Presentazione di: “E’ qui che volevo stare” di Monica Brizzi

Ciao Notters!
Vi presentiamo una nuova autrice oggi, si tratta di Monica Brizzi, brillante autrice italiana che dopo una pubblicazione con Delos Digital torna ad approdare nel mondo del self-publishing con un nuovo romanzo: “E’ qui che volevo stare”.

divisorio

e-qui-che-volevo-stare-hd

TITOLO: E’ qui che volevo stare
AUTRICE: Monica Brizzi
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 30 Marzo 2016
GENERE: Romance
FORMATO: eBook/Cartaceo
PAGINE: 150
PREZZO: € 1,99/€ 11,48
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

SINOSSI

Una promessa fatta dieci anni prima. Tornare in Grecia, ancora una volta, tutti insieme. È questa l’idea che spinge un gruppo di trentenni a ripetere la gita dell’ultimo anno di scuola.
Peccato che Sofia, una ventinovenne così rossa e piena di lentiggini da essersi meritata il soprannome di Gnomo, non sia pronta a ritrovare tutti, soprattutto Michele, l’ex da cui cerca di scappare. Ma anche Giusti e Paolucci, l’imbucato Martinelli, le ragazze della E, il professore di storia dell’arte, la bidella, Tommaso, l’amico di sempre, il ragazzo di Ragioneria che conosce sin dai tempi delle medie. Tra strane scoperte, nuovi amori, tradimenti, serate in discoteca, pianti e risate a non finire, immersa nella Grecia delle grandi divinità, Sofia riuscirà una volta per tutte a sconfiggere la sua chimera?

L’AUTRICE: MONICA BRIZZI

M. è la consonante che ho scelto per muovermi nel web. Il mio vero nome, però, è Monica. Sono nata negli anni ’80. Se siete molto fiscali vi dirò che sono nata nel 1983.
Sono sposata con D. Vero nome: Davide.
Il maschio alfa che è in lui ulula se scrivo sdolcinatezze a riguardo, quindi mi fermo qui.

Sono una docente. A causa, o grazie, a questo, ho una lieve fissa per la grammatica.
Non so bene cosa raccontare di me, quindi vi dirò un po’ di cose a caso. Tipo che non mi piace la carne. Che mi sono sposata a venticinque anni con un vestito rosso bordeaux. Che ho la fede tatuata sull’anulare. Che adoro l’estate. Che non bevo alcolici ma che sono una fan sconsiderata della Fanta. Che sono buffa. Un po’ tonta. Ironica. Imbarazzata, emozionata, riservata, solare. Sorrido sempre e divento rossa come una ragazzina.

 La mia passione più grande, da sempre, oserei dire, è la scrittura. No, forse la più grande è la lettura e la scrittura viene subito dopo. Ho capito quanto mi piacesse leggere a dodici anni, quanto scrivere a diciassette e da allora non ho più smesso. Amo i romanzi storici, le tragedie greche, i romanzi rosa, i grandi classici, i fantasy e la fantascienza distopica.
Come la maggior parte della gente che scrive ho iniziato giovanissima, solo che non sono riuscita a produrre niente di significativo fino a venticinque anni. A quel punto la storia che avevo creato era già stata scritta, ed era pure più interessante della mia.

In luglio 2014 è approdato nel mercato digitale Innamorarsi ai tempi della crisi. Ho esordito con lo pseudonimo M.B. perché me la facevo sotto all’idea che la gente sapesse chi ero, da qui M.
In ottobre 2015 è uscito Il mio supereroe, edito da Delos Digital, pubblicato a mio nome.
A marzo 2016 sono tornata al self con È qui che volevo stare.

divisorio

Buona lettura!
Naty&Julie ❤

 

Annunci

NOTTING HILL BOOKS & DELRAI EDIZIONI!

Ciao Notters,
oggi ve lo abbiamo anticipato così, en passant, tra un post e l’altro ma adesso è arrivato il momento di fermarci un attimo e di darvi questa notizia come si deve.

