Recensione di: “In fuorigioco per te” di Eleonora Mandese

Ciao Notters, bentrovati! ūüėä
Ormai avrete capito che durante le mie vacanze Buttefly Edizioni mi ha tenuto compagnia quasi costantemente.
Il primo libro di cui voglio parlarvi √® “In fuorigioco per te” di¬†Eleonora Mandese, un libro di cui Argeta Brozi, Direttrice Editoriale¬†di Butterfly Edizioni, mi parlava da un po’ ma di cui, fino al 21¬†Agosto avevo visto solo la copertina (che gi√† mi piaceva moltissimo!)¬†ūüėä

Oggi posso finalmente raccontarvi di pi√Ļ quindi che dite, partitella? ‚öĹÔłŹ‚̧ԳŹ

divisorio

in fuorigioco per te_davanti

TITOLO: In fuorigioco per te
AUTORE: Eleonora Mandese
EDITORE: Butterfly Edizioni
DATA PUBBLICAZIONE: 24 agosto 2016
GENERE: Romance
PAGINE: 130 ca.
FORMATO: eBook
PREZZO: 2,99 ‚ā¨ (il romanzo sar√† in offerta a 0,99 fino al week end)

SINOSSI

Laura Sciorti è una neolaureata in Lettere che aspira a scrivere per la rivista dei suoi sogni, la GDMagazine. Determinata a ottenere un posto fisso, è disposta a tutto. Per avere un contratto a tempo indeterminato deve intervistare Claudio Marchi, famoso centrocampista della serie A e addentrarsi in un mondo di cui non sa nulla. Tutto questo affiancata a una rivale che, invece, si sente perfettamente a suo agio nelle serate mondane che le aspettano.
In un susseguirsi di figuracce imbarazzanti, sotterfugi e sottili¬†vendette, Claudio Marchi mostrer√† a Laura il prezzo della fama, un¬†conto che lo porta a non fidarsi di nessuno, neppure dei suoi¬†sentimenti. Laura ha pi√Ļ di un motivo per odiarlo, ma quell’uomo dagli¬†occhi di ghiaccio, all’apparenza cos√¨ arrogante e che per lei √® solo¬†un lavoro, ben presto si trasforma in una dolce tortura infuocata…

Finalista al concorso “ilmioesordio2015”
Romantico, divertente, frizzante

RECENSIONE
***ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER!***

Non è semplice ottenere quello che si desidera e non sempre il percorso da intraprendere per raggiungere il nostro obiettivo è quello che ci aspettavamo.

√ą proprio dConquistare-in-chatavanti a questa realt√† che si trova Laura Sciorti,¬†brillante studentessa neolaureata alla facolt√† di Lettere che sogna,¬†fin da quando era piccolina, di diventare giornalista.
Quando dico “diventare giornalista” intendo s√≠ un fortissimo amore per¬†la scrittura e per il mondo della comunicazione in senso lato ma se¬†la nostra Laura potesse sfregare la lampada di Aladino esprimerebbe¬†tre desideri abbastanza precisi:
1.      Diventare giornalista;
2.      Farlo per la GDMagazine;
3.      Possibilmente per il resto della sua vita.

Avete capito bene e so che adesso vi state immaginando parlottare col grande Genio azzurro ma mentre voi immaginate la casa al mare (in California eh, mica a Riccione!), il principe azzurro possibilmente figo quanto Brad Pitt ai tempi di Troy, una montagna di soldi, uno yatch a Porto Cervo e una vita felice e spensierata beh sappiate che non sto scherzando!
Quello di Laura verso la testata editoriale √® un amore sconfinato ed¬†imprescindibile, il sogno nel cassetto, l’obiettivo da raggiungere, il¬†traguardo nei giochi olimpici, ci√≤ per cui ha studiato tanti anni.

Immaginate quindi la sua reazione quando il suo cellulare comincia a squillare e arriva LA telefonata:

“Eh s√¨, non una telefonata come quella dei tuoi genitori la domenica¬†mattina in cui ti ricordano che hai una casa e una famiglia, ma la¬†telefonata.
Quella che ti cambia la vita, ti risveglia dal coma universitario e ti ricorda che là fuori, dopo aver avuto una laurea, esistono davvero delle possibilità.
¬ęBuongiorno, lei √® la signorina Sciorti? Chiamo dalla GDMagazine¬Ľ.”

Ed ecco che, in pochi secondi, la vita di Laura sembra (?) assumere una piega completamente diversa.
Un colloquio, fissato per l’indomani mattina con il Direttore della¬†testata giornalistica che le presenter√† su un piatto di argento la¬†possibilit√† di entrare a far parte del team della GDM a tempo¬†indeterminato. claudio-marchisio.jpg
Un’unica prova da superare: l’intervista al famosissimo¬†centrocampista della squadra bianconera Claudio Marchi. Un talento indiscusso della Serie A, dal passato burrascoso e una repulsione per la Stampa ed i giornalisti.

