Presentazione di: “Il matrimonio apparenza e realtà” di Elle Razzamaglia

Bentrovati, la nostra prossima presentazione è di un romanzo edito Cavinato Editore. Una storia d’amore inaspettata che sconvolgerà i protagonisti, questo è: “Il Matrimonio apparenza e realtà” di Elle Razzamaglia!

divisorio

 

matrimonio

TITOLO: Il Matrimonio apparenza e realtà
AUTORE: Elle Razzamaglia
EDITORE: Cavino Editore
DATA PUBBLICAZIONE: 1 Febbraio 2016
GENERE: Romanzo Rosa
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 5,99
LINK D’ACQUISTO: Il Matrimonio Apparenza e realtà

SINOSSI

Giorgia è una giovane donna che all’apparenza ha tutto: un marito, una solida posizione economica, una bella casa. La sua vita scorre serena e tranquilla, in una confortante quotidianità in cui non sono ammessi dubbi o distrazioni. Questa placida e rassicurante routine è improvvisamente interrotta dall’incontro casuale con Leo, un uomo bellissimo e affascinante che si innamora di lei al primo sguardo. Nonostante Giorgia cerchi di tenere a distanza quest’uomo misterioso piombato senza invito nella sua vita, il corteggiamento serrato di Leo inizia ad aprire dei varchi nella solida realtà che lei stessa si è costruita, spingendola a mettere in discussione ogni aspetto della sua esistenza. Grazie a Leo, Giorgia inizia un percorso interiore che la spinge a interrogarsi sulla sua reale felicità e sul significato stesso dell’amore, e a confrontarsi con i suoi veri desideri, primo fra tutti il desiderio di maternità, accantonato per compiacere un marito forse troppo egoista o disattento verso le sue reali esigenze.
Attraverso l’incontro con Leo, Giorgia riscopre se stessa: la sua femminilità sopita, la sua passionalità pronta a esplodere, i suoi bisogni – dell’anima e del corpo – finalmente appagati da un amore caldo e travolgente. Leo non ha paura di amare, e conduce Giorgia in un gioco voluttuoso ed eccitante, in cui la posta finale è la possibilità di conquistare, finalmente, la felicità e la consapevolezza di sé, scoprendo il vero significato dell’amore e del sesso, che, lungi dal rappresentare un mero soddisfacimento fisico, permette di trascendere la carnalità e di raggiungere così l’unione delle proprie anime.
Il matrimonio. Apparenza e realtà è un viaggio sensuale nell’anima di una donna intrappolata in una vita tranquilla e confortante, ma infelice. Una sorta di risveglio interiore, attraverso il quale la protagonista impara ciò che davvero conta nella vita: vivere i propri desideri e i propri bisogni, inseguire i propri sogni e, soprattutto, credere nell’amore, quello vero, quello capace di donare completezza e appagamento e di metterci in contatto con la parte più intima e vera di noi stessi. E proprio attraverso la riscoperta dell’amore e del sesso, Giorgia sarà in grado di conoscere se stessa, trovando finalmente il coraggio di vivere la propria vita con pienezza e passione.

