Recensione di “Una Fidanzata per papà” di Fabiola D’Amico

Buon lunedì Notters,

ci stiamo avvicinando al Natale e allora perché non parlarvi di di un romanzo breve ambientato sotto la magia del natale?
Fabiola D’Amico, con il suo romanzo “Una fidanzata per papà” ci regala la magia del Natale e l’amore vero.
Chi ha detto che i desideri non si avverano?

12311291_10153759536700489_5466092704648026957_n

divisorio

image

TITOLO: Una fidanzata per papà
AUTORE: Fabiola D’Amico
DATA PUBBLICAZIONE: Dicembre 2014
EDITORE: Self-Publishing
SERIE: Cupido
1° volume: Una fidanzata per papà (autoconclusivo)
2° volume: Un uomo da amare
GENERE: contemporary romance
PAGINE: 115
PREZZO: € 1,00

 

SINOSSI

Danielle, una bambina di 6 anni, la vigilia di Natale ha cambiato idea sul regalo da ricevere. Non ha bisogno di giocattoli ma di una fidanzata per papà!
Klain, dopo aver scoperto cosa desidera la sua bambina entra in crisi. Deve trovare una donna disposta a fingersi innamorata di lui, non può assolutamente deludere la sua bambina, né rivelarle che Babbo Natale non esiste. Peccato che trovare una donna non sia affatto un gioco da ragazzi, tanto più che nell’ambiente che frequenta – è autore di una casa discografica- le donne sono egoiste e piene di sé. Frustrato, si reca all’agenzia Cupido, esperta nel cercare l’anima gemella, ma invece di trovare la proprietaria s’imbatte in Simòne, la donna delle pulizie, dall’aspetto dimesso e dalla lingua tagliente. Basta una schermaglia verbale e fissare gli occhi grigio azzurri più belli che abbia mai visto per convincerlo che lei è la donna che sta cercando.
Simòne, pur con qualche remora, si lascerà convincere a fingersi la fidanzata ideale. Dice a a se stessa di farlo perché la bambina è troppo piccola per scoprire che non esiste Babbo Natale, ma forse è l’evidente attrazione fisica che sente per Klain a farle abbandonare il mondo di solitudine che ha costruito intorno a sé. In fondo tre giorni non sono tanti, non correrà il rischio di innamorarsi, di soffrire, di far soffrire. E a volte vivere il presente, senza preoccuparsi del futuro, è davvero un dono prezioso degno di trovarsi sotto un albero di Natale.

RECENSIONE

Leggendo la sinossi si capisce bene cosa succede in questo romanzo.
Danielle è la figlia di Klain, un ragazzo padre innamoratissimo della figlia al punto che farebbe di tutto per renderla felice. Quello che si trova ad affrontare due giorni prima del Natale è un desiderio di sua figlia: ha chiesto a Babbo Natale di portarle una fidanzata per papà e quindi una mamma per lei. Klain cosi decide di recarsi all’agenzia matrimoniale Cupido e lì incontra Simòne, la ragazza che in quel momento si trova li per pulire l’ufficio dell’agenzia.  Klain tenta la fortuna, le chiede di essere la sua fidanzata per tre giorni in modo da rendere felice la piccola Danielle.
Inizialmente Simòne fatica ad accettare la proposta ma poi, riuscendo a vedere negli occhi di Klain l’amore che prova per la figlia, accetta. Simòne fatica a fidarsi di lui a causa del suo passato difficile dal quale cercherà di proteggerli nonostante questo la perseguiti.
Ma il Natale farà la sua magia… Simòne e Klain in così pochi giorni si scopriranno innamorati!

Questo romanzo breve è molto dolce, divertente e sensuale: un mix perfetto per passare qualche ora di relax. Fabiola D’Amico in questo libro sa far vivere il momento magico dell’atmosfera natalizia e riesce a ar percepire ai lettori l’amore che divampa tra i due protagonisti.

Non perdetevi il secondo romanzo della serie cupido “Un uomo d’amare”!

NATY ❤
image

image

Annunci

Un pensiero su “Recensione di “Una Fidanzata per papà” di Fabiola D’Amico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...