Recensione di: “Ancora un po’ di Charlie” di Melissa Pratelli

Bentrovati Notters!
Sono di nuovo in vostra compagnia, come vi avevo anticipata quest’estate sotto l’ombrellone ho letto davvero molto 🙂 Accompagnata da bellissimi libri #madeinitaly che mi hanno sorpresa piacevolmente. Oggi vi parlo quindi di: “Ancora un po’ di Charlie” di Melissa Pratelli. Seguitemi 😉

divisorio

613p+Gbka3L._SY346_

TITOLO: Ancora un po’ di Charlie
AUTORE: Melissa Pratelli
EDITORE: Dark Zone
DATA PUBBLICAZIONE: Maggio 2016
GENERE: Romanzo Rosa
FORMATO: Ebook/ Cartaceo
PREZZO: € 0,99/ € 12
LINK DI ACQUISTO: http://amzn.to/2bBrMSr

 

SINOSSI

Charlie e Grace sono amici sin da piccoli. Si sono conosciuti di fronte alla scuola materna e da quel momento non si sono più lasciati.
Charlie è un tipo solare, espansivo, perfettamente a suo agio in mezzo agli altri. Grace, all’opposto, è taciturna, brontolona e dal carattere molto difficile, viene definita dalla sua stessa madre “diversamente socievole”.
 Il giorno del dodicesimo compleanno di Grace, accade qualcosa che porta i due amici a litigare. Charlie legge il diario di Grace e la ragazza, sentendosi tradita dall’unica persona di cui si fida, lo caccia via. Il caso vuole che poco tempo dopo Grace debba trasferirsi con la famiglia in Arizona, lasciando per sempre NY e il suo amico. Cinque anni dopo Grace torna nella sua città natale e non c’è stato giorno negli ultimi anni in cui non abbia provato rimorso per essersi comportata in modo così stupido con il suo migliore amico. Grace comincia così una disperata ricerca di Charlie, cercandolo nei luoghi che avevano popolato la loro infanzia e, alla fine, riesce ad incontrarlo.

RECENSIONE

Amico mio, accanto a te non ho nulla di cui scusarmi, nulla da cui difendermi, nulla da dimostrare: trovo la pace… Al di là delle mie parole maldestre tu riesci a vedere in me semplicemente l’uomo.
– Antoine de Saint-Exupery –

Grace è una ragazza chiusa, silenziosa e asociale. Non si fida di nessuno tranne di Charlie. Il migliore amico che tutti vorrebbero, sempre pronto ad ascoltare e supportare in ogni scelta. Charlie per Grace è… tutto!amicizia-4 Già, perché i due sono inseparabili fin da quando avevano tre anni. Condividono tutto, dalla scuola alla passione per la musica. Crescendo sono sempre più uniti e affiatati. Ma, purtroppo, tutto prende una piega inaspettata. Grace cambia città, e perde i contatti con Charlie. Qui incomincia il viaggio verso la ricerca di questo fantastico amico perso, che è assolutamente da ritrovare.

Charlie è il mio migliore amico. Non riesco davvero a immaginare come sarebbe la mia vita senza di lui, forse solo un infinito susseguirsi di giornate buie. Con Charlie invece non è mai così. Sai, lui è un po’ come il sole, non se ne accorge ma illumina tutto intorno a sé , illumina anche me.

Sono passati cinque anni dall’ultima volta che Grace ha visto Charlie. Avevano entrambi dodici anni, ora ne hanno diciassette.tumblr_o1v4p7OYJX1ug7hczo1_500 Grace per uno screzio stupido ha perso il suo migliore amico, lo ritroverà? Charlie sarà lì ancora pronto a riaccoglierla nella sua vita? Grace cerca in ogni luogo che frequentava con l’amico, alla ricerca della persona che illumina il suo viso.

Si chiese se anche Charlie avesse provato quello che stava provando lei in quel momento, quando era andato a cercarla e aveva scoperto che se n’era andata. Se così era stato, aveva da farsi perdonare molto più di ciò che pensava, perché nulla l’aveva mai fatta sentire peggio di come si sentiva in quel momento. Ormai non aveva più molta importanza comunque, non avrebbe avuto la possibilità di chiedere scusa, perché Charlie se n ’era andato e Grace non sapeva dove cercarlo.

