Presentazione “Il bacio che vorrei” di Cristina Berri

Ciao Notteeeers! 🙂
Altro martedì, altra presentazione ed è la volta di un libro romantico… un libro da non perdere!
“Il bacio che vorrei” di Cristina Berri 🙂 ❤

divisorio

cd43a710-ee89-4080-a907-fa902d7ca64e
TITOLO: Il bacio che vorrei
AUTORE: Cristina Berri
EDITORE: Self-Publishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: Novembre 2015
PAGINE: 120
PREZZO: € 0,99 eBook – € 4,84 Cop. flessibile
BLOG: ilbaciochevorrei.wordpress.com
FACEBOOK: Il bacio che vorrei, di Cristina Berri

 

SINOSSI

La protagonista di questo romanzo è una giovane donna attraente, solare ed espansiva, cresciuta nella simpatica e benestante provincia emiliana, circondata dagli amici e dalle sicurezze della vita di paese, ma desiderosa di confrontarsi con esperienze sempre nuove. Cecilia è determinata, sa quello che vuole, ha successo nella vita privata e nel lavoro e cambia partner a seconda di quello di cui ha bisogno in un determinato momento della sua vita. Questo almeno é quello che dà a vedere e che gli altri percepiscono di lei. Finché non si scopre innamorata di un ragazzo che conosce da quindici anni e che ha sempre considerato uno dei suoi migliori amici, ma con il quale, a livello caratteriale, sembra avere davvero poco in comune. Raggiunge questa consapevolezza quasi per caso, dopo una serie di storie sbagliate e di avventure più o meno movimentate. Il destino però sembra non volere che i due finiscano insieme. Lei dovrà quindi trovare il modo di conquistare il suo vero amore.
“Il bacio che vorrei” è un libro che parla di sentimenti, di amicizia, di viaggi, delle avventure di una vita costellata di vicende e personaggi straordinari. Fino alla scoperta di un amore sincero e passionale, che trova le proprie radici nella natura semplice, autentica, ma allo stesso tempo sognatrice della protagonista. È una storia coinvolgente e che rispecchia sotto tanti aspetti l’evoluzione dei rapporti nella società contemporanea. E la forza di questo sentimento profondo che, dopo tanti anni di amicizia, si rivela lentamente ma prepotentemente, portando alla luce le emozioni più autentiche di Cecilia, nonostante la frenesia delle sue giornate e la sua “confusione” sentimentale, racchiude il significato delle storie d’amore più romantiche e passionali, vissute o sognate che siano.

CHI E’ L’AUTRICE?

Cristina Berri è una scrittrice Italiana nata a Modena nel 1981. Il suo nome è in realtà uno pseudonimo dietro al quale si cela una giovane donna desiderosa di condividere i propri sogni e di comunicare le proprie emozioni tramite le sue opere, senza necessariamente emergere a livello personale. Tuttavia, il percorso di vita di Cristina e quello dell’autrice che lei rappresenta sono strettamente connessi.

Cristina vive a Modena e ama profondamente l’Emilia, il suo stile di vita e i suoi abitanti. Dopo la Laurea si è trasferita per qualche anno a New York dove ha avuto la possibilità di conoscere persone e di provare esperienze estremamente varie, che l’hanno arricchita a livello personale oltre che professionale. Attualmente lavora nelle pubbliche relazioni di una nota azienda che opera nel settore dei beni di consumo e vive circondata dall’affetto dei suoi animali domestici.

Adora la vita mondana, il cinema e le serie TV. Nutre un amore profondo e incondizionato nei confronti degli animali e della natura in generale. Ama leggere e sin dalla tenera età coltiva il sogno di diventare una scrittrice letta e apprezzata da persone come lei, con vite apparentemente semplici ma allo stesso tempo straordinarie, perché animate dalla capacità di emozionarsi e di sognare.

divisorio
Clicca qui per acquistarlo!
Staff.
Naty&Julie 🙂

Annunci

Presentazione di “Ritornerò da te” di Anya Ross

Cari Notters,
in questa giornata di “Presentazioni” non poteva mancare un romanzo che ci racconta una storia d’amore dalle radici lontane, una storia arricchita da un alone di mistero che ci accompagnerà fino alla fine… Si tratta di “Ritornerò da te” di Anya Ross.
Vediamolo insieme… 😉

divisorio

fae1db92-77b1-4be6-97e2-76946b996aa3.jpg

TITOLO: Ritornerò da te
AUTRICE: Anya Ross
EDITORE: Self-Publishing
GENERE: Romance
SERIE: Scotland
PAGINE: 309
PREZZO: € 1,35

