Recensione di: “In punta di piedi” di Sarah Iles

Ciao Notters,

oggi vi parlo di una novella, primo volume della trilogia Pasticcino Blue di Sarah Iles. “In punta di piedi #1” young adult affascinante, che introduce la trilogia che a mio parere ha un buon potenziale, per essere amata. Ma ora non perdiamoci in chiacchiere e seguitemi, che vi faccio conoscere questo primo capitolo! 🙂

divisorioin punta di piedi

 

TITOLO: In punta di piedi (Pasticcino Blue #1)
AUTORE: Sarah Iles
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: Febbraio 2016
GENERE: Young Adult
FORMATO: Ebook/Cartaceo
PREZZO: € 0,99/ € 12

SINOSSI

“Sono alla perenne ricerca di equilibrio per la mia posizione nel mondo. Forse più semplicemente tutto dipende dal fatto che i miei desideri sono così fragili e incostanti che vorrei che qualcun altro lottasse per realizzarli al posto mio, ma so, purtroppo, che questa è solo la favola insulsa di chi, come me, ha paura, paura, a volte, di affrontare la vita.”
Anna vive la sua vita insieme al padre, Gabriel, e al suo amato cane Click. Cerca di confondersi nella nebbia di Londra e esprime le sue emozioni solo attraverso la danza.
Il giorno del suo diciassettesimo compleanno incontra per caso Romeo e da quel momento tutto cambierà.
Mentre, in punta di piedi, Romeo entra nella sua vita, Stuart irrompe con audacia e passione e il cuore di Anna vibrerà con palpiti differenti per i due ragazzi e sarà allora che la vita metterà a dura prova il suo animo.
Tutto si trasformerà e la dolce Anna non sarà più la stessa.

RECENSIONE

Londra, giorni nostri.

Anna una giovane ballerina, che vive con suo papà e Click, il cane. La sua vita ruota tra la danza e la sua famiglia. La mamma di Anna li ha abbandonati qualche anno prima.IMG_20160508_232719 (1).jpg

Insieme  stiamo  bene,  noi  tre,  io  papà  e  Click.  Quella demente  di  mia  madre  un  giorno  di  cinque  anni  fa,  in questa  stessa  stanza,  ci  ha  detto:  «Parto.  Mi  hanno  offerto un  lavoro  come  insegnante  a  Edimburgo  e  non  posso negarmi  alla  danza».

Anna è una ragazza dolce ma intraprendente, un giorno mentre si reca in pasticceria per comprare il suo dolce preferito, si scontra con Romeo. Un ragazzo bellissimo, dolce e premuroso, ballerino come lei. L’amicizia tra loro si instaura velocemente, trasformandosi in un legame più forte.

«Scusami…  io…  »  mi  abbasso  per  prendere  la  scatola  e… boom!  Le  nostre teste si scontrano. «Ehi,  aspetta.  Sta’  ferma.  Non  vorrai  mica  uccidermi?» mi guarda  e ride. «Che   hai   da   ridere?»   mentre   mi   tocco   la   fronte dolorante.  Mi  viene incontro  e io  mi tiro  indietro.

Anna però, conosce anche Stuart, che frequenta il suo stesso liceo. Ad una festa, dove entrambi sono invitati, scappa il primo bacio e anche qualcosa in più! Nonostante stia insieme a Stuart, passa anche alcune giornate con Romeo. Anna è in confusione.

Ecco  perché  non  mi  ha  cercata  e  mi  ha  evitata,  lui  sapeva già  mentre  io  ero  all’oscuro  di  tutto.  Mi  sento  catapultata in   un  altro  mondo,  le  persone  accanto  a  me  ridono fragorosamente  e  io  sento  le  loro  voci  ovattate.  Mi  viene da  vomitare,  mi  devo  sedere.

Stuart la comprende ma Romeo la completa. Anche perché ora si trova costretta a ballare con lui, per uno spettacolo.tumblr_n1gaqhgp3f1rz2cbjo1_500 Ma quello che Anna non sa, è che Stuart e Romeo si conoscono e questo porta a incrinare i rapporti. Chi sceglierà Anna? Il magnifico Romeo che la completa o Stuart, il ragazzo che la fa sorridere?

Non mi dilungo troppo, perché “In punta di piedi” è da classificarsi come novella, una lettura semplice ma molto carina, scorrevole in poco più di un’ora si arriva al termine, rilassante ciò che ci vuole in una settimana di Maggio, uggiosa. Non c’è nulla di troppo profondo, anche se tocca un paio di argomenti che andrebbero approfonditi, e forse una piccola attenzione in più, sulla coerenza tra età protagonista e sulle sue azioni. Ma essendo un libro d’esordio, è perfetto nelle sue imperfezioni. Sarah Iles, con questo breve romanzo apre la sua serie e lo fa molto bene. Sono curiosa, di leggere il seguito e mi auguro che sarà molto più lungo e dettagliato, che immerga totalmente il lettore nelle emozioni che provano i protagonisti.

Naty

in punta di piedi

In punta di piedi (Pasticcino blue Vol. 1)

picsart_01-08-01.50.58.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...