Ancora un po’ di Charlie è un romanzo dolce, a tratti divertente. Ben scritto e ben descritto, l’amicizia è un sentimento forte, che va coltivato. Nel libro i personaggi cresceranno pagina per pagina, scoprendo diversi sentimenti che pian piano vengono in superficie. Lo stile dell’autrice è impeccabile e Ancora un po’ di Charlie è un libro adatto a tutti, forse soprattutto adatto a quelle persone che con malinconia guardano al passato un’amicizia persa e mai ritrovata.
Naty

Il mio giudizio:

IMG-20160606-WA0039

Annunci

Recensione di: “Broken” di Daniela Ruggero

Buongiorno Notters,
Oggi vi parlo del romanzo di Daniela Ruggero: “Broken”. Un dark romance che tratta temi forti e ahimè sempre attuali. Seguitemi 🙂

divisorio

51kB-Z7q93L._SY346_

TITOLO: Broken
AUTORE: Daniela Ruggero
EDITORE: Self-Publishing
GENERE: Dark Romance
DATA PUBBLICAZIONE: Maggio 2016
FORMATO: Ebook/ Cartaceo
PREZZO: € 0,99/ € 8,84 (gratis con KU)
LINK DI ACQUISTO: http://amzn.to/2bzCkNv

 

SINOSSI

Giulia e Manuel sono nati e cresciuti nello stesso quartiere, respirando la stessa aria e vivendo nelle stesse regole. Crescono correndo tra la polvere e il cemento, diventando l’uno l’estensione dell’altra fino a quando da adolescenti la loro amicizia diventa amore. Ma il destino implacabile si abbatte su di loro e i sospiri dell’adolescenza si trasformano in tormento. Spezzati dagli eventi si ritrovano dopo quindici anni bruciando tra le fiamme del passato che li ossessiona. Amore e dolore, tradimento e violenza sono gli ingredienti della loro vita.
Destinati a vivere insieme, condannati a separarsi, saranno vittime del loro amore disperato.

RECENSIONE

Giulia ha diciassette anni, vive in periferia. Una zona popolare circondata da cemento e delinquenza. L’unico luogo dove permette ai giovani di ritrovarsi è l’oratorio del quartiere. Lì passa le serate con i suoi amici d’infanzia, cresciuti in quel luogo che non offre nulla per costruire un futuro migliore.

Manuel  si  volta  nella  direzione  in  cui  Carlo  ha  indirizzato l’attenzione.  Giulia  lo  guarda,  sorride  luminosa  e  raggiunge  le amiche  che  l’attendono  accanto  al  video  intente,  come  ogni sera, a  scegliere  le  tre  canzoni  in cui  si  cimenteranno.

Manuel conosce Giulia fin da piccolo, sono sempre stati buoni amici e crescendo la loro amicizia si è trasformata in amore. IMG_20160822_132054Il primo amore che fa battere il cuore, ma loro non sono destinati ad una solo storiella d’amore di pochi anni: gli anni della adolescenza. È destinata ad essere eterna, sono fatti l’uno per l’altra, sono anime affini legate fin dalla nascita per accompagnarsi nel resto dei loro giorni. Ma in un momento all’altro tutto cambia. Il buio. La luce per una rinascita sarà davvero difficile ritrovarla.

Faranno  l’amore  in  un  posto  speciale.  Sarà  indimenticabile. Avverte  una  fitta  alla  pancia,  il  pensiero  che  Manuel  sia  il primo,  le  fa  provare  un’eccitazione  nuova,  ma  anche  paura  di confessargli   che  lo  ama  tanto  da  desiderare  di  dormire  e svegliarsi  accanto  a  lui  per sempre.

Giulia viene distrutta da una bestia senza dignità. Perde tutto, perde se stessa. Tutti si fidavano di quella persona, che ha sempre aiutato tutti calandosi la maschera del buon samaritano. Senza che nessuno sapesse che quel mostro portava dentro delle perversioni innaturali.IMG_20160822_132226 Per Giulia tutto cambia, il suo corpo, la sua mente e contaminata da quell’odore acre e putrido. Giulia viene portata lontana da quel posto dal padre, vuole proteggerla. Ma così facendo la allontana da quell’amore puro. La luce riuscirà a sovrastare l’oscurità di Giulia? L’amore può curare?

Una  scintilla  accende  qualcosa  di  strisciante  che  gli  vive  dentro da  sempre,  che  lo  accompagna  da  quando  ha  emesso  il  primo vagito. Spegne  ogni  emozione  e  sentimento,  deve  occuparsi  di  lei. Deve  prendersi  cura  del  suo amore.