Notting Hill Books ha stretto una nuova collaborazione con la casa editrice più giovane sul territorio italiano, una casa editrice che ha definito da subito gli obiettivi da raggiungere e ci ha tenuto a rendere un concetto immediatamente chiaro:

“I nostri autori sono le nostre stelle”.

divisorio

Delrai.jpg

Delrai Edizioni nasce sul progetto di Malia Delrai, scrittrice self-publishing e giornalista pubblicista.

Il mio obiettivo di autrice ed editrice è poter arrivare ai lettori con romanzi curati in ogni loro parte, dal testo alla copertina, dall’impaginazione ai ringraziamenti, niente deve essere casuale. Non ho mai abbandonato, né abbandonerei, una storia. Sperare che qualcuno si accorga dell’esistenza di un romanzo, è diverso dal fare in modo che le persone si accostino a una trama e ne siano interessate.
Questo è il mio obiettivo: cercare di parlare col lettore, di trasformare il prodotto “libro” in qualcosa che valga la pena leggere, sì, ma anche rileggere e possedere, non solo scartabellare e sistemare nella libreria.

Ogni scrittore ha un sogno e io voglio cercare di realizzarlo. La mia squadra è pronta e promette impegno, costanza, e tanta passione. Facciamo che i romanzi si raccontino, che le storie si narrino, e costruiamo una famiglia autentica sulla base di un obiettivo comune: la crescita della passione per la lettura, dove le persone insieme si rendano consapevoli della bellezza dell’impegno e della solidità delle relazioni umane quando a spingerle c’è un grande cuore.
A questo progetto ho deciso di dedicare la mia vita.

[Testo tratto dal sito internet: http://delraiedizioni.com/]

DELRAI EDIZIONI SI PRESENTA COSI’…

Grazie alla scrittura e alla lettura si entra in un altro mondo, si vive un’esistenza diversa.
Questa è la Delrai Edizioni: la passione verso le lettere esplode e diventa concreta, non è più soltanto una mera fantasia.
È ora di dar vita a un sogno e portare a chi legge lo spirito di un romanzo, l’essenza stessa di una buona lettura, per cercare l’emozione e l’indimenticabile espressione che catturi un’anima.

Le collane, nomi di stelle, per presentare il firmamento degli autori.

DELRAI2.jpg

divisorio

Grazie alla Delrai Edizioni, a Malia Delrai e al suo Staff, per aver pensato a Notting Hill Books.

Naty&Julie ❤

Recensione di: “Sceglierò sempre te” di Deborah Fasola

Buongiorno Notters!
Oggi vi terrò compagnia con la novità della settimana, con il libro che tutti stavamo aspettando e che non vedevo l’ora di avere tra le mani!
Di cosa sto parlando, direte? Semplice! Di “Sceglierò sempre te” della nostra super Deborah Fasola! Un libro tutto da scoprire e che, fidatevi, non potete perdervi!

divisorio

51bzkalo3fl

TITOLO: Sceglierò sempre te
AUTRICE: Deborah Fasola
GENERE: Contemporary Romance
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 14 novembre 2016
PAGINE: 337
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 0,99

SINOSSI

Greenville, Carolina del sud.
Tessa e Dexter hanno un gioco particolare che li lega sin dall’adolescenza,  da  quando  lui  si  trasferisce  con  la  sua strana famiglia  nella casa di fronte a quella della ragazza .  Mentre lei sviluppa una vera e propria ossessione per il nuovo vicino, Dex vive il loro rapporto come mero divertimento.
La loro amicizia speciale ed eccentrica li spingerà a giocare con le loro vite e con quelle degli altri, scommettendo su ogni cosa e mettendosi spesso deliberatamente nei guai.  Una scommessa più folle delle precedenti costringe i genitori di Tess a mandarla via per sempre, in Florida, dalla zia Teddy.
Tessa  comincia a odiare  Dexter per  tutto ciò che le ha fatto passare, soltanto così riesce ad andare avanti dopo quella terribile decisione.

Daytona beach, Florida. Otto anni dopo.  Tess non può credere che sua sorella si stia per sposare e che per questo motivo lei dovrà tornare a casa per un weekend intero.  Lo rivedrà? Giocheranno ancora insieme?
In un intrecciarsi tra presente e passato, la loro folle storia ci parlerà del grande amore e di quanto possa essere crudele il cuore; dell’amicizia e dei dolori devastanti della vita, che scorre via inesorabile e non può tenere insieme quello che è destinato a perdersi, o cambiare ciò che è scritto rimanga unito.