ESTRATTO

Capitolo 2

“Non hai idea di quanto sia stato difficile non chiamarti in questi giorni.” Sorridendo. Annuisco abbassando lo sguardo e gli sento aggiungere: “Mi è mancato sentire la tua voce.” Dolcemente e cerca di prendere la mia mano. Mi scosto nervosa e mi rendo conto che non ce la farò mai a rilassarmi con lui così vicino. Non riesco a reggere il suo sguardo e mi chiedo perché quest’uomo mi imbarazzi così tanto. Gli sento dire “ok” e poi chiedere: “Giorgia, cos’hai pensato in questi giorni che non ti ho chiamata? Ti sono mancate le mie telefonate o non ci hai nemmeno fatto caso?” Con calma. Sorrido perché capisco quello che sta cercando di fare e guardandolo, affermo: “Guarda che anche quando non sento mia cognata o una mia cara amica per più di un paio di giorni, mi preoccupo.” Sorridendo. Annuisce divertito e dice “ok”, osservandomi pensieroso. Vedo la sua mano avvicinarsi al mio viso e mi scosto, osservandolo preoccupata. “Ti allontani così anche quando la tua amica prova ad accarezzarti?” Serio. Rifletto sulle sue parole e spiego: “No, ma conosco la mia amica da anni e non da un po’ più di un mese.” Convinta. Lui sembra non aver sentito e prova ancora ad accarezzarmi. Mi tiro indietro e quando sono arrivata allo sportello, lui mi accarezza dicendo: “Voglio solo abbracciarti, ok?” Dolcemente. “Smettila, Leo, o me ne vado,” urlo impaurita. “Ti prego, Giorgia, voglio solo abbracciarti,” ripete con calma e lo fa. Resto immobile fra le sue braccia, ma ho il cuore che sta per esplodere e i miei respiri sono sempre più pesanti. “Il tuo corpo reagisce così quando ti abbraccia la tua amica?” gli sento chiedere serio. Non riesco a dire nulla, ho il corpo che sta andando a fuoco e non capisco che mi sta succedendo. Non provo nemmeno ad allontanarmi per non doverlo toccare e lui, accarezzando la mia guancia con la sua, mi sussurra: “Giorgia, voglio baciarti.” Dolcemente. Impaurita, provo ad allontanarlo, ma lui mi tiene stretta e guardandomi, aggiunge: “Lasciati andare, Giorgia, e capirai che noi non siamo solo amici.” Ansimando. Lo guardo scioccata e, con le mani sul suo petto, cerco di allontanarlo urlandogli di lasciarmi andare. Lui si avvicina e io indietreggio, fino a sbattere con la testa contro la macchina. Sono all’angolo e lui si appoggia a me, osservandomi ansimando. Appoggia la sua fronte alla mia e mi sussurra: “Solo un bacio, Giorgia, ok?” Trattenendo il respiro. “Leo, smettila, stai esagerando! Ti ripeto che io sono sposata!” urlo nervosa, cercando di allontanarlo. Ma lui afferra la mia testa e continua a guardarmi sempre più perso. Io sto perdendo il controllo, perché toccarlo risveglia in me strane sensazioni, e quando non reggo più il suo sguardo, abbasso la testa sperando che demorda da questa cosa. Lui me la rialza e quando le sue labbra sfiorano le mie, mi giro velocemente dicendo: “Ti prego, Leo.” Respirando a fatica. Credo di non aver mai desiderato così tanto un uomo, ma mi rendo anche conto di non aver mai permesso a nessuno di avvicinarsi così tanto a me e mi chiedo se è lui a farmi questo effetto o se è la situazione. Lui tiene la mia testa in modo più deciso e si avvicina alle mie labbra con le sue. Incomincia a baciarmi dolcemente e io a respirare sempre più persa. Mi sento in trappola e, con le mani sul suo petto, smetto di provare ad allontanarlo, ormai confusa da quello che sta succedendo. “Ti prego, Giorgia, solo un bacio,” mi sussurra, respirando a tratti. Gli ripeto che non posso con un filo di voce e quando incomincia a leccare le mie labbra, gli do uno spintone e apro velocemente lo sportello. Mentre esco dalla macchina, lui afferra la mia mano ed esclama: “Che tu lo voglia ammettere o no, noi due non siamo solo amici.” Agitato.