Broken è un romanzo crudo. Narra vicende purtroppo reali, che distruggono le anime pulite in sol soffio. Sarà un percorso arduo, una crescita ed una rinascita faticosa, piena di dolore. Daniela Ruggero ha descritto molto bene e senza nessuna superficialità le violenze, trattandole in maniera pacata senza mai cadere nella volgarità. Broken si legge tutto d’un fiato, viaggiando nel dolore della protagonista. Mi è piaciuto particolarmente Manuel, con il suo carattere testardo e protettivo. Un ragazzo che non molla, e che fa ogni cosa pur di far stare bene chi ha vicino.

Naty

Il mio giudizio:

IMG-20160606-WA0039

Recensione di: “Consolation” di Corinne Michaels

Ciao Notters!
Dopo qualche giorno di meritato riposo, Notting Hill riprende alla grande 🙂
Il primo libro che mi ha accompagnato sulle spiagge sarde è “Consolation” di Corinne Michaels, primo volume edito Leggereditore.
Un romanzo profondo ed emotivamente sconvolgente.

divisorio

41hCLGNElyL._SY346_

 

TITOLO: Consolation
AUTORE: Corinne Michaels
EDITORE: Leggereditore
DATA PUBBLICAZIONE:  07 Luglio 2016
GENERE: Romance contemporaneo
PAGINE: 253
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 4,99/€ 12,67

 

 

SINOSSI

La piccola Aarabelle non era ancora nata quando sua madre Natalie ricevette la tragica notizia della morte di Aaron, suo marito, marine caduto in battaglia. Il destino, che le stava per concedere il dono più bello, le ha strappato la felicità facendola piombare nella disperazione più profonda. L’unico in grado di darle conforto è Liam Dempsey, il migliore amico di suo marito, che le sarà vicino per onorare la promessa che aveva fatto ad Aaron prima che lui partisse per la sua ultima missione. Ma né Liam né Natalie potevano immaginare che da quella vicinanza potesse nascere un rapporto che andasse oltre la semplice amicizia, per diventare qualcosa di sconvolgente a cui neanche loro riescono a dare un nome. E mentre Liam si consuma nel rimorso di poter in qualche modo tradire la fiducia che Aaron ha riposto in lui, Natalie non sa comprendere se quello che prova nasca da qualcosa di profondo o sia solo desiderio di essere consolata da un dolore a cui non riesce a fuggire. È questo il prezzo che deve pagare per essere di nuovo felice?

Una storia toccante che accomuna il destino di moltissime donne, e che commuove per la naturalezza con cui ci racconta l’amore come unico antidoto al dolore.

RECENSIONE
*** ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER! ***

Natalie vive nella sua bellissima casa che affaccia sull’oceano ed è alle prese con gli ultimi preparativi destinati ad accogliere la piccola nascitura che a breve terrà tra le braccia.
Tutto sembra procedere a meraviglia e la sua felicità è alle stelle.
Quello che la nostra protagonista ancora non sa è che, di lì a pochi minuti, qualcosa stravolgerà la sua vita, per sempre.

Un rumore proviene dalla porta di ingresso, qualcuno sta bussando alla porta.
E’ esattameinstaquote-19-08-2016-16-47-22nte da quel momento che nulla sarà più come prima: Aaron è deceduto in terra straniera, durante uno scontro a fuoco.
Per Natalie è un duro, durissimo colpo. Il dolore le dilania il petto e il suo cuore sembra fermarsi, secondo dopo secondo, mano a mano che si fa strada in lei la consapevolezza che suo marito non farà più ritorno e non conoscerà mai la sua bambina.
Tutto intorno a Natalie scorre velocemente, mentre lei sembra essersi fermata a quel maledetto giorno.
La sua casa è piena di ricordi, respira la presenza di Aaron in ogni angolo, cerca i suoi occhi in ogni dannatissima foto ma l’unica cosa che le resta è la bandiera a stelle e strisce accuratamente ripiegata su sé stessa su cui versare le sue lacrime.

“Il tempo passa, le ore diventano giorni, i giorni diventano mesi, i mesi si susseguono sempre uguali e io continuo a vivere. Ma sono effettivamente viva? Respiro, mi alzo e mi vesto, ma non sento niente. Certo, sorrido e sono perfino capace di sembrare felice, ma è tutta un’illusione. Dentro di me sono persa in un abisso di dolore.”