 

SINOSSI
Primo volume della trilogia Scotland

Alys ha venticinque anni e ha realizzato il sogno della sua vita: diventare una wedding planner.
Quando viene ingaggiata per organizzare il matrimonio dell’anno, vede l’occasione per dare notorietà alla sua agenzia ma non sa che da quel momento in poi nulla sarà più come prima.
Non si sarebbe mai aspettata di rivedere Alexander, ormai diventato un uomo d’affari freddo ed enigmatico.
La passione tra loro scoppierà all’improvviso.
Il legame che li unisce, riuscirà a essere abbastanza solido da superare le inevitabili ostilità?
I libri sono auto-conclusivi.

CHI E’ ANYA ROSS?

Anya Ross vive a Milano con la sua famiglia dopo essersi trasferita dalla Sicilia.
Adora leggere, scrivere e ha una passione per i dolci.
Sin da piccola ha scritto delle storie per la scuola e dopo tanti anni ha deciso di riprendere questa passione.
Il suo romanzo d’esordio è “Stavo solo aspettando te”, pubblicato a novembre 2014.

Per contattare l’autrice:
Via Email: anyaross@hotmail.com
Facebook: Anya Ross

I LETTORI NE DICONO…

“..Fenomenale, capace di tenerti incollata allo schermo fino alla fine!

“Ha qualcosa di mistico che affascina. Consigliato!”

“Un romanzo che vi catturerà pagina dopo pagina!”

divisorio

Che aspettate? Cliccate qui per acquistarlo!

Naty&Julie ❤

 

Presentazione: “Red Carpet” di Giorgia Penzo

Ciao Notters!

Oggi abbiamo una nuova presentazione per voi amanti del genere fantasy!
Si tratta di “Red Carpet” di Giorgia Penzo.
Un romanzo pubblicato nel 2013 ma sempre accattivante e, a distanza di due anni, tra i più richiesti del genere… 🙂

divisorio

wp-1449056252818.jpeg
TITOLO: RED CARPET
AUTORE: GIORGIA PENZO
DATA PUBBLICAZIONE: 10 LUGLIO 2013
COLLANA: AKTORIS
SERIE: RED CARPET, #1
GENERE: URBAN FANTASY
CE: EDITRICE GDS
PREZZO E-BOOK: €0,99

 

SINOSSI

E se l’immortalità fosse solo una questione di prezzo?”.In un presente alternativo, il vampirismo non è più un morbo da debellare ma una risorsa sulla quale investire. Lo sa bene Elizabeth “Lise” Scott, giovane e arrivista responsabile delle negoziazioni alla Immortality Awaits Corporation, l’unica società al mondo in grado di rendere reale il più grande sogno dell’uomo: vivere per sempre. Elizabeth è un brillante avvocato specializzato nella difesa dei vampiri e il legale personale del presidente dell’Immortality Awaits, Ryan J. Constant, uno dei pochissimi pluricentenari in grado di trasmettere il virus dell’immortalità attraverso il proprio sangue. L’arrivo di Adam Reese, arrogante immortale del Vecchio Mondo con un conto in sospeso con il passato, costringerà Elizabeth ad affrontare la sfida più importante della sua carriera. Obbligata dalle circostanze e dal suo orgoglio, si ritroverà al cospetto di un misterioso tribunale segreto – la Corte di Erebo – in un processo che affonda le sue radici ai tempi della Rivoluzione francese.

Red Carpet è il primo capitolo dell’omonima duologia urban fantasy.

“Vampiro è solo uno dei tanti nomi di queste creature che si possono solo amare o odiare,senza alternativa. Non c’è antidoto al loro ascendente e, che lo vogliamo o no, la nostra vita e la loro non vita sono legate tra loro da un filo indissolubile rosso come il sangue.”

CHI E’ GIORGIA PENZO?