Capitolo 8

Piango pensando a tutte le cavolate che Leo mi ha raccontato e a quanto sono stata stupida a crederci. Piango perché mi sono resa conto di non volere più mio marito e che resterò sola, e questa cosa mi spaventa da morire. Mi asciugo gli occhi con un fazzoletto e vedo il trucco colato. Io che non mi sono mai truccata, stavo volando troppo in alto e adesso sono stata buttata fuori senza paracadute. I miei piedi stanno toccando terra violentemente e fa male, molto male. Penso che prima prenderò il treno e prima finirà questo tormento. Mi alzo e vado a sciacquarmi il viso. Esco e vedo Leo andare avanti e indietro nervosamente nel corridoio. Lo oltrepasso senza guardarlo e vado verso il negozio di giochi, ma lui afferra il mio braccio chiedendo: “Giorgia, hai pianto?” Perplesso. “Non sono affari tuoi!” gli urlo nervosa. “Ok, adesso basta!” esclama furioso e poi ordina: “Ettore, vai a prendere la mia macchina.” Molto serio. Afferra la mia mano e mi trascina verso l’uscita, mentre io continuo a dirgli: “Mi fai male! Lasciami!” Infuriata. Ma l’uscita è talmente vicina che in un batter d’occhio siamo fuori. Vedo arrivare una macchina sportiva, che costa un occhio, e capisco che è la sua quando vedo Ettore alla guida. “Leo, lasciami!” urlo sempre più incollerita. Ettore parcheggia, apre lo sportello del passeggero e Leo mi dice: “Scegli se entrarci da sola o vuoi che ti ci ficchi io in quella cazzo di macchina!” Furioso guardandomi minaccioso. “Leo, ti ripeto, lasciami! Io e te non abbiamo più nulla da darci!” urlo incavolata nera. Lui mi trascina verso la macchina e mi ordina di mettermi seduta. Gli urlo di no e lui prova a prendermi in braccio. Mi scanso nervosa e lui, guardandomi storto, dice: “Giorgia, ti conviene metterti seduta, perché ti assicuro che tu entrerai in quella cazzo di macchina, in un modo o nell’altro!” Molto minaccioso, respirando rumorosamente. Guardandomi intorno, vedo un sacco di persone osservarci perplessi e quando il mio sguardo torna su Leo, capisco che non ha nessuna intenzione di mollare. Non voglio fare figuracce davanti a tutte queste persone e mi metto seduta, decisa a uscire dalla macchina non appena possibile. Mentre Leo mi mette la cintura, mi consiglia furioso di non mettere le mani fuori e appena fatto, richiude lo sportello sbattendolo. Mentre va dall’altro lato della macchina, mi sfilo la cintura e provo ad aprire il mio sportello, ma quando capisco che è bloccato, ci rinuncio. Leo si mette alla guida e mi ordina furioso di rimettere la cintura. Gli urlo che voglio scendere e lui si avvicina per farlo lui. Lo allontano e gli urlo che faccio da sola. Si scosta e mi osserva nervoso finché non l’ho fatto. Mette la sua e parte come un razzo. Guida senza meta, ingrana le marce una dietro l’altra nervosamente e io gli urlo: “Leo, fammi scendere! Voglio tornare a casa mia!” Furiosa. “Ti conviene smettere di dire cazzate, perché io non ho nessuna intenzione di lasciarti andare!” afferma incavolato nero. Sto zitta e respiro rumorosamente per il nervoso, senza guardarlo. Tremo per la rabbia e lui accende la radio a volume piuttosto alto, chiedendo: “Dannazione, Giorgia! Possibile che non pensi ad altro che a scappare? Quando imparerai a fidarti di me?” Nervoso. “Non mi parlare! Non voglio sentire la tua voce!” gli urlo furiosa. “Mi dispiace, ma io ho un sacco di cose da dirti e tu le ascolterai!” Convinto.

CHI E’ ELLE RAZZAMAGLIA?

Sono una donna fra le tante, condivido e affronto i problemi di molte, sogno e spero come tutte. Vivo giorno per giorno, cercando di risolvere e superare i problemi che la vita presenta a tutti. Ho incominciato a scrivere proprio per estraniarmi dalla routine giornaliera e, notando che la cosa funzionava, ho continuato. Questa storia mi ha regalato un sogno, che mi ha proiettata in un mondo parallelo al mio. Mi ha fatta evadere dalla mia realtà per viverne un’altra, molto più piacevole e gratificante, e cosi, dopo averla tenuta solo per me per anni, ho deciso di condividerla, sperando di riuscire a regalare un sogno anche a voi che vi accingete a leggerla. Scrivendola ho vissuto in un mondo ovattato, con il cuore che batteva più veloce del solito, perché ha vissuto emozioni e sensazioni che sembrava avesse scordato o forse mai nemmeno assaggiato. Mi sono innamorata talmente tanto del protagonista, che ho faticato a ritrovare la strada della realtà o forse, semplicemente, non avevo voglia di ritrovarla…

divisorioAssolutamente da leggere, non perdetevi questo libro!