Poi c’è Liam, il migliore amico che tutti vorrebbero, quello che darebbe la sua vita per salvare la felicità dell’altro.IMG_20160819_164824
Guarda Natalie e vive con un peso sul cuore: quella giovane donna non ha più un marito con cui invecchiare e la piccola Aarabelle non stringerà mai le mani di un padre.
Aaron gli ha fatto promettere che si sarebbe preso cura della sua famiglia qualora gli fosse successo qualcosa e Liam si sente in dovere di mantenere quella promessa che, oggi, pesa come un macigno.
Si avvicina quindi a Natalie e la sua presenza sembra alleggerire le giornate della donna, lui riesce a regalarle qualche sorriso sincero e lo scandire delle ore non è più tanto doloroso. Natalie al suo fianco torna a respirare… e anche Liam.

“Liam alza gli occhi e i nostri sguardi si incrociano. Vedo l’uomo che è. L’uomo che avrebbe voluto prendere il posto di Aaron ma non può, quindi è qui… per me. Tutti i giorni, Liam è qui. Mi aiuta, mi fa ridere e sorridere. Si prende cura di noi.”

Nonostante la loro vicinanza sia come un balsamo alla sofferenza reciproca, Natalie e Liam si sentono ogni giorno più in colpa a continuare quella “relazione senza nome” che li vede sempre più complici, sempre più dipendenti l’uno dall’altro.
Tante volte si chiedono se quello che sta accadendo tra loro sia “la cosa giusta” e trovare una risposta sembra sempre più difficile.

“Ogni volta che mi chiedo se tutto questo sia giusto, lui fa qualcosa che elimina ogni dubbio.”

L’amicizia che li lega può trasformarsi in un sentimento che vada oltre il semplice affetto? Dopo una perdita tanto grande, si può ricominciare a vivere? Può il dolore assopirsi e permettere loro di andare avanti, magari insieme? A Natalie e Liam è concessa una seconda possibilità di essere felici?

“Consolation” è un libro profondo e sconvolgente per la capacità descrittiva dell’autrice. Emozione e sentimenti sono palpabili in tutte le pagine del romanzo. I protagonisti sono delineati con tanta accuratezza da sembrare reali, e insieme a loro, anche ogni fragilità, paura e sensazione.
L’altalena di sentimenti che questo libro regala è un susseguirsi di colpi di scena e tiene con il fiato sospeso anche dopo aver letto le ultime righe della storia.
Corinne Michaels ha descritto in maniera magistrale un sentimento folle e intenso come l’amore e ci insegna come sia impossibile vivere senza.

Consolation è un libro che non può che rimanere marchiato a fuoco nel cuore del lettore.

Adesso non mi resta che rimanere in trepidante attesa del “colpo di frusta” finale: il secondo volume dal titolo “Conviction”.

Naty ❤

Il mio giudizio:

IMG_0093

 

Presentazione di: “Lettere per Vittoria” di Fede Mas| Anteprima!

Buongiorno Notters,
Torna con un nuovo romanzo Fede Mas, autore di: Il fiore – Sesso, potere e malaffare. Questa volta si cimenta con un nuovo genere: Dark Romance, che Notting Hill a piacere di svelarvi in anteprima la cover, trama e la data di pubblicazione! Seguiteci 🙂

“LETTERE PER

VITTORIA”

divisorio

14102042_295175000838234_1451153404_n

TITOLO: Lettere per Vittoria
AUTORE: Fede Mas
EDITORE: Self-Publishing
GENERE: Dark Romance
DATA PUBBLICAZIONE: 7 Ottobre 2016

 

 

SINOSSI

Vittoria è una ragazza di Milano, che fra mille difficoltà riesce a coronare piccoli sogni nel cassetto. Ma non è abbastanza: reclama inconsciamente l’amore che non ha mai avuto. È ormai rassegnata alla monotonia della routine quotidiana, quando riceve una lettera da un mittente misterioso di nome Stefano: un tipo romantico che le dedica poesie e la fa sorridere dopo un periodo cupo. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa, perché il ragazzo le sconvolgerà l’esistenza catturandola per sempre.

divisorio

Segnatevi la data: 7 Ottobre 2016, sullo Store Amazon!

Naty&Julie ❤

 

 

Release Blitz di: “Adam” di Giovanna Roma

Ciao Notters e bentrovati!