RECENSIONE

A volte accade che incontriamo delle persone, lungo il nostro cammino, che sono peggio di una droga: creano assuefazione, dipendenza, e ci è impossibile riuscire a vivere senza.
Accade che ogni giorno ne vogliamo di più, ancora e sempre di più, incapaci di rinunciare a ciò che ci regalano, anche se dovesse essere un rapporto unilaterale.
Ed è proprio questo tipo di rapporto che, spesso, ci rende ciechi e pazzi, incapaci di vedere con occhi maturi, ma solo con occhi innamorati.
E così succede che, inevitabilmente, dai tutta te stessa a una persona che forse non vede neanche la metà di ciò che sei.

“Usami, usami, usami quando vuoi
Usami, usami, usami e dopo buttami.”
Usami – Luca Dirisio.

Tessa è una giovane ragazza che vive in Carolina con i suoi genitori e sua sorella Dana; una sorella definita così all’anagrafe, ma che lei non sente tale.
Il loro è un rapporto freddo, scostante tanto da sembrare quasi due nemiche piuttosto che due sorelle.
Tessa e Dana non si parlano, e forse è a che meglio così perché quando lo fanno puntano solo a ferirsi a vicenda, senza scrupoli.
Ma d’altronde Tessa è così un po con tutti: è una ragazza con un carattere molto particolare, tende ad isolarsi, a non cercare di costruire rapporti con nessuno perché infondo lei lo sa che poi li rovinerebbe.
Definita strana e asociale da tutta la scuola, solo Janice è capace di vederla con occhi diversi, occhi che le regaleranno una splendida amicizia, l’unica in tutta la sua vita.
Occhi che, però, non possono fingere di non osservare che un giorno tutto cambia.
Che il loro rapporto cambia.
Che un giorno Tessa cambia.
Il giorno che Dexter entra prepotente nella sua vita.

Purtroppo, però,  entrando in quel luogo caldo e austero,  sbattei contro qualcuno, impattando con tutto il mio corpo sul suo.  Lasciai  la porta per la sorpresa e,  mentre mi resi  conto di chi fosse colui su cui mi ero spalmata, quella tornò indietro sbattendomi addosso, cosa che mi compresse ancora di più contro il ragazzo che mi ero così trovata tra i piedi.
«Oddio, scusa, io non…» mi bloccai.
Un sorriso abbagliante e bianchissimo m’ immobilizzò.
No, non poteva essere. No, no, no, per favore .
«Guarda chi si vede, la piccola spiona» fece quello, scostandosi  di  un  passo  all’indietro  per  consentirsi  di guardarmi meglio.
[…] «Scusami?» finsi di non avere la stessa buona memoria e cercai di scostarmi per passare oltre lui,  che però non mollò la presa e mi si parò davanti.
«Tessa, giusto? Come ben sai,  conosco molto bene tua sorella ed è un piacere dare finalmente un volto  al tuo occhio destro» rise e alle orecchie quel suono parve simile a un’orchestra di  mille  campanellini che suonava.
«Mmm, sì, sono Tessa, e tu  sei…  tu  devi  essere  un Gregori ? Uno  dei miei vicini?» domandai, cercando di sembrare incerta e non insicura o  imbarazzata come invece mi sentivo.
«Dexter Gregori , felice di conoscerti, finalmente»

T8DBEHI EC020Dexter si è trasferito di fronte casa di Tessa con la sua famiglia da qualche giorno e subito ha destato la sua curiosità: con quei capelli sbarazzini e lo sguardo profondo, Tessa pensò subito che quel ragazzo dovesse avere qualcosa di speciale, di diverso.
Dexter era circondato da un’aura misteriosa che affascinava e, al tempo stesso, spaventava Tessa. Un’aura misteriosa che fa parlare l’intera scuola e che lei vuole conoscere, svelare.
Ma non ha il coraggio di affrontarlo perché lei non è come sua sorella che subito si è gettata tra le braccia di quel ragazzo sconosciuto.image
Lei è insicura, lei è “la strana”, “l’asociale”.
Ed è proprio pensando a questo, all’idea che tutti hanno di lei, che improvvisamente si decide: andrà a bussare alla porta di Dexter.
E una cosa è certa: Tessa da quel giorno non sarà più la stessa.