Giorgia Penzo è nata a Reggio Emilia, dove vive tutt’ora.
Ama il cinema (dove va almeno una volta a settimana), i giochi di ruolo (avete presente Vampire: The Masquerade e D&D?), la mitologia, divorare biografie di personaggi storici femminili e scappare a Parigi alla prima occasione. È una ragazza nerd nata nel posto sbagliato, nell’epoca sbagliata e laureata alla facoltà sbagliata. Scrivere è la sua più grande passione: è autrice di diversi racconti e di una duologia urban fantasy composta dai romanzi Red Carpet e Asphodel.

Twitter: @_redcarpet

I LETTORI NE DICONO…

“Se questo non è amore, non so cosa sia.”

” In Red Carpet l’amore amore lo si coglie goccia dopo goccia.”

“Mi ha completamente rapita..coinvolta..emozionata!”

fbfh

Adesso, cari Notters, non vi resta che leggerlo, cliccando qui! 🙂

divisorio

Ma le sorprese non sono finite…
Notting Hill Books non poteva lasciarvi in sospeso, #staytuned, in arrivo la presentazione del secondo volume della serie “Red Carpet”! 😉

Staff.
Naty&Julie ❤

 

Presentazione: “Il fiore – Sesso, potere e malaffare”

Cari Notters…
Oggi vi presentiamo un libro un po’ particolare, un molto importante, tremendamente vero. Un libro che è un saggio su qualcosa che conosciamo ancora poco, un libro che è una denuncia ed un riscatto.

A Notting Hill Books, per voi, “Il fiore – Sesso, Potere e Malaffare” di Fede Mas.divisorio
022dd897-8285-4d22-90a0-aed40863ed59

TITOLO: Il fiore – Sesso, potere e malaffare
AUTORE: Fede Mas
GENERE: Contemporaneo
EDITORE: Self-Publishing
PAGINE: 215
FORMATO: eBook/Cartaceo
PREZZO: € 1,99/€ 21,90€

 

 

SINOSSI

Un ragazzo cresciuto col codice della mala.
Una baby gang che diventa la sua nuova famiglia.
Una potente organizzazione camorrista determinata a mettere le mani sulla Puglia.
Una storia a tinte forti che, fra giochi di potere, traffici illeciti, eros potere e violenza, racconta la guerra fra clan, ma anche la voglia di redimersi.
                                 

CHI E’ FEDE MAS?
-LA BIOGRAFIA NON E’ FITTIZIA-

FEDE MAS nasce come pseudonimo per tutelare l’incolumità dell’autore che facendo parte del mondo di mezzo rompe un muro di omertà con questo libro. Con una carriera criminale alle spalle l’autore a dovuto subire i soprusi della mala giustizia e i tradimenti della malavita organizzata che collaborando con le autorità colluse mandano al macello tanti ragazzi di strada. Il libro nasce in sintesi per togliersi qualche sassolino dalla scarpa, ma anche per lasciare il passato alle spalle e ricominciare con una nuova identità, quella di FEDE MAS!

divisorio
Clicca qui per acquistarlo!
Staff.
Naty&Julie

 

Recensione di “Kohl” di Vivienne Smith

Ciao Notters,
ho avuto il piacere di leggere per voi un romanzo storico che ho AMATO… e intendo proprio amato dalla prima all’ultima pagina!
Non vi svelo di più, troverete tutto nelle righe qui sotto, vi dico solo una cosa: Fidatevi di me! 🙂

divisorio

download

TITOLO: Kohl
AUTRICE: Vivienne Smith
EDITORE: Self-Publishing
GENERE: Romance storico
DATA PUBBLICAZIONE: 03 Settembre 2015
PAGINE: 113 circa
PREZZO: € 2,95

 

SINOSSI

Nell’Algeria della seconda metà dell’Ottocento, Xavier, un ragazzino francese lotta per entrare a far parte di una comunità di tuareg alla quale si è aggregato dopo essere fuggito da una infanzia difficile. Negli stessi anni nella Londra Vittoriana, un uomo in punto di morte affida l’unica figlia, Viola, al fratello Henry e alla moglie Estelle, donna avida e invidiosa che vede nella nipote l’unico ostacolo per arrivare al patrimonio di famiglia. Il piano di Estelle per allontanare la nipote da Londra porterà Viola a vivere una vita nuova nel Marocco di fine Ottocento, ormai bersaglio delle potenze europee ma fiero della propria a identità. I destini di Viola e Xavier si incontreranno per poi allontanarsi ed intrecciarsi nuovamente in un racconto ricco di personaggi, intrighi e colpi di scena.