Oggi abbiamo il piacere di ospitare Giovanna Roma per l’ultima tappa del release blitz di: “Adam” della serie dark “Deceptive Hunters”. 

banner evento

divisorio

Adam_Medium

 

TITOLO: Adam
SERIE: Deceptive Hunters
AUTRICE: Giovanna Roma
EDITORE: Self-pubblishing
GENERE: Dark Contemporary
DATA PUBBLICAZIONE: 18 agosto 2016
PREZZO: â‚¬ 2,99


SINOSSI

Ho sempre saputo come sarebbe stata la mia vita. La mia storia è stata scritta da qualcun altro e non è certo una trama felice. Solo. Letale. Killer. Circondata dalla feccia della società. Dipendente. Vuota. Niente legami. Fuori dal lavoro non esiste una vita vera per me. Soltanto il baratro. Tutti si proclamano innocenti, finché il mio proiettile non decide per loro. Io vedo cosa nascondono dietro la maschera. Li scopro animali. Poi qualcuno si mette in mezzo e complica le cose. Qualcuno mi ha urlato in faccia e sono stata costretta ad affrontare i mostri nella mia testa. Inizia la caccia. Inizio la fuga. Ora un bivio cambierà per sempre ciò che sono. Ora tutto sarà diverso. Finalmente sarò solo io e nessun’altra.

**Attenzione**
Dark contemporary romance

Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene molto forti, violente, esplicite e un linguaggio crudo. Non adatto a minori o persone particolarmente sensibili o suscettibili. Leggerlo potrebbe scioccarvi, persino disturbarvi.

BOOKTRAILER 

ESTRATTO

EXCERPT REVEAL

«Ho chiamato la polizia. Saranno qui a momenti» avverte a voce alta, mentre io

continuo a voltarle le spalle.

Inutile guardarla negli occhi: so che mente. Non ci sono telefoni in giro e il suo è

ancora nella mia tasca. Non può scappare, perché per raggiungere l’uscita dovrebbe

attraversare la cucina.

La vedo chiaramente nella mia mente. I capelli scompigliati, la voglia nei suoi

occhi scuri, la bocca che prega di essere riempita da me.

Cazzo, non istigarmi.

Stringo forte gli occhi per togliermela dalla testa. Chiudo le dita in un pugno per

sopportare la mancanza di contatto. Respiro a fondo per recuperare la mia calma omicida.

«Allora sbrigati a prepararmi la colazione.»

Getto scocciato la teiera nel lavandino, producendo un fragore che risuona tra le

pareti spoglie dell’appartamento. Il silenzio acuisce il rumore. Non c’è neanche una

bustina di tè, a cosa le serve la teiera?

Mi giro e la vedo in piedi sotto l’arco che separa la camera dalla cucina. Indossa

dei pantaloncini scuri e una maglia blu di cotone. Sento la tentazione bussare alla mia

porta. La sua fermezza d’acciaio ha le sembianze di Eleanor. È una combinazione di

vulnerabilità e bollente disprezzo.

Gli occhi scivolano affamati sulle sue giovani

curve. Percepisco ancora il formicolio sulle mani e devo infilarle nelle tasche dei pantaloni per non correre a stringerla.

Quali parti non ho ancora posseduto di quel corpo? Quali gemiti mi nasconde?

«Ti prenderanno e ti sbatteranno al fresco.»

Incrocia le braccia al petto e punta un piede contro il muro alle sue spalle.

«Sbatteranno al fresco il tuo dio, allora.» Sbriciolo le distanze piano e fingo di

riflettere. «Se non erro è così che mi hai chiamato.» Le punto addosso gli occhi,

inchiodandola nella sua posizione. «Quando la tua piccola figa mi serrava forte.»

«Mi assicurerò che gettino via la chiave.» Finge di non udirmi, però il rossore

sulle guance la tradisce.

Crede di innervosirmi? È eccitante, invece. Accorcio le distanze divertito.

«Sei sempre così bagnata per gli uomini che giuri di non portarti a letto?»

«Fossi in

te scapperei. Quelli non scherzano» insiste meno sicura di un attimo

prima. «Tu sei folle. Hai ucciso un uomo.»

«Se lo meritava.»

Deglutisce a fatica e abbassa la testa. Poverina, provo quasi pena per lei.

«Ti svelo un segreto, Eleanor.» Sfioro il suo orecchio con le labbra e la sento

rabbrividire. «Non serve essere folli, per essere assassini.»

