abisso in cui sprofonda chi è affetto da demenza, un problema che già oggi riguarda migliaia di persone e per il quale si prevede un aumento esponenziale nei prossimi decenni. Con milioni di anziani ammalati la demenza sarà un problema che sempre più riguarderà ciascuno di  noi.

QUARTA DI COPERTINA

“Mi porterebbe a casa, adesso?” chiede mia madre.  Mi dà del lei, non ha idea di chi io sia. E’ opinione comune che la demenza sottragga alle persone la memoria, ma fa ben più di questo. La demenza cancella intere esistenze, sprofonda chi ne è colpito in un abisso di solitudine, deruba della possibilità di trovare conforto in chi ti è più caro, trasformandolo in un estraneo. Quella di Nina è una storia in presa diretta, dove una figlia si confronta con il suo stesso ruolo di ‘figlia’ ormai privo di significato, con la disattenzione del passato, l’approssimazione con cui è trattata la vecchiaia, le difficoltà nelle relazioni con gli operatori sanitari. Ne nasce una riflessione sul significato da dare alla vita se questa è così incline a farsi spazzare via. “[…]per quanto importante possa sembrarci, l’amore del tuo uomo, l’amore per i figli, ciò che hai costruito, il dolore che hai dovuto attraversare, nulla, di tutto ciò, regge all’epurazione maniacale della demenza.”

AUTRICE

Veneta di origine e lombarda d’adozione Gabriella Mazzon Venturati lavora nell’ambito della comunicazione offline/online dapprima in ambito Information Tecnology e successivamente in quello industriale. E’ stata giornalista pubblicista scrivendo per testate giornalistiche locali oltre a pubblicare articoli su riviste specializzate industriali a livello nazionale. Amante dei viaggi con suo marito ha creato il blog scrical.it in cui racconta delle loro incursioni in giro per il mondo e pubblicato un diario di viaggio dal titolo “Viaggio in Alaska”.

divisorio

Abbiamo cercato di presentarvelo come davvero merita, ma ora tocca a voi!

Naty&Julie<3