«Dimmelo» insistette con voce bassa, roca, seducente.
«Non te lo  dirò mai» replicai decisa, certa che così avrei  fatto  e  anche  che  non  l’avrei  mai  fatto  avvicinare troppo, mai più di così.
«Me lo dirai eccome, invece. Scommettiamo?» ribadì ancora lui, prendendomi una mano tra le sue.
Provai un brivido, il fiato mi mancò e lui mi costrinse a guardarlo e a  rispondergli.  Forse fu allora che tutto cominciò.

Inizieranno un gioco, un gioco pericoloso che li lega ma al tempo stesso li separa.
Perché giocheranno con le vite degli altri, ma soprattutto con le proprie. Giocheranno con i loro cuori, con i loro sentimenti, quegli stessi sentimenti che crescono sempre più, giorno dopo giorno, ma che si rifiutano di accettare, soprattutto Dexter.
image-2Porteranno il loro gioco al limite, non riuscendo più a smettere perché è ciò che li unisce, è ciò che li rende Tess e Dex, Dex e Tess agli occhi di tutti. Ma quel limite verrà superato e, da quel momento, sono costretti a fare i conti con la realtà. Una realtà che li vede separati. Una realtà che vede Tess lontana dalla sua casa, dalla sua famiglia, lontana da Dex. Una realtà i cui protagonisti non sono più Tessa e Dexter, ma Tessa senza Dexter e Dexter senza Tessa. E Tessa si costringe a trasformare i suoi sentimenti per Dexter in odio, si convince di riuscire a vivere senza, di non aver bisogno della sua presenza per stare bene ma anzi, si convince di stare meglio senza di lui, di essere finalmente felice. Ma è una felicità finta, falsa. Una felicità che la vede infelice accanto al suo nuovo fidanzato. Una felicità che la vede infelice nel salone di bellezza dove lavora. Una “felicità” che adesso dovrà fare i conti con la realtà perché, a distanza di otto anni, Tessa sta per rivedere Dex. E sta per succedere adesso.

Peccato che  proprio mentre passo davanti alla porta d’ingresso  questa suoni e io sia costretta a fare da usciere nella mia casa e per questa stupida festa, così mi fermo e mi appresto a far entrare gli invitati ritardatari.
E peccato che non appena la spalanchi, mi ritrovi davanti lui.
Dexter.
Dexter.
Dexter.
Lui, il mio cielo e la mia terra che ora sono diventati l’abisso pieno di lava.
Lui, accanto a una donna bellissima che lo tiene sottobraccio.
Lui.
E io credo di star per morire.

Cosa succederà ai nostri protagonisti?
Continueranno a fingere una felicità che non esiste senza l’altro o metteranno a nudo i loro sentimenti? Cosa ne sarà di Tess e Dex, vivranno ancora o saranno ormai solo un vecchio ricordo? E soprattutto, giocheranno ancora una volta?
Di sicuro, cari Notters, Tessa e Dexter vi lasceranno a bocca aperta.
Entreranno a piedi uniti nella vostra routine, nella vostra quotidianità, ma ancor di più nella vostra mente e nei vostri cuori. Saranno la vostra droga, la vostra dipendenza. Vi creeranno assuefazione e non riuscirete più a stare senza. Non riuscirete più a smettere di leggere questo libro che vi rapirà, che vi terrà incollati alle pagine per ore e ore, senza mai essere in grado di staccarvi fino a quando non avrete letto la parola “fine”. E quando arriverete a quel punto, vi sentirete tristi e felici allo stesso tempo. Vi sentirete svuotati ma anche completi. E questo è proprio l’effetto che mi hanno fatto Tessa e Dex quando mi sono imbattuta il loro e nel loro grande amore, questo è l’effetto che mi da Deborah, l’autrice di questo meraviglioso libro, ogni volta che scrive.
Leggetelo Notters, leggetelo perché ne vale la pena.
Perché non ve ne pentirete.
… “Scommettiamo?” 😉

Edna

Il mio giudizio:

IMG_0093

Novità Delrai Edizioni|Novembre!

