Presentazione di: “La mia rivincita” di Arianna Gallo

Di nuovo ciao Notters!
Oggi il nostro blog ha il piacere di ospitare un’autrice emergente giovanissima, che, nonostante la giovane età ha già scritto dei romanzi di successo e ha tutte le intenzioni di scriverne ancora 🙂
Oggi vi presentiamo la sua ultima storia: “La mia rivincita”.

divisorio

1873761d-59f7-4e22-855f-070faa9360bc

TITOLO: La mia rivincita
AUTRICE: Arianna Gallo
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: : 28 Dicembre 2015
GENERE: Romanzo rosa
PAGINE: 174
FORMATO: eBook
PREZZO: € 0,99 – Gratuito su Kindle Unlimited

 

SINOSSI

Nessuno dovrebbe perdere le persone a cui tiene di più. Non si è più gli stessi dopo.
Questo è proprio ciò che succede a Paolo, un giovane ragazzo che, durante quella che dovrebbe essere per lui l’età più bella, si ritroverà ad affrontare una grande perdita.
Da quel giorno la sua vita cambia radicalmente, tanto da lasciare i suoi ed andare a vivere da solo, per cercare di dimenticare. Ma a volte, scappare non serve. Un ricordo ti segue ovunque.
Dopo alcuni anni ritorna a casa, ma solo per essere al fianco del fratello il giorno del suo matrimonio.
Ed è durante questa permanenza che i suoi occhi si specchieranno in quelli di Cristina, una ragazza che trasmette allegria solo nel vederla sorridere.
Ma dietro tutti quei sorrisi, anche lei nasconde un cuore deluso da quello che credeva fosse l’amore della sua vita.
I loro destini si incroceranno, e allora, entrambi capiranno che, quando il mondo intero cade a pezzi, quando non c’è nessuna luce a rompere il buio; basta solo un attimo, quello in cui riesci a perderti in uno sguardo.
E saprai fin dal principio, che riuscirà a sostenerti in ogni momento. Proprio come le stelle sostengono la luna.
Da quell’attimo in poi, avrai la certezza di non essere più solo.

**ESTRATTO**

Mentre si avvicinava al loro tavolo, vide anche Erika, che iniziava a fissarlo come sempre. Sul tavolo c’era una ragazza che si scatenava, ancheggiando a tempo di musica. Trovava quel corpo maledettamente sexy, aveva una cascata di capelli neri che coprivano tutta la schiena. Notò che Erika le tirava il vestitino, per attirare l’attenzione della tipa.
Quando quest’ultima si voltò nella sua direzione, a Paolo mancò il respiro. Non riusciva  a spiegarsi se quella tachicardia improvvisa fosse dovuta alla droga oppure, semplicemente, causata da quegli occhi che erano riusciti a paralizzarlo.
Quello sguardo, quel sorriso… erano anni che li cercava.
Lei ballava. Lui fermo. Incantato.
Non riusciva più a muoversi. Non era possibile, non poteva essere lei. Si diceva.
La ragazza scese dal tavolo, e si accomodò sul divanetto. Aveva la testa bassa, forse l’aveva messa a disagio.
Quando si riprese dal colpo, si avvicinò a loro e servì i drink. «Ciao.» Gli sfuggì dalla bocca quando si avvicinò a lei.
Finalmente lei alzò lo sguardo e lui non poté far altro che immergersi in quegli occhi ambrati, splendidi, accesi da un filo di trucco. Se non fosse stato per quel colore di occhi tanto differente, avrebbe creduto davvero che fosse proprio lei.
«Ciao.» rispose lei, sorridendogli ancora una volta.


CHI E’ ARIANNA GALLO?

Arianna Gallo: 20 anni, vive a Torre Annunziata in provincia di Napoli.
Ha frequentato 2 anni di scuola alberghiera, che ha abbandonato perché non era proprio ciò che desiderava.
Altri 2, di corsi di formazioni per parrucchiere, le piaceva tanto ma non ha coltivato niente.
Insomma, non ha ancora trovato la sua strada. Spera di riuscirci presto.

All’età di 12 anni ha scoperto il suo grande amore per la lettura. Oltre a questo, ha sempre avuto una passione per la scrittura. Quando non leggeva, trascorreva il tempo a riempire quaderni di tutti i suoi pensieri.

Non si definisce una scrittrice, ma una semplice ragazza che vuole mettersi in gioco.

Il suo motto è: “Se non rischi un po’ non lo potrai mai sapere”.
E lei… è pronta a rischiare.

divisorio
…scaricato vero? 🙂
Se ancora non lo avete fatto, avete un’altra chance: cliccate qui!

Naty&Julie ❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...