Naty&Julie

Annunci

Presentazione di: “Sono sempre stata tua” di Debora C. Tepes

Ciao Notters!
Tra le segnalazioni di oggi non poteva mancare un romanzo new adult che sta dividendo i lettori del mondo Kindle.
Un romanzo discusso che abbiamo il piacere di raccontarvi e perché no, anche di sapere la vostra opinione! 🙂

divisorio

 

sono sempre stata tuaTITOLO: Sono sempre stata tua
AUTRICE: Debora C. Tepes
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 20 Luglio 2015
GENERE: New Adult
FORMATO: eBook/Cartaceo
PAGINE: 362
PREZZO: € 0,99/ € 10,40
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

SINOSSI

La scelta è ardua, i sentimenti contrastanti, i ricordi vividi…

Indiana è una ragazza ribelle che sogna la libertà. Adora dipingere, fare yoga, e divertirsi insieme all’amica Jan.
Nell’ultima notte di agosto, rischia di farsi arrestare per una delle sue tante bravate, ma verrà soccorsa da un ragazzo che la tirerà fuori dai guai. Lui è Aaron Jarrold e incarna l’esatto opposto di Indiana. Aaron, con i suoi modi di fare dolci, si avvicinerà a lei pian piano, riuscendo ad abbattere le difese della ragazza che rifiuta ogni contatto con il sesso opposto da quattro anni, a causa di una delusione che le ha avvelenato il cuore. Eppure, Indiana si lascerà andare.
Tutto sembra perfetto con Aaron, fino a quando… Il passato non ritorna a bussare alla sua porta, stravolgendole la vita. Sexy, tatuato, sfrontato: Elijah ritorna prepotentemente. Chi è? Cosa vuole? Che minaccia si porta dietro?
Indiana si troverà così davanti a un bivio: resistere e ignorare Elijah, o farsi coinvolgere dalla forte attrazione verso questo Bad Boy, che ha tutte le intenzioni di farle perdere la ragione. Cosa sceglierà tra giusto e sbagliato? Sincerità e bugie? Certezza e l’imprevedibilità? Tenerezza e passione?

Averlo a un soffio dal mio viso, dopo quattro anni, è destabilizzante.
Non sapevo che fine avesse fatto, se addirittura fosse ancora vivo, e ora eccolo. Ancora più bello di quando era un diciotenne.
Quegli occhi che mi scavano fin dentro le viscere.
Anche se ora lui è un uomo,
e ha trascorso quattro anni della sua vita senza di me,
io riesco ancora a vederlo come allora,
con gli occhi di una quattordicenne.
Nulla è cambiato”


Contatti autore
:

Facebook: https://www.facebook.com/deboracaiazza
Email: eclipse_2008@libero.it

I LETTORI NE DICONO…

“Sarà che era proprio quello che stavo cercando, sarà che mi sono rivista in quell’amore folle dei 14 anni, sarà che scorre che è un piacere, ma non riuscivo a staccarmi! L’ho divorato veramente in pochissimo e, a parte gli errori grammaticali da corregge, l’ho amato.”

“Molto bello. Mi è piaciuto davvero tanto, anche se a volte molto crudo, ma forse è questo il bello. Niente racconti sdolcinati, sembra quasi di vedere questi ragazzi, troppo presi dalla loro giovinezza e dalle cattive strade. Indiana, secondo me, è il pezzo forte del racconto. ”

“Devo dire che merita in pieno 5 stelle.Un libro che riporta indietro a quando c’è stata la prima delusione del ragazzo che ci piaceva, quella
storia esista che non sai quanto dura ma speri in un finale felici e contenti, ma per un finale cosi bisogna anche avere delle ferite come i due protagonisti di questo meraviglioso libro.”

divisorio
Non perdete altro tempo! 🙂
Naty&Julie

Gli autori di Notting Hill Books: “Brenda Mill”

Ciao Notters,
continuano a crescere gli autori amici di Notting Hill Books! 🙂

Questa volta a farci compagnia, con la sua “Trilogia degli inganni” è:

Brenda Mill

Brenda Mill nasce a Lecce. Nel suo nome e nelle sue vene scorre tanto il sud quanto il sangue americano. Appassionata sin da piccola di serie televisive statunitensi, ha coltivato la passione per la Grande Mela con gli anni. I suoi studi sono balzati dal liceo classico a quello sociopsicopedagogico, per approdare in fine alla facoltà di lettere e filosofia. Ha iniziato a scrivere per diversi giornali online sino a diventare un’articolista specializzata nel lusso. Detesta i rettili e le persone che non si fanno gli affari loro. Adora il caos e il disordine, non riesce mai a portare a termine nulla, esclusi i suoi libri naturalmente.