Buongiorno, Notters! Oggi vi mostriamo le novità firmate Delrai Edizioni, e così facendo inauguriamo la collaborazione tra Notting Hill Books e la fresca e frizzante Casa Editrice. Ora, bando alle ciance e seguiteci per vedere le novità del mese di Novembre.

unnamed.png

divisorio

unnamed

 

TITOLO: Apri gli occhi e comincia ad amare
AUTORE: Elle Eloise
EDITORE: Delrai Edizioni
DATA PUBBLICAZIONE: 17 Novembre 2016
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 2,99/ € 16,50 Deluxe € 9,90 Economica

SINOSSI

Un destino che non ha scelto e la vita che le scivola tra le mani: questa è Sara. Andare via è l’unica cosa che conta per lei, lontano, fuori dall’Italia, in un luogo che non le susciti brutti ricordi, privo di giudizi. Così, seduta al tavolo di un pub austriaco, i suoi occhi incontrano quelli verdi di Isaak, e si chiede com’è possibile che un ragazzo possa avere un sorriso così letale e un aspetto altrettanto attraente. Lui, di certo abituato ad avere qualsiasi ragazza, non una che ha mille piercing sulla faccia e il trucco pesante sugli occhi, soprannominata Calimero dagli amici. Eppure Isaak sembra leggerle dentro, riesce a farle sentire emozioni che Sara credeva sopite, impossibili da riprovare. Lui la fa sentire di nuovo viva e la trascina piano piano in un vortice di delicata passione e amore che le ridona speranza. Perché Sara ha un’anima e un corpo feriti, ma Isaak riesce a guardare oltre la patina che si è costruita, raggiungendo il suo vero io.
Un sentimento che infrange barriere apparentemente insuperabili, dove un ragazzo e una ragazza si incontrano, si capiscono, si cercano e provano insieme a unire le loro anime, per superare qualsiasi ostacolo. Quando la vita non fa che accoltellarti, allora dovrà essere qualcos’altro a salvarti: l’amore, quello vero.

ELLE ELOISE 

Elle Eloise è una grande sognatrice. unnamed-1Si circonda di semplicità e tranquillità, è un po’ il suo modo di vivere, e la caratterizza. È nata a Cuneo nel 1981 e vive in un paesino vicino a Torino; di giorno si occupa di formazione aziendale, la sera, invece, veste i panni della scrittrice e appassionata lettrice. Chi la conosce, dice di lei che il sorriso sempre pronto e il modo in cui affronta ogni cosa la rendono una persona davvero speciale. Apri gli occhi e comincia ad amare è il suo romanzo d’esordio per la Delrai Edizioni, il primo autoconclusivo della serie How to Disappear Completely. Puoi seguire l’autrice su Facebook (Elle Eloise) o sul sito web whoiselle.com

***  ***  ***

unnamed-2

 

TITOLO: Ribelle
AUTORE: Cristina Zavettieri
EDITORE: Delrai Edizioni
DATA PUBBLICAZIONE: 17 Novembre 2016
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 2,99/ € 16,50 Deluxe € 9,90 Economica

SINOSSI

Napoli, 1795.

Un ribelle e un’anticonformista. Federico Dalla Croce è un uomo dal carattere impossibile e dalla sensuale bellezza. Figlio illegittimo del re di Napoli, non crede ai suoi occhi quando Bianca di Albano lo infilza con una freccia per rimetterlo al proprio posto. Come osa sfidarlo? Dal canto suo, Bianca non ha mai conosciuto un nobiluomo tanto arrogante, capace con un solo sguardo di irritarla. Attraente, ma privo di ogni morale. Lei sa che non potrà mai appartenergli.
Tuttavia la passione esplode e i due si ritroveranno ad affrontare un matrimonio di convenienza. La lotta ha inizio: la tentazione di cedere è forte, ma l’orgoglio di più. Sembra quasi che l’amore non sia sufficiente ad appianare le divergenze delle anime ribelli.
Un romanzo dove la tensione erotica riesce a trasportare il lettore nella storia per fargli vivere il fuoco di un’emozione totalizzante, che lo lascerà senza fiato.

