Presentazione di: “A ogni costo” di Anisa Gjikdhima

Notters,
eccoci di nuovo in vostra compagnia per segnalarvi il primo volume di Anisa Gjikdhima “A ogni costo”. Serie MOYA, dopo il successo sul web con il titolo SEI MIA ecco la versione rivisitata e trasformata. Nulla a che vedere con la versione precedente, la storia ha preso un altra piega. Storia creata a puntate nel ottobre 2015 sul web.

  • A OGNI COSTO Vol. 1;
  • SEI SOLO MIA Vol. 2;
  • DISPOSTO A TUTTO Vol.3.

divisorio

image1 (3) - Copia

 
TITOLO: A ogni costo #1 – Serie Moya
AUTORE: Anisa Gjikdhima
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 13 Agosto 2016
GENERE: Romance
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 2,99/ € 7,27
LINK DI ACQUISTO: http://amzn.to/2bxyI3Z

 

 

SINOSSI

Per Alexander Volkov, mafioso russo di trent’anni non esiste il rifiuto. Mai avrebbe immaginato che una dolce ragazza Spagnola, gli avrebbe scombussolato la vita. Un colpo di fulmine, o meglio dire, uno scontro. Crystal ha appena compiuto diciotto anni, ed è in occasione di una festa in suo onore che conosce il misterioso Alexander. Ancora deve scoprire il mondo, e un uomo come lui non è di certo ciò che cerca nella vita. I due fanno scintille dal primo momento che i loro occhi si scontrano, e quando tutto sembra essere svanito, l’uomo prende una decisione importante che cambierà le loro vite per sempre. Lui la vuole a ogni costo, non importa quanto rischia, lei deve essere sua. Inizia cosi una storia tra amore e odio. Il diavolo e l’acqua santa.

AUTORE: ANISA GJIKDHIMA!

Sognatrice, lettrice accanita e scrittrice per passione. Ho iniziato a scrivere racconti sul web per poi pubblicare il primo romanzo Bello ma dannato con la Edizioni Epsil, uscito in libreria a giugno 2016. A luglio 2016 pubblico con Rizzoli collana youfeel DIMMI QUELLO CHE VUOI, DIMMI CHE MI VUOI e DIMMI CHE MI AMI.

ESTRATTO

‹‹Siamo in democrazia e non nel medioevo, lo sai questo?›› chiedo ironica. S’infastidisce, sguardo ammonitore, ma non ho intenzione di fermarmi proprio adesso ‹‹sono libera di scegliere, e non sei nessuno per decidere della mia vita›› protesto in tono più alto. Si volta verso di me con sguardo minaccioso ‹‹con me non funziona così›› ringhia tra i denti. Mi viene la pelle d’oca, mi stringo sostenendo il suo sguardo.

‹‹Sono un uomo possessivo e quando voglio qualcosa la prendo, sempre›› sussurra con malizia ‹‹mi piace dominare e pretendo obbedienza›› continua sfregando le labbra. Oh cielo, non respiro, ho caldo. Mi guarda negli occhi con una punta di malizia ‹‹non amo le smancerie, non dichiaro il mio amore in modo teatrale e cosa più importante …››

divisorio

Vi abbiamo incuriosito, Notters?

Naty&Julie 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...