La sua voce è un sussurro e freme contro la mia guancia. «Quanti l’hanno

meritato?»

Bambolina, chi credi che tenga più il conto?

La mia risposta è una scrollata di spalle.

Abbandona le braccia lungo i fianchi e sposta il peso da un piede all’altro. L’ho

visto fare spesso ai miei clienti quando erano in difficoltà. Non finiva mai bene… per

loro. Sono vicinissimo, tanto da respirare il suo profumo dolce. Le blocco il

passaggio con un braccio e la scopro sempre più esitante. La sua paura sta tornando,

si nasconde dietro a ogni suo movimento. Ne ho bisogno. Me ne nutro. Mi ricorda

perché sono qui, che diavolo esigo da lei.

«Lo sai che se arrivassero…» Interrompo la frase di proposito e con solo i

polpastrelli delle dita risalgo sul suo fianco, sotto la maglia. Un brivido la percorre e

si contrae appena. Ritornano alla mente il colore scuro dei suoi occhi, tanto diversi

dai miei, il sapore della sua pelle eccitata, il suono soffice dei suoi gemiti divenuti

sempre più simili a grida di piacere man mano che penetravo in lei. Giungono come

un’onda che mi spinge ancora di più a piegarmi su Eleanor. La brama affiora e mi

rende furioso. Cresce, alimentata dai cinque sensi. Sarebbe opportuno che provassi

indifferenza o disprezzo, ma desiderarla…

Strumento. Burattino.

Ripeto quello che è,

che dovrebbe essere, e giuro, sarà. «Dovrei ucciderti seduta stante.»

Resasi conto della gravità di quello che ho appena rivelato, dovrebbe guardarsi

intorno in cerca di una via di fuga. È come un topolino schiacciato tra le zampe di un

leone affamato, eppure non stacca gli occhi dai miei.

Cosa la rende così sicura di sé? Sembra chiamarmi, quasi aspettarsi che mi

avvicini ancora. Gli occhioni scuri vibrano luminosi. Sta tramando qualcosa, lo sento.

Vorrei che fossero a causa mia, però non sono il tipo che cade nel facile gioco delle

illusioni. Ho avuto tante donne nella mia vita e so distinguere l’interesse di una

spogliarellista da uno disinteressato. Quello di Eleanor è più simile a chi sta per

commettere qualche stronzata, di cui si pentirà l’attimo dopo.

©Giovanna Roma – Adam – Deceptive Hunters Series

AUTORE: GIOVANNA ROMA

Sono nata e cresciuta in Italia e viaggiato sin da bambina. I generi che leggo spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non mi convince, concedo sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. Sono autrice dei romanzi La mia vendetta con te, il suo sequel Il Siberiano e lo storico Il patto del marchese.

OPERE PRECEDENTI:

  • La mia vendetta con te (dark romance);
  • Il Siberiano (dark romance);
  • Il patto del marchese (storico).

PROSSIMA PUBBLICAZIONE:

  • Razov (dark romance).

CONTATTI

PINTEREST: https://it. pinterest.com/romagiovannarom/
BLOG: http://giovannaroma. blogspot.it
GOODREADS: https://www. goodreads.com/user/show/ 44044342-giovanna-roma
TWITTER: @_GiovannaRoma_
FACEBOOK: https://www. facebook.com/pages/Giovanna- Roma/1575715406038001
GRUPPO FACEBOOK: https://www. facebook.com/groups/ 240558366303299/
GOOGLE+: https://plus.google. com/u/0/116988856383520592979/ posts
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube. com/channel/UCz06Hf1iEeH8zZL- bvx0aCQ

Vuoi partecipare al giveaway? Clicca qui

Aggiungete “Adam” alla vostra TBR su Goodreads: Qui

Non vi basta? Ne volete ancora? Siete curiosi di leggere estratti, teasers esclusivi e magari spoilerare? Ho il posto che fa per voi.

Sto parlando del || Fanclub || Discussion & Spoiler Group ||

★Giovanna Roma’s News★ IMG_3541 (1) x ebook_Fotor

Teasers esclusivi || News in anteprima || Aggiornamenti live || Unitevi al Fanclub per parlare con le altre lettrici dei miei libri e sapere come procedono i miei romanzi.

divisorio

Che aspettate? Acquistatelo su Amazon!

Naty&Julie ❤