CRISTINA ZAVETTIERI

Cristina Zavettieri è nata nell’estremo sud della bella Calabria ventotto anni fa. unnamed-1Ama tutto ciò che la ispira e la fa sentire viva: l’arte in generale, il disegno, la lettura e la scrittura. L’animo sognatore e sensibile le ha permesso di non abbandonare mai la creatività e di rimanere a contatto con la natura amandone ogni aspetto. Adora la buona musica che le permette di immergersi nel suo mondo fatto di tantissime sfumature colorate. Ribelle è il suo romanzo d’esordio per la Delrai Edizioni, ma non la prima opera in cui si è cimentata e con cui si è fatta conoscere nel web. Il futuro per Cristina? Tanti nuovi romanzi per i suoi lettori e, ovviamente, un nuovo colore per la sua vita.

***  ***  ***

unnamed-3
TITOLO: Di te – Piacere Russo
AUTORE: Malia Delrai
EDITORE: Delrai Edizioni
DATA PUBBLICAZIONE: 17 Novembre2016
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 5,99/ € 19,90 Deluxe € 15,60 Economica
SINOSSI
Carnefice o salvatore? Selene non si capacita ancora di ciò che le sta accadendo. Nuda e indifesa, si trova senza volerlo in una stanza d’albergo, attorno a lei solo potenziali compratori. Uno tra questi la osserva con attenzione e le parla in tono pacato. La colpisce la bellezza dell’uomo, ma anche la pericolosità che emana il suo fascino: le dice di volerla, a patto che lei diventi sua. Selene non ha altra scelta, viene comprata dallo sconosciuto ed è costretta a seguirlo in una villa. L’attrazione che prova per lui va oltre ogni legge morale, non riesce, infatti, a resistergli e cade nelle spire del piacere per la prima volta nella sua vita. Roman le insegna a fare l’amore e non ammette un rifiuto.  Roman la guarda e la fa sentire donna. Roman la possiede e le dona ciò di cui ha bisogno. Selene ha paura, paura di innamorarsi, paura di lasciarsi andare davvero a un mafioso russo che sembra privo di qualsiasi scrupolo.

La trilogia di successo Piacere russo, riproposta in un unico volume: Potrei morire di te, Vorrei vivere di te, Tutto di te. Perché l’amore supera qualsiasi limite e confine tra giusto e sbagliato, bene e male.

***  ***  ***
unnamed-4
TITOLO: Roman – Piacere Russo
AUTORE: Malia Delrai
EDITORE: Delrai Edizioni
DATA PUBBLICAZIONE: 17 Novembre 2016
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 5,99/ € 19,90 Deluxe € 15,60 Economica
SINOSSI
Lui è un mafioso russo, un uomo senza valori, un capo privo di morale. Non esistono mezze misure in un’esistenza fatta di eccessi, il suo unico punto fermo sono i Lupi di Tambov, gruppo criminale di San Pietroburgo. Quando i suoi occhi incrociano quelli di una ragazza indifesa, venduta da trafficanti, decide d’impulso di comprarla e di farla sua. Ma nella vita di Roman Aleksandrovic Nevskij non c’è posto per l’amore, perché è un sentimento che non conosce e non saprebbe come gestire. Il passato torna a galla e lo ferisce con la lama di ricordi terribilmente vivi. Lei lo guarda come se si aspettasse da lui qualcosa di più, lo fa sentire nudo e sguarnito, nonostante sia uno degli uomini più potenti di tutta la Russia, e lo ama come non è mai stato amato, perdonandogli ciò che nessun essere umano potrebbe riuscire a perdonare.

La trilogia Piacere russo dal punto di vista di Roman, riproposta in un unico volume: Roman, Alex e Nevskij. Perché l’amore riesce ad annullare qualsiasi peccato, anche quando pesa come un macigno sul cuore di un uomo.

divisorio
In bocca al lupo per questo fantastico esordio, Elle Eloise! Avanti tutta, Cristina Zavettieri… Ad maiora, Malia Delrai 🙂
Naty&Julie ❤