La trilogia degli inganni

#1 – Inganno globale
#2 – Inganno fatale
#3 – Inganno letale

 

I SUOI ROMANZI

Cover volume 1 (2).jpg

TITOLO: Inganno globale
AUTORE: Brenda Mill
EDITORE: Self-Publishing
TRILOGIA: La trilogia degli inganni #1
DATA PUBBLICAZIONE: 12 Ottobre 2015
GENERE: Romantic Suspense
FORMATO: eBook
PAGINE: 350
PREZZO: € 0,99
LINK PER L’ACQUISTO: QUI

 

SINOSSI
“L’alta società non è poi così ai vertici.”

Manhattan, 2 Ottobre 2014.
Phoebe Stone è giovane, sognatrice e incredibilmente romantica. Figlia di magnati d’industria, trascorre le sue giornate tra i libri, in compagnia del migliore amico Daniel Green. Ma la sua esistenza sta per cambiare in maniera radicale, a causa di un evento drammatico. Una porta che si apre, che sbatte e fa male. Distrugge l’ anima e il corpo con un’ amara verità: la vita non è mai così perfetta come si crede. In una metropoli che si fonda sull’apparenza, dove una griffe è più importante dell’uomo che la indossa, Phoebe affronterà un viaggio tormentato, dove gli amici si confondono con i nemici e le certezze si sgretolano tra le dita. Un romanzo sulla tenacia femminile, una storia di donne coraggiose e di un amore indispensabile, impavido, pronto a lottare contro tutto e tutti. Dalla penna di Brenda Mill, il primo volume di una trilogia romance dove niente è come sembra, e dove tutto è un inganno, compreso l’ amore.

Teaser Inganno globale.jpg


ESTRATTO

Mi guardo attorno frastornata, nella speranza di rivedere l’uomo del mistero. Di lui, però, nessuna traccia.
Mi sollevo affranta, sino al momento in cui Ava mi porge un biglietto intriso di un forte profumo da uomo.
«Questo è da parte di Lord Black», mi informa lei. Lo apro osservando le iniziali color oro L&B sul bordo della busta da lettere.
“Non ho mai fatto un effetto del genere a una donna. Spero che ti riprenda grazie alle amorevoli cure della tua amica e di rincontrarti un giorno, chissà… La vita è piena di piacevoli sorprese, tu questa sera sei stata una di queste. Fanny dagli occhi di ghiaccio, sono affascinato da te e forse alla prossima partita vincerò io. Punterò ovviamente di nuovo sul nero, a mio rischio e pericolo. Lord Black”.

divisorio

Cover volume 2.jpg

TITOLO: Inganno fatale
AUTORE: Brenda Mill
EDITORE: Self-Publishing
TRILOGIA: La trilogia degli inganni #2
DATA PUBBLICAZIONE: 12 Ottobre 2015
GENERE: Romantic Suspense
FORMATO: eBook
PAGINE: 246
PREZZO: € 0,99
LINK PER L’ACQUISTO: QUI


SINOSSI
“L’eternità è appena iniziata.”

Manhattan, Gennaio 2015.
Phoebe Stone è tornata e brama vendetta contro Lord Black. Ma chi si nasconde dietro questo nome misterioso? Il bandolo della matassa sta per essere sbrogliato, e la verità sulla confraternita più perversa della città combatte per venire alla luce. Mentre i giochi perversi crescono e gli intrighi di potere si moltiplicano, l’ alta società si sta per riempire di nuove presenze. Phoebe Stone dovrà districarsi tra un fratellastro borioso e una ballerina tutt’altro che aggraziata. Con un solo e pericoloso obbiettivo: giungere al cuore del uomo che ama, ammesso e non concesso che lui ne abbia uno. L’ amore per Daniel Green, infatti, rischia di sbiadire, imbrattato dall’ombra del sospetto. Tra equilibri vecchi e nuovi, il gioco si fa pericoloso. Le luci di Manhattan si spegneranno, le maschere finalmente cadranno e una ragazzina, ormai cresciuta e diventata donna a proprie spese, dovrà ricorrere a tutto il suo coraggio per non soccombere. Riuscirà a superare anche questa prova? Saprà distinguere il vero amore dalle opulente illusioni che la circondano? Il secondo appuntamento con Phoebe Stone si annuncia un connubio di passione, rivelazioni inaspettate e disarmanti verità in attesa dello sconvolgente capitolo finale.