Nonostante l’entusiasmo iniziale, Laura si trover√† a fare i conti una¬†realt√† che non ha¬†mai considerato, con un mondo che non¬†conosce e con una rivale sfrontata e determinata a soffiarle il posto¬†(nonch√© assolutamente a suo agio in un mondo di lustrini e flash).
Inizier√† quindi per Laura un periodo fatto di prove da superare, di sfide quotidiane e s√¨, di figuracce che farebbero invidia non solo a Bridget Jones ma anche al “Manuale della Perfetta Sfigata”.
In fondo cosa ci potrebbe di peggio di¬†capitolare al tappeto inciampando nei cavi dell’impianto stereo nel bel mezzo di una serata di gala finendo ai piedi del proprio contratto a tempo indeterminato in smoking e camicia bianca (che a quel punto per√≤ √® diventata giallina per via dello champagne che gli hai furbamente riversato addosso?)

Questa sar√† la prima, ma non l’ultima disavventura di Laura, che si trover√† spesso e volentieri a contatto con Claudio Marchi, ogni volta in una versione peggiore di quella precedente ed un cartello luminoso che sembra lampeggiarle in fronte con su scritto “Ehi guardami sono pi√Ļ imbranata di ieri!”. Tra di loro non mancheranno i battibecchi, le provocazioni e spesso anche qualche insulto.

Nonostante non sia a suo agio in quel mondo di fama e spettacolo e delusa dal fatto che il suo primo articolo per la GDM sarebbe stato, potenzialmente, di gossip la nostra protagonista capisce di aver bisogno di quel lavoro e, contro ogni aspettativa, di sentirsi attratta dal bellissimo centrocampista, dal suo sguardo di ghiaccio, dai suoi modi scontrosi e dalla sua voce roca.

Per una serie di (s)fortunati eventi Claudio e Laura si troveranno sempre pi√Ļ vicini, sempre pi√Ļ reciprocamente coinvolti l’uno dall’altra nonostante rispecchino esattamente il detto de “gli opposti si attraggono”. E’ in una serata di pioggia battente e di freddo pungente che il loro rapporto assume una piega del tutto imprevista…

“Mi sto allontanando dall’obiettivo, anzi, sto letteralmente salutando¬†con la manina il mio posto a tempo indeterminato.
Niente complicazioni con il lavoro, Laura.
Non ti azzardare a dargli corda, fermalo subito.
Oh, dannacf527a211e1d15a18eba3680c6c2cd76zione!
Avvicino la mia bocca alla sua ed entrambi ci abbandoniamo a un bacio¬†appassionato, permettendo alle mani di esplorare il nostro corpo alla¬†ricerca di un contatto sempre pi√Ļ intenso. La sua lingua si¬†impadronisce presto della mia bocca e premo il mio petto contro il¬†suo, guidando le mani verso gli slip. Con la lingua traccia una linea¬†lungo il collo e lascio sfuggire un gemito dalle labbra quando succhia¬†delicatamente l’incavo dell’orecchio.
Afferro con¬†le mani la sua testa e lascio che le nostre labbra si¬†trovino di nuovo, ansimando l’uno nella bocca dell’altro, gemendo¬†sempre pi√Ļ forte.”

Che cosa succede quando il cuore si immischia in questioni che dovrebbero essergli estranee? Cosa deciderà di fare la nostra Laura, continuerà  rincorrere il suo contratto con la GDMagazine lasciandosi Claudio alle spalle o le loro emozioni avranno la meglio? Siamo così sicuri che sarà necessario scegliere? E se il passato ed i vecchi rancori tornassero a bussare alla porta di Claudio Marchi travolgendo Laura come un uragano?

Una storia ironica, divertente e passionale quella di questi due insoliti protagonisti ūüôā
Eleonora √® stata bravissima nel rendere questa storia, seppur improbabile da un punto di vista realistico, “alla portata del lettore”. Laura √® una di noi e il calciatore su cui abbiamo fantasticato da bambine non √® irraggiungibile.
Uno stile scorrevole, fresco e divertente, un racconto frizzante e mai sottotono rendono la lettura non solo piacevole ma estremamente avvincente.

calcio_amore.png

“In fuorigioco per te” √® la storia degli obiettivi da raggiungere e dei sogni da inseguire e ci insegna che il cuore non √® un limite, ma piuttosto, il goal del novantesimo. ¬†‚öĹÔłŹ‚̧ԳŹ

Julie ‚̧

Il mio giudizio:

IMG-20160606-WA0039

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...