Recensione di: “Oscuri Risvegli” di Emanuela Riva

Buongiorno, Notters.
È con molto piacere che oggi vi parlo di “Oscuri risvegli” di Emanuela Riva, secondo capitolo di un’appassionante saga che tiene con il fiato sospeso, che ti fa divorare pagina dopo pagina (l’ho finito in pochissime sere) e che, una volta arrivata alla parola fine…ti vorrebbe far lanciare in aria o fuori dalla finestra qualsiasi oggetto tu abbia a portata di mano! Apro ufficialmente una protesta sui finali da mozzare il fiato: voglio il terzo capitolo!!!!! 😉

divisorio

51962wwzukl

TITOLO: Oscuri Risvegli #2
AUTORE: Emanuela Riva
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 11 Novembre 2016
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 1,99

SINOSSI

Dopo il tragico incidente all’ospedale, la vita di Emma viene stravolta da scoperte terrificanti e dall’incontro inaspettato con l’affascinante e misterioso Bastian. Emma è intenzionata a superare gli sconvolgenti avvenimenti con l’aiuto del fratello, ma l’abbandono del suo amato Adam mette a dura prova la sua stabilità e quella dei suoi poteri, che a causa di un marchio raffigurante una foglia di palma inciso sul suo ventre aumentano in modo esponenziale.
Riuscirà Adam ad ottenere la sua vendetta nei confronti del ricercato Vittorio Neri e a dimenticare completamente colei che ha risvegliato il suo cuore?
Nuovi incontri, oscuri risvegli e una devastante rivelazione che minaccia la salvezza della Terra mettono ancora una volta alla prova e in serio pericolo la vita di Emma e dei suoi amici.
***
Non desideriamo tutti un lieto fine come succede nelle favole?

RECENSIONE

Emma adesso è sola.
Disperata, abbandonata, spaventata.
Non sa cosa il futuro abbia in serbo per lei. Sa solo che il suo destino sta per compiersi. Adam, l’unico uomo che abbia mai amato, se n’è andato.  La profezia si sta per avverare. Sul suo ventre è comparsa una strana voglia. Dentro di lei cresce una forza incredibile e misteriosa. Strane visioni, sogni così reali e vividi agitano le sue notti, un’oscura minaccia si fa sempre più vicina. Qualcosa sta per accadere. L’aria è elettrica, attraversata da una miriade di scosse. La stessa Emma è elettrica. Ormai è cambiata, non è più la stessa. Non più umana, non ancora…qualunque cosa essa sia. Emma sembra non avere più un’identità. Non si riconosce più. O forse non si è mai conosciuta. Perché lei non lo sa, ma nelle sue vene, nel suo sangue, scorre un oscuro segreto.
Chi è realmente Emma? E perché tutte le creature dell’universo la bramano, la cercano, la vogliono? Qualcuno darebbe la propria vita per proteggerla. Qualcun altro vuole la sua di vita. Vuole il suo sangue, così prezioso.  E la bella e dolce Emma non sa cosa fare. Il sangue di Dio scorre nelle sue vene, lei è la prescelta, l’eletta, eppure… Una potente energia cresce a dismisura dentro di lei. E le sorti dell’intero universo non sono mai state così incerte.
E cosa sceglierà Emma? Il bene oppure il male?

Dobbiamo imparare  ad  accettare  che  dentro  di  noi  esiste  l’oscurità  e, ne  siamo  attratti  come  l’ape  con il  miele.

Emma , però, non è proprio completamente sola.
Accanto a lei ci sono suo fratello Jason e la sua migliore amica Alex, che la proteggono e vegliano su di lei come due angeli custodi, e sono la sua speranza, la sua forza…la sua famiglia. Emma ha un cuore nobile, un’anima pura, ma è anche una ragazza che non si arrende tanto facilmente. Il futuro la spaventa e tanto dolore è entrato nella sua vita, ha il cuore a pezzi, eppure deve andare avanti, non può arrendersi. Non può, non potrebbe mai perdonarselo, se lasciasse che la disperazione prendesse il sopravvento. Così si presenta al circo e ottiene un lavoro come cassiera. E lì, finalmente, torna a sorridere, si sente quasi felice, accolta e ben voluta dai ragazzi che ci lavorano, come acrobati e artisti.
Anche se i ricordi non la abbandonano mai. Adam è sempre presente nei suoi pensieri.
Ogni piccolo gesto, ogni battito del suo cuore è per lui. E così anche ogni lacrima.

“Quando  ti  tocco  è  come  se  ricevessi  una  potentissima scarica  elettrica  e  il  mio  corpo  ritorna  in  vita.”
Erano  state le  sue  parole  quando  avevo  scoperto  che  era  un  vampiro  e che  io,  grazie  al  sangue  di  Dio  che  mi  scorre  nelle  vene, avevo  il  potere  di  renderlo  per  metà  umano.

Emma vorrebbe dimenticare e andare avanti.ragazza-triste-tristezza-scale-187381-1

O forse no. Vorrebbe non averlo mai incontrato, o forse vorrebbe semplicemente smettere di soffrire, ogni respiro una stilettata al cuore. E i suoi poteri che sembrano aumentare sempre di più non aiutano né migliorano la situazione. Solo il giovane Bastian, che lavora al circo, sembra regalarle attimi di serenità e spensieratezza. Emma si sente rinascere quando lo vede. Sente che sono più simili di quanto pensa e questo la sconvolge e la elettrizza al tempo stesso.