Teaser inganno letale numero 1.jpg

ESTRATTO

“Bene, siamo arrivati al dunque. Vi consiglio di tranquillizzarvi, perché tra poco capirete che non c’è proprio nulla di cui avere paura. Donne dell’alta società, quello che vi chiediamo questa sera è di firmare un patto di fedeltà con la nostra confraternita. Cerco di spiegarmi meglio per chi non possiede le nozioni necessarie sull’argomento. Come sapete, da millenni nella BVQBL accedono soltanto uomini. Ci trovate un tantino arcaici e maschilisti, giusto? Eppure le donne hanno da sempre un ruolo in questo. Ve l’hanno mai detto? Questa sera siete qui perché desideriamo chiedervi una cosa che solo voi potete darci. I vostri figli.
Sì, proprio così. Le adorabili creature destinate a dirigere gli imperi miliardari che erediterete dai vostri genitori. Posso notare dalle vostre labbra la sorpresa e lo sgomento. Non pensate ad avere dei bambini, vero? Siete ancora tutte così belle e giovani. Ma l’eternità è lunga ragazze mie. Siamo qui per assoldare custodi della nostra segretezza, che garantiscano la nostra esistenza nei secoli. Quello di cui abbiamo bisogno è una goccia del vostro sangue in un giuramento che vi legherà alla bene vixit qui bene latuit per sempre», conclude perentorio.”

divisorio
ANTEPRIMA!

Cover volume 3

TITOLO: Inganno letale
AUTORE: Brenda Mill
EDITORE: Self-Publishing
TRILOGIA: La trilogia degli inganni #3
DATA PUBBLICAZIONE: 26 Febbraio 2016
GENERE: Romantic Suspense
FORMATO: eBook
PAGINE: 280
PREZZO: € 0,99

 

SINOSSI
La realtà ha sempre due facce.”

 Il bene e il male, la verità e l’inganno, l’inizio e la fine, stanno per unirsi.
L’amore è un puzzle complesso in cui i nemici che l’ostacolano si incastrano magistralmente.
Lord Black vince. Vince sempre.
Le regole del gioco non esistono, non sono mai esistite.
La sua vita è una fitta rete d’intrighi in cui lui stesso rischia di rimanere imbrigliato. Il capo della confraternita più discussa di Manhattan, infatti, ha rinunciato alla sua maschera con tutti i rischi a cui il gesto lo espone. Kendra Stevenson ha deciso di schierarsi con il partito dalle vittorie sicure. Tutti gli equilibri stanno per essere alterati. Le vite dei membri dell’alta società saranno sconvolte. Phoebe Stone intraprenderà il viaggio più importante di tutti che la legherà a doppio filo a ben quattro vite. Ecco esplodere una vera e propria guerra senza esclusione di colpi per salvare il bene più prezioso di tutti… A quale compromessi si è disposti a scendere per difendere la propria famiglia? E soprattutto quanti chilometri separano Phoebe, Daniel e Dereck dalla verità sulla più spietata confraternita newyorchese? Cosa si nasconde dietro la profezia? E soprattutto chi?

Ai vertici della bene vixit qui bene latuit manovra un losco soggetto che vuole insediarsi sulla poltrona più importante di tutte. Tra cadute e rinascite si combatte sino alla morte, la più infida e spietata dei nemici a cui porre rimedio.

Teaser Inganno fatale


ESTRATTO

«Lasciami, lasciami!»
«Questa volta no, rassegnati principessa.»
«Vaffanculo Dereck, io non sono una principessa. Vedi un lieto fine scritto da qualche parte? Qualcosa per cui valga la pena  sorridere e andare avanti?»
«Adesso no, c’è ben poco da sperare, ma in futuro… E poi è ora di dirti la verità: le principesse non sono mai felici, ecco perché ti chiamo così… » conclude baciandomi la fronte e mettendo in moto l’auto.

 

divisorio

 

Non ci resta che augurarvi una splendida lettura!

Naty&Julie ❤