RECENSIONE

Tradizionalmente Kohl è un cosmetico utilizzato fin dall’antico Egitto.
Ma in questo romanzo è qualcosa di più, molto di più.

Kohl è la storia di Viola e Xavier: due ragazzi completamente diversi tra loro, due mondi opposti.

Viola è una giovane londinese di soli quindici anni; è una ragazza buona, genuina e piena di vita, ma questo lo capiremo solo andando avanti nella lettura perché la conosciamo, inizialmente, in un momento particolare della sua vita in cui deve, purtroppo, dire addio al suo papà.

Nonostante la vita le abbia riservato più di una volta delle brutte sorprese, Viola vede il mondo con i suoi occhioni verdi pieni di ingenuità e questo la porterà a commettere un grosso errore: fidarsi della persona sbagliata.
A parte Connor, il suo unico e migliore amico, si rende conto fin troppo presto di essere sola, che le persone che lei chiama “famiglia” sono in realtà perfetti estranei… Anzi, si riveleranno poi i suoi peggior nemici.

Xavier è un ragazzo che appartiene a due mondi: la Francia e l’Algeria.
La Francia rappresenta il mondo in cui è nato, in cui ha vissuto la sua difficile infanzia, in cui ha perso sua madre e in cui si è ritrovato a combattere il suo patrigno che lo ha da sempre maltrattato. È il mondo da cui Xavier è scappato.
L’Algeria rappresenta invece un mondo nuovo, un mondo da conoscere, un mondo in cui avventurarsi per ricominciare, un mondo in cui reinventarsi e gettarsi il passato alle spalle, un mondo che vivrà in maniera sregolata, quasi a volersi riscattare da tutto quello che ha subito fin da bambino. Xavier sente fin da subito un legame speciale con quella Terra, determinato a farla sua.
Lo so, lo so, vi starete sicuramente chiedendo: “Ma cosa c’entrano l’uno con l’altro?” E anche: “Si saranno mai incontrati? E come?”

Questo è proprio il bello di questo libro: Vivienne è riuscita ad intrecciare due vite, ad unire due mondi, ha fatto incontrare Viola e Xavier e mi ha fatto perdutamente innamorare di questa storia d’amore ambientata nel lontano ‘800.

I nostri due protagonisti si incontrano in una circostanza particolare (che ovviamente non vi svelerò :p )… Viola ha un’arma puntata contro Xavier.
Ma nell’attimo in cui i suoi luminosi occhi verdi incontrano i grandi e profondi occhi neri di lui, Viola ne è come ipnotizzata.
Abbassando l’arma che li separa, Viola si rende conto di abbassare anche le sue difese: è consapevole che da quell’incontro la sua vita non sarà più la stessa.
Nello stesso momento anche Xavier capisce che la corazza creata fino a quel momento potrebbe pericolosamente crollare grazie a lei, grazie a Viola.

<<Ripensò ai suoi occhi verdi evidenziati dal kohl, non ne aveva mai visti, ripensò ai capelli biondo scuro trattenuti da un prezioso ornamento a forma di fiore a cinque petali, uno splendido gioiello d’argento e corallo con lo smalto verde dello stesso intenso colore dell’ iridi, ripensò alla sua pelle così chiara sulla quale spiccavano ai polsi e alle caviglie i tatuaggi con l’henné.
La voleva, doveva essere sua.>>

Kohl è una storia d’amore che cattura, che rapisce, che emoziona.
È una storia che diventa una droga: non riuscirete più a farne a meno.
Raccontata in modo impeccabile, è una storia che trasporta nel magico mondo orientale, ne fa apprezzare le tradizioni e fa crescere al lettore la curiosità di scoprirlo pagina dopo pagina.
È un vero e proprio salto nella storia che incanta e seduce.

Nonostante sia una storia ambientata nell’800, Vivienne ce la racconta come se fosse una storia d’amore del 2000: Viola ha molte delle caratteristiche che hanno le protagoniste che ritroviamo nei romance odierni con i suoi alti e bassi, i suoi momenti di fragilità e di grande forza che la rendono l’eroina che tanto invidiamo e apprezziamo; Xavier dal canto suo, non ha nulla da invidiare agli uomini irresistibili e ai maschi alpha che ci hanno sempre conquistate.

Un consiglio? LEGGETELO! Solo un pazzo non lo farebbe! 😉

Marty

5

unnamed