Il destino  ci  aveva  fatto  incontrare  su  questo  mondo pieno  di  oscurità.  Eravamo  fatti  della  stessa  essenza,  due anime,  strappate  e  separate  con  crudeltà  dal  paradiso.

Dopo mesi tra lacrime e silenzi. Dopo mesi in cui la sua anima gridava tutto il suo dolore.
Finalmente.  Sente ancora il suo cuore battere. Ma chi è quel ragazzo dal sorriso scanzonato e dallo sguardo malinconico?
Come mai sembra apparire e scomparire nel nulla?
Perché riesce a sconvolgere tanto la piccola Emma? La ragazza vorrebbe solo lasciarsi andare a un’emozione, tornare a vivere, abbandonare la tristezza che le mozza il respiro. E piano piano il ricordo di Adam sembra scivolare via, lentamente, tra la nebbia dei ricordi.

Stavo  incominciando  a  perdere  la  ragione.  Lui  stava diventando   sempre  più  un  ricordo  sbiadito  nella  mia mente.
Faceva male.
Il vuoto  che  avevo  nel  petto  ormai  si era   trasformato   in   un  enorme  abisso,  che  stava  per risucchiarmi  completamente  l’anima.

Emma non vorrebbe soffrire così tanto, desidera solo smettere di sentire il suo cuore lacerarsi ogni volta che pensa ad Adam e al loro amore.
Vorrebbe , anche solo per un attimo, dimenticare e tornare a vivere.
Anche se senza il suo amore non è vita. Emma è sempre più in bilico tra il bene e il male. Creature potenti la cercano, la desiderano. I problemi per lei non sono finiti.
Ha dei nemici. E anche degli alleati che non la proteggono da lontano, che vegliano su di lei, che sarebbero pronti a tutto pur di difenderla.picsart_11-07-09-56-49

Ma Emma è anche una giovane umana. E il suo cuore lacerato le rende difficoltoso reagire, tornare a sorridere. Ma lei vuole tornare a vivere. E , tra tanta oscurità, basta poco.
Anche solo una piccola scintilla di luce. Quella stessa scintilla che l’anima pura di Emma ha risvegliato in Adam. Una piccola scintilla che ha dato vita a un incendio devastante. Una scintilla di puro amore che ha riportato in vita un cuore fermo per secoli. Nonostante la sofferenza, nonostante la distanza, nonostante il tormento e l’agonia dovuti alla separazione. Emma e Adam si appartengono. Sono metà dello stesso cuore. Lontani ma sempre presenti nei pensieri l’uno dell’altro. In ogni gesto, in ogni istante. Loro si appartengono.

«Emma.»
Pronunciò il  mio  nome  con  occhi  lucidi.
«Perché  sei  tornato?».
Il labbro mi  tremò e lo fermai mordendolo  con  tanta  forza  da  procurarmi  un  piccolo taglio.
Mi  avventai  contro  di  lui  con  le  guance  rigate  dalle lacrime,  picchiando  ripetutamente  i  pugni  contro  il  suo petto.
«Ti  odio,  ti  odio,  ti  odio  per  come  mi  fai  sentire.  Ti odio.»
Lui  mi  prese  i  polsi  tenendomi  ferma,  mi  guardava con  rimorso  e  poi  esplose:  «E  io  ti  amo  per  come  mi  fai sentire,  dannazione.»

Emma è un’anima pura, la più pura che esista, l’unica che è stata in grado di risvegliare un cuore dormiente. Lei ha riportato in vita Adam. Il demone che è ritornato ad amare. E adesso il destino sta per compiersi.  Ogni tassello sembra andare al proprio posto. Una sconvolgente verità travolge tutto quello che trova sul suo cammino. Chi è veramente Emma? Finalmente le risposte arrivano. Tra segreti, complotti, mezze verità, inganni, si arriva a un finale teso all’ultimo respiro (voglio il seguito al più presto!!!). E l’amore sopra ogni cosa. L’amore in ogni battito. Chi vincerà alla fine? Il Bene o il Male? Emma non può stare lontana da Adam.
E Adam non vuole rinunciare tanto facilmente alla sua adorata Emma, alla sua scintilla di luce.fb_img_1478447789960

Una storia che non lascia delusi, che appassiona, che tiene incollati dalla prima all’ultima pagina, che non ti accorgi neppure di aver finito se non quando volti l’ultima pagina…e trovi il foglio bianco! A un certo punto mi sono chiesta: ma non lo avevo iniziato solo l’altro ieri?? È già finito??? Beh, questo è senza ombra di dubbio un punto a favore dell’autrice, che è riuscita a creare una storia intensa, tra colpi di scena e segreti sfiorati, sulle ali di un amore così grande da sconfiggere la morte e forse anche il destino, chi lo sa.
Adesso…non ci resta altro che aspettare il terzo capitolo! Lo consiglio? Assolutamente sì!

Serenella

Il mio giudizio:

IMG_0093

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...